Come ricontattare un ex con un messaggio: 4 esempi efficaci

come ricontattare un ex

Come ricontattare un ex in modo efficace ed elegante, se ormai non vi sentite più da un bel po’ di tempo? Come ricontattare l’ex con un messaggio dopo il periodo del nessun contatto?

Magari ami ancora l’ex e desideri riconquistarlo, oppure semplicemente senti la sua mancanza e vorresti “sondare” il terreno per capire se anche lui prova le stesse emozioni…

In ogni caso, indipendentemente dalle circostanze in cui ti trovi, so bene che il momento in cui si decide di ricontattare un ex è sempre accompagnato da fortissimi dubbi e incertezze.

Non vuoi certamente rischiare di fare brutta figura, risultare invadente, o addirittura beccarti una “non risposta”. Quello che cerchi è una reazione positiva da parte sua, che possa dare vita ad una conversazione piacevole, e magari ad un incontro dal vivo… giusto?

In questo articolo scopriremo tutto ciò che c’è da sapere su come ricontattare un ex con un messaggio, vedendo alcuni utili esempi che potresti utilizzare in base alla situazione specifica in cui ti trovi (e anche in base a quanto tempo è passato dal vostro ultimo contatto).

Prima di iniziare voglio però invitarti ad effettuare un test online molto utile, che ti aiuterà a definire con precisione le tue probabilità di riconquistare l’ex. Clicca sul bottone qui sotto e scopri se hai almeno il 50% di probabilità di riconquista!

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Quando ricontattare un ex

Innanzitutto, se è stato il tuo ex a lasciarti, dovresti aver già applicato il cosiddetto “principio del nessun contatto“, che consiste in un distacco totale tra di voi per almeno 3 settimane.

Smettendo di contattarlo, di parlarci, e anche di controllare cento volte al giorno i suoi profili social o l’orario del suo ultimo accesso a WhatsApp, riuscirai meglio a concentrarti su te stessa e a recuperare una certa stabilità emotiva, che è davvero la chiave per sentirsi meglio dopo la fine di una relazione…

Insomma, il mio consiglio è sempre e comunque lo stesso: prima di chiederti come ricontattare un ex, a prescindere dal tuo obiettivo finale, prenditi un po’ di tempo per analizzare a fondo la vostra precedente relazione, lavorare su te stessa ed elaborare un piano d’azione efficace.

Può esserti di enorme aiuto in questo senso la lettura del manuale più avanzato in Italia sull’argomento: Il Codice Della Riconquista. Il libro principale ed i bonus non solo ti aiuteranno a riconquistare il tuo ex, ma anche ad affrontare nel miglior modo possibile questa fase delicata della tua vita, che può rivelarsi un’importante occasione di crescita personale.

Le regole da seguire per ricontattare un ex

Quando si decide di ricontattare un ex, esistono delle tipologie di messaggio e di conversazione da cui è bene tenersi alla larga, perché di sicuro non ti permetterebbero di ottenere il risultato sperato (riconquistare l’interesse del tuo ex).

Esistono invece dei messaggi, degli argomenti di conversazione e delle modalità comunicative, che risultano particolarmente adatti ed efficaci per facilitare un riavvicinamento tra voi due. Per questo motivo, vedremo qui di seguito delle regole generali ed universali da seguire nel ricontattare un ex dopo il periodo di nessun contatto (o anche dopo diversi mesi dalla rottura):

  • Evita di parlare del passato, della vostra relazione o della rottura;
  • Non fare domande che implichino solo un sì o un no come risposta;
  • Non essere banale: evita messaggi troppo semplici tipo “come va“;
  • Non insistere se lui non risponde al tuo primo messaggio;
  • Evita toni polemici, frecciatine o conversazioni pesanti;
  • Cerca di risultare naturale e amichevole nei suoi confronti;
  • Mantieni la conversazione leggera, piacevole e divertente;
  • Mostra che non hai nessuna aspettativa nei suoi confronti;
  • Mostra di avere un atteggiamento positivo nei confronti della vita;
  • Fai tutto il possibile per incuriosirlo…

Come ricontattare un ex: tutte le possibilità

Fatte le dovute premesse, siamo pronti per vedere alcuni spunti ed esempi su come ricontattare un ex in modo efficace. Leggi tutto e scegli la soluzione più adatta a te!

Cosa fare dopo il periodo di non contatto

1. ricontattare un ex in modo indiretto

Una prima possibilità è quella di ricontattare il tuo ex in modo del tutto indiretto, ad esempio rispondendo ad una sua storia di Instagram.

Il fatto è che un riaggancio troppo diretto ti rimette subito in una posizione di debolezza nei suoi confronti. Il tuo ex potrebbe capire che sei ancora molto interessata a lui, e che pensi alla vostra relazione. Il tuo obiettivo in questa fase è invece quello di incuriosirlo, e riaprire gradualmente una conversazione positiva tra di voi.

Rispondere ad una sua storia di Instagram è l’ideale, perché è un gesto che non mette alcuna pressione, ma spinge comunque ad avviare uno scambio di battute leggero e divertente:

“Vedo che qualcuno ha cambiato il taglio di capelli :D”

2. ricontattare l’ex tramite un ricordo

Una seconda possibilità è quella di mandare al tuo ex un messaggio che gli ricordi un’esperienza positiva o divertente che avete vissuto quando eravate ancora insieme. Dovrai farlo con naturalezza, senza sembrare strana o impacciata. Ad esempio potresti dirgli:

“Ti ricordi di quella cena fantastica che abbiamo fatto l’anno scorso in quel ristorantino a Firenze? Come si chiama il locale? Voglio tornarci con i miei amici la settimana prossima :)”

Questo messaggio può davvero fare i miracoli. In questo particolare esempio, stai ricordando al tuo ex di una cena speciale che avete fatto un po’ di tempo fa, forzandolo a ripensare a quell’esperienza positiva. Stai inoltre facendogli vedere che la tua vita è andata avanti, e che adesso fai le stesse cose che facevi con lui con altre persone. Potrebbe anche sentirsi geloso 😉

In alternativa, puoi dirgli che hai appena trovato una foto di voi due che ti fa ancora ridere (potresti anche inviargliela), per poi chiedere come sta.

In ogni caso, iniziare la conversazione con un ricordo piacevole o divertente è sempre molto efficace, dato che fa reagire positivamente l’altra persona e la spinge non solo a risponderti, ma anche a ripensare con affetto a te e alla vostra relazione.

3. contattare un ex e farlo incuriosire

Un altro messaggio molto efficace da mandare ad un ex è il seguente:

Non indovinerai mai chi ho incontrato oggi… mi ha fatto subito pensare a te! Come te la passi?

Anche se lui non avesse risposto ai tuoi ultimi messaggi, non riuscirà a non rispondere a questo: la curiosità che genererà in lui è troppo forte!

Più in generale, qualunque messaggio in grado di incuriosire il tuo ex avrà un effetto positivo, se poi ad esso farai seguire una conversazione leggera e piacevole.

Ricorda inoltre di mostrare che stai bene anche dopo la rottura e che stai conoscendo nuove persone… non sei a casa sotto le coperte ancora a piangere! Questo atteggiamento ti renderà estremamente più attraente e interessante 😉

4. ricontattare un ex dopo anni

E invece cosa fare se tu ed il tuo ex non vi sentite già da qualche mese, o addirittura da anni? Cosa scrivere a un ex dopo tanto tempo?

In questo caso sarà utile partire da un’occasione particolare, come ad esempio il suo compleanno, oppure una novità che hai appreso sul suo conto guardando i suoi profili social. Quella sarà la scusa per riattaccare bottone, ma poi dovrai approfondire un po’ il messaggio, in modo da non lasciare indifferente il tuo ex e convincerlo ad intraprendere una conversazione con te. Vediamo un esempio:

Ho visto le foto della tua laurea, e per questo volevo farti i miei complimenti. So che è un po’ che non ci sentiamo, ma mi fa piacere sapere che sei riuscito a raggiungere questo traguardo così importante! Immagino ci siano anche tante altre novità nella tua vita, come ce ne sono nella mia, e spero di parlartene presto, ma intanto ti mando un abbraccio virtuale 🙂

Come farsi ricontattare da un ex

Ti ho fornito alcuni messaggi molto utili per ricontattare un ex, e sono sicuro saprai utilizzarli saggiamente e con la giusta tempistica. In tal modo sarai in grado di aumentare enormemente le probabilità di riprendertelo.

Tuttavia è impossibile pensare che basti un solo messaggio ben scritto per riconquistare un ex o convincerlo a tornare insieme a te… Se è questo il tuo obiettivo, metti in conto il fatto che saranno necessarie una moltitudine di messaggi, interazioni positive e momenti passati insieme dal vivo!

Ecco allora che, per proseguire, ti invito ad iscriverti ad un fantastico percorso quotidiano di riconquista via mail. È gratis al 100% e viene erogato da counselor professionisti esperti in materia di relazioni di coppia.

Inserisci il tuo nome e la tua migliore email per entrare a far parte del percorso ed usufruire di questo strepitoso strumento di riconquista!

Iscriviti Al Percorso Gratuito Di Riconquista E Ricevi Subito Il Metodo Segreto Per Farlo Tornare Immediatamente Tra Le Tue Braccia!!

Oltre a questo, se vuoi seguire un metodo professionale e basato sulla psicologia, per riconquistare un ex e anche per spingerlo a ricontattarti per primo, ti consiglio di scaricare e leggere Il Codice Della Riconquista.

Si tratta di un manuale di 213 pagine, grazie al quale scoprirai:

  • I motivi per cui un uomo lascia la propria donna
  • Gli errori da evitare per riconquistare il proprio uomo
  • I trucchi da utilizzare per incuriosirlo e farlo cadere di nuovo tra le tue braccia
  • Il metodo pratico, step by step, per riconquistarlo definitivamente
  • Gli esempi pratici di cosa dirgli e dei messaggi da inviargli
  • Le tecniche infallibili per fare colpo su di lui, ottenere un appuntamento e riconquistarlo
  • 2 e-book bonus inclusi nel prezzo, di cui uno completamente dedicato al corretto uso dei messaggi per la riconquista

Clicca qui per scaricare “Il Codice Della Riconquista” e riconquista subito il tuo uomo!

4.2/5 - (10 votes)