Amicizia tra ex: è possibile restare amici dopo essersi lasciati?

l'amicizia tra ex non esiste

Due ex possono rimanere amici e andare d’accordo? Restare amici dopo essersi lasciati è una cosa sensata e sostenibile, oppure un tentativo inutile e pericoloso di tenere in vita un rapporto ormai finito?

Quella dell’amicizia tra ex, esattamente come quella del sesso tra ex, è una tematica molto delicata e dibattuta, riguardo cui si potrebbero fare infinite considerazioni.

Esistono infatti tantissime situazioni diverse, e tante motivazioni psicologiche differenti che possono spingere una persona a voler mantenere un’amicizia con l’ex. E’ mia intenzione, tramite questo articolo, trattarle separatamente una per una.

L’amicizia tra ex non esiste? Oppure è la cosa più bella del mondo? Leggi questo articolo fino in fondo, e ti prometto che troverai la risposta ad ogni tuo dubbio.

Siamo quasi pronti per iniziare. Prima voglio però invitarti ad effettuare un test online molto utile, che ti aiuterà a definire con precisione le tue probabilità di tornare insieme all’ex (se è questo ciò che in realtà ti interessa). Clicca sul bottone qui sotto e scopri se hai almeno il 50% di probabilità di riconquista!

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Amicizia con l’ex se ancora lo ami

Caso numero uno: il tuo ex ti ha lasciata, stai soffrendo molto e sei disposta a tutto pur di non perderlo. Ancora lo ami profondamente ed il tuo obiettivo è quello di riuscire a riconquistarlo.

Lui ti ha proposto di rimanere amici, e non sai proprio cosa fare: sfruttare questa opportunità per passare del tempo con lui, riattrarlo a te e fargli cambiare idea? Oppure prendere le distanze in modo deciso, negando l’amicizia e tagliando ogni contatto con lui?

Il mio consiglio, per quanto strano possa sembrarti, è il seguente: accetta di rimanerci amica, ma prendi comunque le distanze da lui per un certo periodo di tempo.

Dicendogli che non vuoi essere sua amica, che vuoi tutto o niente, facendo scenate o addirittura bloccandolo su tutti i social network e su WhatsApp, bruceresti ogni tua possibilità di riconquista. Chiuderesti in modo definitivo le cose tra di voi, e renderesti molto più complicato un futuro riavvicinamento.

Se invece gli dai l’idea di aver accettato l’amicizia, avrai un canale facile da sfruttare quando in un secondo momento vorrai riattrarlo a te.

Attenta però: subito dopo la rottura non ti trovi nelle giuste condizioni per comunicare in modo libero con il tuo ex. Sei estremamente emotiva, vulnerabile, soffri e piangi. Hai mille pensieri che ti frullano per la testa e non riesci a comportarti in modo lucido ed efficace, soprattutto in presenza del tuo ex.

Ecco perché in questa fase hai bisogno di rispettare il cosiddetto principio del nessun contatto, ovvero un arco di tempo in cui tu ed il tuo ex non vi sentirete né vi vedrete dal vivo. Questi giorni ti serviranno per recuperare una certa lucidità e compostezza, per fare progressi nella tua vita e per distaccarti almeno un po’ dalla relazione appena conclusa.

In un secondo momento sarai davvero pronta per mettere in atto la tua strategia…

Riaprirai i contatti con il tuo ex, ti comporterai con lui in modo naturale e amichevole, senza mettergli alcuna pressione, e gli mostrerai tutti i cambiamenti positivi che stanno avvenendo nella tua vita.

Quando lui ti vedrà al tuo meglio, felice e in forma, farà molto fatica a considerarti soltanto come un’amica. Inizierà a provare gelosia e attrazione. Le emozioni positive del passato si risveglieranno in lui in modo organico, quasi automatico, e presto sarà di nuovo tuo.

Per approfondire queste ed altre strategie super efficaci, che ti aiuteranno a riconquistare in meno di 30 giorni il tuo ex ragazzo o ex marito, ti consiglio di leggere il manuale “Il Codice Della Riconquista“, che è senza dubbio la risorsa più avanzata in Italia sull’argomento.

Iscriviti Al Percorso Gratuito Di Riconquista E Ricevi Subito Il Metodo Segreto Per Farlo Tornare Immediatamente Tra Le Tue Braccia!!

Amicizia tra ex che non vogliono tornare insieme

Molto spesso capita invece che due ex valutino l’idea di rimanere amici senza secondi fini, ovvero senza che il loro reale obiettivo sia quello di ricostruire la relazione appena finita.

Se non sei più innamorata del tuo ex, o comunque credi che lui non sia la persona giusta per te, questo non significa che tu ti senta pronta a fare del tutto a meno di lui nella tua vita. L’amicizia ti sembra una soluzione “intermedia”, comoda, piacevole e accettabile.

Ma è davvero così?

Come spiegato nel bellissimo libro “Ricominciare Dopo Una Delusione D’Amore“, che ti consiglio di leggere, dopo la fine di una storia è necessario soffrire almeno un po’. Non soffre solo la persona che è stata lasciata, ma anche quella ha deciso di chiudere la relazione.

La nostra vita cambia, si rimescolano le carte ed emergono nuovi equilibri. Si tratta di un processo meraviglioso, ma a volte anche estremamente doloroso.

Cercare di rimanere amici dopo una storia è un tentativo di minimizzare quel dolore, un rifiuto di accettare il distacco ed il rinnovamento. Rappresenta quindi una scelta sbagliata, che può influire negativamente sulla tua felicità e sul tuo benessere psicologico futuro.

L’amicizia è qualcos’altro, e lo sai bene. Di amici ne hai già molti, o comunque puoi fartene di nuovi. Il tuo ex per te è qualcosa di diverso, che non può e non deve rientrare negli schemi dell’amicizia.

amicizia tra ex psicologia

Se la vostra relazione è finita e sei consapevole che questa sia la cosa giusta, devi semplicemente lasciarlo andare. Entrambi avete bisogno di ritrovare voi stessi, curare i vostri sentimenti feriti e perdere l’identità di coppia. L’unico modo per farlo è prendere le distanze sia da un punto di vista fisico che psicologico dal tuo ex.

Il tuo ex potrebbe essere la persona migliore del mondo, ma comunque rimanerci amico ti farebbe male, e non ti permetterebbe di compiere alcuni importanti passi verso il rinnovamento di cui hai bisogno, e verso la scoperta di un nuovo amore, magari ancora più grande.

Questo non significa però che non potrai essere gentile nei suoi confronti quando lo incontrerai per strada, o che non potrai fargli gli auguri per il suo compleanno. Dovrai semplicemente evitare di ricercare proattivamente del tempo da passarci insieme!

Per approfondire l’argomento, e scoprire come superare definitivamente il dolore legato alla fine della tua storia d’amore, ti invito a leggere “Ricominciare Dopo Una Delusione D’Amore“, che ti accompagnerà attraverso un percorso di crescita personale senza precedenti.

L’amicizia tra ex non esiste?

Tutto quello che abbiamo detto finora sembrerebbe portare alla conclusione che l’amicizia tra due ex non può esistere in nessun caso, eppure la realtà in cui viviamo è piena di testimonianze contrarie.

La verità è che tutto è possibile, ed il mondo è bello perché è vario.

C’è chi accetta di rimanere amico con l’ex, e accetta anche tutte le complicazioni connesse a questa decisione.

C’è chi invece riesce ad instaurare una bellissima amicizia con l’ex partner, ma lo fa mesi o addirittura anni dopo la fine della relazione.

Per finire c’è chi è costretto vedere l’ex regolarmente nonostante la rottura, e impara suo malgrado ad avere un rapporto amichevole, positivo e disinteressato con una persona che in precedenza aveva fatto parte della sua vita in modo molto più significativo.

La scelta è solamente la tua. Sii però ben consapevole di ciò a cui vai incontro 😉

Iscriviti Al Percorso Gratuito Di Riconquista E Ricevi Subito Il Metodo Segreto Per Farlo Tornare Immediatamente Tra Le Tue Braccia!!