Come disinnamorarsi: psicologia e 8 consigli utili da attuare

Come disinnamorarsi

Desideri capire come disinnamorarsi? Vuoi sapere quali sono gli step da seguire per disinnamorarsi della persona sbagliata? Smettila di crucciarti, sei nel posto giusto!

Quando si ama qualcuno e si è ricambiati, ci si sente felici e la vita diventa un’avventura degna di essere vissuta. Tuttavia, cosa succede quando il partner ci lascia perché non ci ama più, oppure quando ci innamoriamo della persona sbagliata? Magari di un collega, di un amico che non ci ricambia, oppure di un uomo sposato?

Disinnamorarsi di una persona non è un percorso facile, ma nemmeno impossibile e nell’articolo che trovi di seguito ti mostrerà come fare per uscire da tale situazione. Analizzerò la psicologia che si cela dietro l’innamoramento, fornendoti dei consigli utili da mettere in atto per distaccarti emotivamente dalla persona che ti sta facendo soffrire.

Prima di iniziare, però, ti consiglio di prenderti ancora qualche minuto per fare il test online che trovi di seguito. Esso ti permetterà di guardarti dentro, capire in che modo stai affrontando la situazione e quanto difficile per te sarà riuscire a disinnamorarsi.

Come stai affrontando la delusione d’amore?

Disinnamorarsi: psicologia

Come ti anticipavo, prima di passare alla vera e propria azione, è cosa buona analizzare la situazione dal punto di vista della psicologia, capire quali meccanismi mentali si nascondono dietro l’innamoramento e la sofferenza che a volte ne deriva.

Molti psicologi e scienziati hanno condotto ricerche sull’argomento e, come riportato anche nel nostro articolo “Come smettere di soffrire per amore“, si è arrivati alla conclusione che, l’amore romantico provoca nel nostro cervello gli stessi meccanismi causati dall’utilizzo di droghe pesanti.

Di conseguenza, vedersi privati dell’oggetto dei desideri, in questo caso la persona amata, dà il via a delle vere e proprie crisi di astinenza, che poco o nulla hanno da invidiare a quelle di un tossico.

Come se non bastasse, quando tale amore smette di essere reciproco, il sentimento che proviamo diventa ancora più forte dentro di noi, come succede alle fiamme quando vengono alimentate da un getto di benzina.

Da qui in poi inizia una parabola discendente che porta grandi disagi: la mancanza della persona amata si fa sentire sempre di più. Le crisi d’astinenza si fanno sempre più forti, mentre il sentimento che proviamo diventa tanto grande quanto la distanza che ci separa dall’altro.

Inoltre, più il nostro dolore aumenta, più ci sentiamo legittimati a provare tale amore, ed al contempo, più mettiamo tale persona al centro dei nostri pensieri più aumenta la nostra dipendenza affettiva nei suoi confronti, dando vita ad un mostruoso serpente che si morde la coda, e che va a strangolare la nostra anima.

Ma come per ogni serpente, non importa quanto sia grande e forte: per abbatterlo, basta tagliargli la testa. Lo stesso vale per il disinnamoramento: come spiegato all’interno del manuale Ricominciare Dopo Una Delusione D’Amore, per dimenticare qualcuno basta tagliarlo fuori dalla nostra vita, in maniera netta e definitiva.

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita stupenda

Come disinnamorarsi di un uomo: 8 consigli

Adesso è il momento di passare alla pratica ed elencare 8 consigli validi che ti spiegheranno come disinnamorarsi di una persona una volta per tutte.

1. Taglia tutti contatti

Se vuoi sapere come disinnamorarti il primo passo da compiere è senza ombra di dubbio quello di tagliare tutti i contatti con la persona interessata. Per ritornare alla metafora del tossico, non importa quanto sia grande il bisogno che provi; se vuoi disintossicarti devi eliminare la droga dalla tua vita. Anche la più piccolissima dose. Di conseguenza, nel tuo caso si tratta di tagliare tutti i legami che ti connettono a lui.

Basta incontri, telefonate e messaggini via chat. Basta recarsi nei posti dove sai di incontrarlo e basta cercare di parlare con persone che conoscete entrambi. Se vuoi davvero uscire da quest’inferno devi considerare tale persona un capitolo chiuso. Per sempre.

2. Versa tutte le tue lacrime

Fatto ciò, è inutile girarci intorno, ti sentirai uno schifo. Quindi, senza inutili attacchi d’orgoglio, siediti in un angolo, versando tutte le tue lacrime, mangia chili di gelato e guarda a ripetizione il film romantico più triste della storia mentre Claudio Baglioni canta “Sabato Pomeriggio”.

come disinnamorarsi di una persona

Non preoccuparti: avrai tempo per riprenderti la tua vita, adesso devi cacciare via tutto il veleno che hai dentro. Questa “elaborazione del lutto” ti permetterà di rimetterti in piedi e sentirti meglio.

3. Fai il punto della situazione

Adesso che ti sei asciugata gli occhi puoi guardarti allo specchio, ma lo spettacolo non ti piacerà: solchi di lacrime vanno a sciogliere il trucco, i capelli sono sporchi e spettinati, non ti depili da più di una settimana, mentre un odore acre di sudore ti circonda. Tuttavia, non devi provare orrore: fa tutto parte del piano.

Questo è il momento in cui stai per rialzarti e riprendere in mano la tua vita.

Quello che ti faceva male lo hai espulso dal tuo corpo e dalla tua anima e devi sigillare tale momento. Io consiglio sempre di fare un tatuaggio che ti ricordi il dolore che hai provato, e che ti ha reso più forte.

Ovviamente, se non vuoi fare una scelta così estrema, puoi optare per una collana o un bracciale che ti ricordi sempre il momento in cui hai ritrovato tutta la tua forza, decisa a ricostruire una vita meravigliosa senza la persona amata.

4. Riprendi il controllo

Fatti un shampoo ed una doccia rigenerante, depilati e mettiti un abito che ti faccia stare bene: adesso è il momento di riorganizzare la tua vita.

Mentre eri nel tuo vortice di emozioni hai perso di vista tutto quello che ti faceva stare bene ed ora ti ritrovi circondata solo da macerie. Tuttavia, dalle macerie possono rinascere bellissime città.

come disinnamorarsi della persona sbagliata

Quindi, invece di cedere a quella vocina nella mente che ti dice di andare al bar dove il tuo amore va a prendere sempre il caffè, dai spazio a ciò che ti rende felice. Che sia leggere, passeggiare o pulire casa non importa, ciò che conta è che ti appaghi farlo.

Poi esci. C’è un mondo di persone gentili lì fuori che aspetta solo te. Goditi il piacere di una sana chiacchierata tra amiche, spettegolando della figlia della fruttivendola oppure dando i voti agli operai che stanno costruendo casa dall’altro lato della strada.

Un passo alla volta, ti ritroverai a sorridere e le tue giornate si faranno sempre più piene di persone, di passatempi, di novità e di emozioni. Il vuoto che la persona amata ha lasciato nella tua vita, poco a poco verrà colmato.

5. Guarda in faccia il tuo “nemico”

Ovviamente, il cammino che porta al disinnamoramento non è cosa semplice. Tuttavia, una volta che ha fatto il suo corso è come un interruttore: da un giorno all’altro ti accorgerai che la persona che tanto ti faceva penare adesso non vale più nulla per te.

Per arrivare a tale conclusione più facilmente, esiste un piccolo gioco che potresti fare: scrivi una lista di tutti i difetti di quello che un tempo era il centro dei tuoi pensieri. Sono certo che quando eri in un angolo a piangere stretta nel tuo pigiama, avresti lasciato il foglio bianco ed immacolato, ma adesso?

Bè, non hai altro da fare che provarci: sono convinto che resterai sbalordita dai risultati. Del resto, quando siamo follemente innamorati di qualcuno non notiamo i difetti, anzi tendiamo ad idealizzare tutto. La ricostruzione senza paraocchi della persona che si è amata è una tecnica fondamentale quando ci si vuole disinnamorarsi di un uomo.

Se vuoi saperne di più su questa ed altre tecniche, ti consiglio di dare un’occhiata al manuale “Ricominciare Dopo Una Delusione D’amore“, il miglior volume in Italia per quanto riguarda il ricostruire la propria vita quando un amore muore o non funziona.

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita stupenda

6. Dedica agli altri il tuo amore

Fino a qualche tempo fa il tuo cuore traboccava d’amore come una caraffa di sangria troppo piena. Peccato che il destinatario fosse astemio, oppure fosse seduto al tavolo sbagliato.

Magari, ora ti ritrovi con un mare d’affetto da versare a qualcuno, ma proprio non sai a chi. Così facendo, nell’indecisione corri il rischio di commettere gli stessi errori e ritornare al punto di partenza.

Quindi, se proprio sei desiderosa di dispensare affetto, ricorda che puoi farlo anche con altre persone e non solo con un ipotetico partner. Ci sono amici che hanno bisogno di aiuto, familiari, magari i più anziani che vorrebbero fare quattro chiacchiere ed una mano di briscola, oltre al sempreverde volontariato con i bambini (cosa che io consiglio sopra le altre).

Lo so che ora stai pensando che non è la stessa cosa, ma tu provaci. Poi mi ringrazierai.

7. Interpreta in modo più positivo la realtà

Non è la situazione in sé, ma è l’atteggiamento che abbiamo nei confronti della stessa a determinare una grossa parte del modo in cui ci sentiamo.

Se ad esempio continui a pensare che non troverai mai più l’amore, o che quella persona era la tua anima gemella, di sicuro peggiorerai soltanto la situazione e aumenterai la tua ossessione. E’ invece molto più sano ed efficace prendere coscienza del fatto che l’anima gemella non esiste. Ci sono tantissime altre persone interessanti nella tua città, e molte di queste saprebbero renderti davvero felice.

come disinnamorarsi di un amore non corrisposto

Non è la fine del mondo se tu e la persona che ami non potete stare insieme, e di sicuro averla conosciuta o avuta per un certo periodo nella tua vita ha contribuito a farti crescere, maturare e capire meglio ciò di cui hai bisogno. Troverai di sicuro qualcun altro da amare!

8. Esci con altre persone

Concludiamo con un ultimo consiglio. Adesso che sei libera o che stai combattendo per disinnamorarti, che ne dici di aprirti un po’ alla vita senza farti troppi giri mentali?

Ovviamente, non intendo che dovresti cercare di spodestare il tuo vecchio amore con uno nuovo, dato che la tecnica del “chiodo scaccia chiodo” funziona solo fino a un certo punto. Piuttosto, ti sto dicendo che dovresti vivere con più leggerezza e apertura le situazioni della vita.

Se un ragazzo ti chiede di uscire, ma non rispecchia esattamente i tuoi canoni, dagli (e datti) lo stesso una possibilità. In generale esci con più persone dell’altro sesso, magari anche solo per amicizia, e vedi quello che succede.

Non cercare subito una nuova relazione, dato che un periodo da single è fondamentale per prendere le distanze in modo maturo dalla precedente e riacquistare un sano senso di autonomia e indipendenza. Tuttavia, frequentare altri ragazzi con leggerezza e senza troppe aspettative ti aiuterà a guarire il tuo cuore infranto.

Come disinnamorarsi della persona sbagliata

Abbiamo visto tutto quello che bisogna fare al fine di liberarsi da quella che è una vera e propria ossessione e riuscire a disinnamorarsi in maniera completa, così da avere la possibilità di ricominciare una nuova vita.

Tuttavia, ci sono delle occasioni in cui il disinnamoramento è necessario per la salvaguardia dalla tua stessa incolumità personale. Credimi, non sto esagerando. Tali situazioni si verificano soprattutto quando a tenere le redini del nostro cuore è un uomo sposato oppure una persona tossica, come un narcisista, ad esempio.

In tali situazioni, l’allontanamento diventa ancora più difficile, poiché è l’uomo stesso che fa di tutto per impedirlo, rendendo il disinnamorarsi quasi impossibile.

La consapevolezza di non riuscire ad avere una relazione stabile, le tipiche montagne russe emotive alle quali ti sottopone (momenti di gioia pura alternati ad episodi in cui la persona “amata” ti annichilisce per puro compiacimento), la solitudine che si viene a creare in conseguenza a tali fenomeni e la volontà di questo tipo di uomo di bruciare ogni aspetto della tua personalità, rendono ancora più intensa la dipendenza emotiva.

come disinnamorarsi dell'amante

Per tale motivo, diventa necessario, se non obbligatorio iniziare un vero e proprio percorso di disintossicazione, tenendo distante l’uomo che ti ossessiona e tagliare una volta per tutte i legami con lui.

In situazioni come queste, ragionare con la mente diventa un pilastro fondamentale per la tua salvezza. Ovviamente, so che non è facile e che quanto riportato nell’articolo che hai letto potrebbe non essere abbastanza.

Per tale motivo, desidero lasciarti un’ulteriore risorsa: “Ricominciare Dopo Una Delusione D’amore“. Si tratta di un manuale, il migliore sul mercato italiano, che ti guiderà passo dopo passo lungo tutto il percorso del disinnamoramento.

Questo e-book ti permetterà di capire come affrontare ed esorcizzare il dolore, escludere in maniera totale la persona che ami e che vuoi dimenticare dalla tua vita, ritrovare te stessa e soprattutto, il tuo posto nel mondo come persona singola e non come perenne amante di qualcuno.

Se davvero vuoi capire come disinnamorarti di un uomo, sia esso il tuo ex, un tuo collega, un uomo già sposato o un narcisista perverso, inizia subito a leggere questo libro. Puoi farlo anche adesso: ti basta cliccare qui.

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita stupenda

Bene mia cara amica lettrice, anche questo articolo su come disinnamorarsi è giunto alla sua conclusione. Sono certo che quanto letto abbia schiarito i pensieri e che le risorse che ti ho fornito sapranno sostenerti. A me non resta altro che ringraziarti ed augurarti in bocca al lupo per tutto!