Come riconquistare un ex confuso o indeciso: 4 consigli d’oro

come riconquistare un ex confusocome riconquistare un ex confuso

Le relazioni finiscono per tanti motivi diversi, e tra questi rientra anche un certo senso di indecisione ed insicurezza da parte dell’ex. Solitamente è una situazione che interessa maggiormente le donne, ma ciò non significa che non possa verificarsi anche nel caso di un uomo.

E d’altronde, il fatto che tu sia qui a capire come riconquistare un ex confuso ne è la riprova più grande. Dunque, insieme vedremo come comportarti con lui, quali sono gli errori da evitare quali le tecniche di riconquista più efficaci che puoi adottare se lui è indeciso o confuso riguardo la vostra relazione di coppia.

Prima di cominciare, però, voglio invitarti ad effettuare un test online molto utile, che ti aiuterà a definire con precisione le tue probabilità di tornare insieme al tuo ex. Clicca sul bottone qui sotto e scopri se hai almeno il 50% di probabilità di riconquista!

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Come riconquistare un ex confuso: 4 consigli

Il fatto che il tuo ex sia confuso sul da farsi non è una cosa di cui ti devi incolpare. Ci sono alcuni momenti in cui ci si sente davvero smarriti e in balia dell’incertezza, e questo potrebbe essere uno di quelli per il tuo partner.

Inoltre, tieni presente che è sempre meglio avere a che fare con un ex confuso piuttosto che con un uomo che si è espresso chiaramente dicendoti, magari, che non ti ama più. Insomma, qui sarebbe più complicato tentare di ricucire il rapporto, non credi?

Perciò, come prima cosa, non devi perderti d’animo e non devi farti prendere dalla disperazione. La confusione, come viene, se ne va. E tu puoi aiutare il tuo ex a capire ciò che vuole davvero, chiaramente portando acqua al tuo mulino.

Vediamo quindi che cosa è in tuo potere fare per riuscire a gestire al meglio questa situazione e per non peggiorare la tua posizione.

Iscriviti Al Percorso Gratuito Di Riconquista E Ricevi Subito Il Metodo Segreto Per Farlo Tornare Immediatamente Tra Le Tue Braccia!!

1. Non stargli troppo addosso

Quando un uomo è confuso o indeciso nei confronti della relazione o della compagna, quest’ultima tende a diventare un po’ troppo ansiosa ed insistente, perché giustamente ha il timore che il suo uomo possa dimenticarla o voltare pagina.

Tuttavia, questo è un atteggiamento non solo inutile, bensì anche controproducente. Quando un uomo si sente confuso, infatti, è bene lasciargli i suoi spazi, evitando di pressarlo con chiamate, richieste di spiegazioni e una presenza costante e incessante.

Se si sente “smarrito” circa ciò che vuole, deve avere la possibilità di capire, fare chiarezza e di effettuare le sue valutazioni. Perciò, in questo momento, stargli con il fiato sul collo è un comportamento sbagliato e che non migliorerà la tua posizione.

Se ad esempio lui ti ha chiesto una pausa di riflessione, concedigliela senza fare storie, ed inizia ad occuparti della tua vita. Tra poco scoprirai perché è proprio questa la cosa giusta da fare.

2. Evita gli atteggiamenti da vittima

Per riconquistare un ex, che sia confuso o meno, vige una regola generale che non puoi ignorare: devi cercare di essere attraente. E questo non è un modo di dire, perché tu dovrai davvero agire da calamita per far riavvicinare il tuo uomo a te.

Ma, molto spesso, questo concetto viene ignorato perché ci si fa prendere dalla tristezza del momento e dalla paura di perdere definitivamente il proprio compagno. E quindi ci si mostra tutt’altro che attraenti: soli, delusi, preoccupati, stanchi e tristi.

riconquistare un ex indeciso

Inoltre, nella maggior parte dei casi, si tende anche a mostrare questi stati d’animo, pensando che ciò possa far capire all’ex quanto ci si tenga a lui. In realtà, però, anche qui parliamo di atteggiamenti controproducenti.

Piuttosto, sfoga queste emozioni e sensazioni con le tue amiche o quando sei sola, ma cerca di non farti percepire così da lui. Vederti così non lo riporterà da te e, soprattutto, se anche accadesse, significherebbe che è tornato da te per pietà e non per amore.

3. Cerca di essere sfuggente

Un altro consiglio che mi sento di darti se vuoi riconquistare un ex confuso è di non essere sempre presente e disponibile al cento per cento con lui. Magari per ora vi state sentendo solo qualche volta per fare due chiacchiere, oppure il tuo ex ti contatta solo a giorni alterni per sapere come stai. Ebbene, ogni volta che puoi, prova a farti percepire un po’ distante, impegnata su te stessa e sulla tua vita.

Così facendo gli darai l’opportunità di capire che hai preso molto seriamente le sue parole, che magari anche tu nutri qualche indecisione sul vostro rapporto, che lui non ha tutto il suo potere nelle sue mani, e soprattutto, che non te ne starai ad aspettarlo per sempre.

Questo tuo atteggiamento lo aiuterà anche a riflettere circa la sua indecisione. Vedendo che dall’altra parte c’è una persona che sta rischiando davvero di perdere, e non una donna che pende completamente dalle sue labbra, lui capirà che non può più permettersi di temporeggiare. Se il suo era un semplice capriccio, o un’indecisione passeggera, vedrai che tornerà da te in un batter d’occhio.

4. Fallo ingelosire un po’

Se il tuo ex è indeciso e tu sei intenta a riconquistarlo, dovrai metterti nell’ottica di stuzzicarlo un po’. Allo stesso tempo, però, senza risultare eccessiva o sconfinare nell’esagerazione.

Il punto, come sempre, è quello di non dargli la percezione che tu sia ferma ad attendere che gli passi la confusione. Questo gli darebbe un potere che tu neanche immagini!

ex indeciso

Cerca di non guardare ogni contenuto che condivide sui suoi profili social (così che gli venga il dubbio che non ti interessi più di lui) e, allo stesso tempo, di creare dei contenuti che possano stimolargli un po’ di fastidio e di gelosia.

Magari fatti vedere fuori con le tue amiche, organizza degli aperitivi e fai riprese di bei posti. Più in generale, fagli vedere che la tua vita sta andando avanti. Questo, anche se da una parte magari ti spaventa un po’, allo stesso tempo ti permette di diventare più attraente ai suoi occhi, e di spingerlo a sbloccarsi da questa situazione di stallo.

Come riconquistare un ex indeciso: conclusioni

Quelli che abbiamo visto oggi insieme sono i consigli più preziosi che devi iniziare a mettere in atto sin da subito. Ricordati sempre che il tuo atteggiamento è la chiave per riuscire a riconquistare il tuo ex, ecco perché ne ho voluto parlare così a fondo.

Quando una relazione finisce, che piaccia o meno, ci sono alcune dinamiche che non possono essere ignorate, ed il tuo modo di porti, di comportarti e di mostrarti al tuo ex è un punto fondamentale per avvicinarti al tuo obiettivo.

Insomma, non puoi pensare di agire come meglio credi, perché adesso sei in un momento di preoccupazione che non ti permette di pensare lucidamente. Ciò detto, oggi abbiamo dato delle basi solide al nostro discorso, ma che come forse potrai immaginare, non può concludersi qui.

Per riconquistare un ex confuso devi attuare una vera e propria strategia di riconquista, sapendo anche quali sono gli errori da evitare e i modi più efficaci per creare l’occasione di darvi una seconda chance.

Ecco perché voglio parlarti dell’ebook Il Codice Della Riconquista, il manuale che ti permetterà di affinare le tue tecniche così da sapere con precisione che cosa fare per aiutare il tuo ex a vincere una volta per tutte la confusione e l’indecisione che sta provando. Per scoprire tutte le principali tecniche di riconquista, clicca qui.

5/5 - (3 votes)