Come destabilizzare un narcisista manipolatore: 6 tecniche efficaci

come destabilizzare un narcisista

Ti stai chiedendo come destabilizzare un narcisista manipolatore? Allora molto probabilmente c’è un narciso nella tua vita che sta applicando le sue strategie manipolatorie nei tuoi confronti, e tu vuoi capire come fargli perdere l’equilibrio.

Dal momento che la sua natura narcisistica lo porterà sempre a pensare, parlare e agire per soddisfare i propri bisogni a tuo discapito, è importante che tu impari a reagire alle sue manipolazioni. Per questo, nel presente articolo, ti spiegherò come destabilizzare un narcisista in 6 mosse!

Prima di iniziare a leggere, però, ti invito a effettuare questo breve test gratuito, che ti permetterà di comprendere se l’uomo in questione sia davvero un narcisista. Puoi iniziare ora cliccando qui.

Scopri se lui è un narcisista

Destabilizzare un narcisista manipolatore: che significa?

La prima cosa che dobbiamo avere ben chiara è il significato che si cela dietro alla parola “destabilizzare” in un caso delicato come il tuo, ovvero di donna che ha a che fare con un uomo narcisista.

Partiamo con il dire che l’obiettivo di rompere il suo equilibrio è tanto necessario quanto importante, a prescindere dalla natura del vostro rapporto. Lui per te potrebbe essere un amico, un familiare, un collega o il tuo partner.

In qualsiasi caso, è doveroso assumere consapevolezza e, soprattutto, la capacità di difendersi dalle sue manipolazioni. Già questo concetto esprime molto bene il significato della frase “destabilizzare un narcisista manipolatore”.

Destabilizzarlo significa diventare in grado di difendersi dalle sue strategie, volte a soddisfare i suoi bisogni narcisistici. Parliamo quindi di fargli perdere equilibrio, togliergli certezze sul vostro rapporto, fargli mancare la terra da sotto i piedi.

come destabilizzare un narcisista covert

Il narcisista vive in un suo mondo in cui regnano le sue credenze, e il tuo scopo deve essere quello di distruggergliele. Il motivo per cui è necessario agire in questo modo è molto semplice: destabilizzandolo, lo porterai a diventare vulnerabile.

In altre parole, il controllo della relazione passa parzialmente dalle sue mani alle tue, innalzando il tuo ruolo all’interno del rapporto. Allo stesso tempo, però, devi anche essere consapevole della difficoltà che richiede la riuscita del tuo intento.

Destabilizzare un narcisista non è semplice, specie perché la sua vera natura è molto più manipolatoria della tua. Inoltre, ti invito a non farti troppe illusioni: rompere il suo equilibrio è importante, ma non sufficiente per poterti considerare salva dalle sue strategie.

Il tuo obiettivo è solamente l’inizio di quella che sarà sempre una continua battaglia, che non ti permetterà mai di abbassare la guardia e di vivere serenamente la relazione con lui. Dunque, la domanda che dovresti porti è: ne vale davvero la pena?

La domanda è qui scritta, ma mi rendo conto che trovare la risposta possa essere molto difficile. Ecco perché ti invito ad approfondire l’argomento attraverso la lettura dell’ebook L’Antidoto Al Narcisista.

La strategia per difendersi dall’uomo narcisista, sedurlo, riconquistarlo o liberarsi definitivamente da lui

Come destabilizzare un narcisista manipolatore

A questo punto non ci resta altro da fare che entrare nel vivo dell’argomento vedendo quali sono le tecniche migliori e più efficaci da utilizzare per far perdere l’equilibrio al narcisista. Ecco come destabilizzare un narcisista manipolatore in 6 mosse:

destabilizzare un narcisista manipolatore

1. Mantieni sempre la calma

Il narcisista cerca sempre di farti perdere la pazienza, di turbarti da un punto di vista emotivo. Questo perché vuole assicurarsi che le sue parole e le sue azioni abbiano un effetto su di te. Per lui, sapere di essere in grado di influenzare a suo piacimento il tuo stato d’animo è una priorità, perché lo fa sentire potente.

Invece, se tu riesci a mantenere la calma e a non reagire nel modo in cui lui vorrebbe, lo destabilizzi, facendolo dubitare di sé stesso. Questo è il primo passo per invertire la dinamica tossica che si è venuta a formare tra voi due.

2. Non cedere alle sue manipolazioni

Dal momento che il narcisista è un abile manipolatore, devi mettere in conto che il suo modo di comportarsi nei tuoi confronti è tutto fuorché sincero e trasparente. Dietro alle sue parole e azioni, infatti, si nascondono i suoi interessi e bisogni.

Ed è proprio attraverso ricatti emotivi, manipolazioni, sensi di colpa e svalutazioni che il narcisista riesce spesso a ottenere ciò che vuole dagli altri. Le persone intorno a lui cadono vittime dei suoi “giochetti”, modificando i loro comportamenti.

In altre parole, il narcisista riesce ad arrivare dove vuole grazie alle sue abilità di influenzare chi gli sta vicino. Di conseguenza, se vuoi destabilizzare un narcisista, dovrai fargli vedere che, nonostante i suoi tentativi, non riesce in alcun modo a manipolarti.

3. Sminuisci le sue parole

Il narcisista soffre di manie di grandezza e di un ego smisurato che, in particolare, escono allo scoperto quando è insieme ad altre persone. In queste occasioni arriverà a mentire e ingannare i suoi interlocutori, con l’obiettivo di “risplendere” ai loro occhi.

Inoltre, cercherà di mantenere il controllo dei dialoghi, facendoli quasi diventare dei monologhi. Ebbene, questa è la tua occasione per destabilizzarlo, comportandoti nell’unico modo che lui non si aspetta: contraddirlo e sminuire le sue parole.

come destabilizzare un manipolatore

Quando sei in sua presenza mostrati disinteressata a quello che dice, così da non dargli le attenzioni che ricerca. Allo stesso tempo, se racconta qualcosa di falso, intervieni dicendo che non è vero, e se possibile, porta delle “prove” a sostegno della tua tesi.

Ancora, se esprime un’opinione circa qualsiasi argomento, contraddicilo dicendo che tu non sei d’accordo e la pensi diversamente. Tutto ciò lo farà arrabbiare non poco, ma al tempo stesso lo destabilizzerà profondamente.

Come abbiamo spiegato nel primo punto, è molto importante che tu riesca a mantenere la calma e a evitare di mostrare le tue emozioni. Se lo contrasti con rabbia, stai comunque facendo il suo gioco, perché è riuscito a ottenere la reazione che voleva.

4. Fallo ingelosire

Dato il suo grande ego, il narcisista è profondamente convinto di essere l’unico uomo della tua vita. Non mette nemmeno in conto che tu possa provare interesse per un’altra persona. Almeno, finché c’è lui.

Dunque, se ti ritrovi all’interno di una relazione con un uomo narcisista e vuoi destabilizzarlo, dovrai mettergli sotto al naso che ci sono altri potenziali uomini intorno a te. Magari sono solo amici o colleghi, ma per te sono comunque importanti.

Se invece avete una relazione non ufficiale o siete amanti, puoi (e dovresti) spingerti ancora oltre, distruggendo ogni sua certezza. In questo caso, quindi, per destabilizzarlo, dovrai dirgli che c’è un uomo in particolare che ti interessa e che ti piace.

5. Tirati indietro

Questo è un consiglio che torna molto utile se ti trovi all’inizio di una frequentazione con un narcisista. In un primo momento infatti, lui darà tutto se stesso per cercare di farti innamorare e portarti a credere che lui sia l’uomo dei tuoi sogni.

Questa fase, non a caso, è nota come love bombing (bombardamento d’amore). Dato il suo grande impegno, il narcisista riesce molto spesso nel suo intento di far innamorare la sua vittima, potendo così portare la relazione al livello successivo.

come destabilizzare un narcisista manipolatore

Se il tuo scopo è quello di destabilizzare un narcisista manipolatore, dovrai comportarti diversamente. Mostrati indecisa, digli che non sei convinta che lui sia la persona giusta per te e che hai bisogno di tempo per rifletterci.

Il tuo tirarti indietro e temporeggiare non solo spezzerà il suo equilibrio, ma lo porterà a sentirsi smarrito perché la tua presa di posizione suonerà come un rifiuto. Tu ti stai allontanando perché lui non ti convince, e a questo lui non è minimamente preparato.

6. Tienilo sulle spine

Infine, per destabilizzare un narcisista dovrai mantenere un atteggiamento ambiguo nei suoi confronti, senza fornirgli troppe garanzie o certezze sul tuo coinvolgimento emotivo.

Nel concreto quindi, dovrai evitare di dargli troppe conferme, tenendolo sulle spine. Non correre al telefono appena ti chiama o ti scrive, cancella un appuntamento all’ultimo, comportati in modo distaccato senza dare troppe spiegazioni.

Tenendo un narcisista sulle spine ottieni due importanti risultati. Innanzitutto lo destabilizzi, riportandolo coi piedi per terra. In secondo luogo lo spingi ad impegnarsi ancora di più nella vostra frequentazione, il che è solo un bene per te.

Per approfondire tutte le modalità con cui è possibile tenere sulle spine un narcisista e destabilizzarlo, ti invito a leggere l’ebook L’Antidoto Al Narcisista, che fornisce anche numerosi esempi pratici, frasi da dire e tecniche specifiche da adottare.

>> Lo trovi qui in offerta speciale <<

La strategia per difendersi dall’uomo narcisista, sedurlo, riconquistarlo o liberarsi definitivamente da lui

5/5 - (1 vote)