Come sapere se lui è iscritto a chat o siti di incontri: 3 metodi

come sapere se è iscritto a chat

Come sapere se è iscritto a chat? Come scoprire se una persona è su Tinder? Se cerchi la risposta a queste domande, allora continua a leggere!

Quello in cui viviamo è un periodo d’oro per coloro che hanno la tendenza a tradire la propria partner. Infatti, esistono decine di dating app o siti di incontri progettati proprio per realizzare tale scopo o, quantomeno, sollecitarlo.

Se adesso tu sei qui a leggere, molto probabilmente pensi che anche il tuo uomo abbia qualcosa da nascondere. Magari, sospetti che sia un abituale utilizzatore di una di queste piattaforme, ma purtroppo non sai come fare per scoprire la verità.

Se le cose stanno davvero così devi smetterla di tormentarti e passare all’azione! Nell’articolo che trovi di seguito, ti spiegherò come sapere se è iscritto a chat o siti di incontri, utilizzando 3 metodi infallibili. Ovviamente, riuscirai anche a scoprire se lui ha Tinder.

Se poi vuoi accorciare ancora di più i tempi, puoi iniziare ad utilizzare già da adesso mSpy. Si tratta di un’applicazione che serve per mettere sotto controllo il telefono di un’altra persona. Per iniziare ad usarla, devi solo cliccare qui.

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lui sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

Come sapere se è iscritto a chat e siti di incontri con un’app spia

Il primo metodo della nostra guida è, molto probabilmente, quello che dà i maggiori risultati. Consiste nell’avvalersi dei servizi di un’app spia. Sul mercato ce ne sono moltissime, ma in questa sede analizzeremo solo il top di gamma.

Infatti, quando si tratta di scoprire se qualcuno è su Tinder, su Badoo, o comunque utilizza un’altra chat online per tradirti, mSpy (qui trovi il sito ufficiale) non ha rivali.

come scoprire se una persona è su tinder

Quello che fa primeggiare mSpy sulla concorrenza è di certo il suo pacchetto di funzioni. Infatti, con un semplice clic avrai accesso a tutte le operazioni svolte dal cellullare che hai deciso di spiare.

Ovviamente, non fanno eccezione le app scaricate e tutte le operazioni a loro connesse. Quindi, se il tuo se lui ha Tinder, ti basteranno un paio di clic per scoprirlo! Inoltre, avrai anche accesso a tutti suoi profili social, visualizzando storie, post, chat e lista dei contatti.

Lo stesso vale per le telefonate (che potrai registrare) e gli SMS. Allo stesso modo, potrai controllare la sua posizione, così da capire subito se il tuo ragazzo si reca in posti strani e con quale frequenza.

Ma non finisce qui! La nostra mSpy ha ancora molti altri assi nella manica da mettere al tuo servizio. Se vuoi farti un’idea di quello che ti permette di fare, ti consiglio di andare al sito ufficiale e cliccare su “Vedi Demo“. Puoi farlo da qui.

come scoprire se lui ha tinder

Iniziare ad utilizzare mSpy è semplicissimo. Il primo passo è quello di creare un profilo sul sito dell’app, inserendo un username ed un indirizzo email. Puoi farlo da qui.

Fatto ciò, non ti resta altro che installare l’applicazione sul telefono che intendi spiare. Anche in questo caso le cose sono più semplici di quanto pensi. Infatti, tale operazione ti richiederà al massimo 3 minuti.

Quindi, se vivete insieme, puoi farlo mentre lui dorme o è in bagno. In caso contrario, puoi chiedere in prestito il suo telefono, inscenando una finta telefonata o ricerca su Google. Dopodiché, non ti resta altro da fare che allontanarti di qualche metro e completare l’installazione (trovi tutte le istruzioni sul sito di mSpy).

Se poi il telefono in questione è un iPhone e tu conosci le sue credenziali iCluod, puoi fare tutto il lavoro da remoto. Infine, se proprio non trovi il modo di aggirare gli ostacoli, taglia la testa al toro: regalagli un nuovo telefono con mSpy già installata!

Qualunque sia il metodo che sceglierai, una volta conclusa questa fase potrai dormire sogni tranquilli. Infatti, dal momento che mSpy è installata, diventa invisibile: solo tu potrai decidere se e quando disattivarla ed avrai sempre pieno accesso al telefono del tuo partner da una comoda dashboard sul tuo computer.

Quindi, inizia adesso la tua ricerca della verità e scopri tutti gli altarini del tuo compagno. Devi solo cliccare qui.

Come scoprire se lui ha Tinder da laptop o pc

Adesso analizziamo la situazione da un’altra prospettiva, ovvero come scoprire se qualcuno è su Tinder accedendo al suo pc. Anche in questo caso avrai bisogno solo di 5 minuti per fare tutto, quindi si tratta di un’operazione piuttosto semplice.

La prima cosa da fare è accedere al suo account di posta elettronica. Del resto, a differenza di quello che si pensa, l’email è una vera miniera di informazioni, a patto di sapere dove cercare. Infatti, le varie chat o siti di incontri inviano continue notifiche alla mail tramite cui ci si è registrati.

Queste arrivano fin da subito, per confermare l’iscrizione, per poi continuare, avvisando di possibili aggiornamenti, messaggi ricevuti, etc. Quindi, ti basterà controllare se ci sono email del genere nella sua casella postale ed il gioco è fatto!

Se ad esempio il tuo compagno utilizza principalmente un account Gmail, dovrai controllare anche le altre cartelle in cui l’applicazione suddivide le mail ricevute: non cercare solo all’interno della categoria “Principale“, ma anche e soprattutto in quelle “Social” e “Promozioni“, perché di solito è proprio lì che arrivano le mail di Tinder o Badoo.

Nel caso in cui le mail siano molte puoi anche avvalerti della funzione “Cerca“, che trovi in alto. Inoltre, è sempre una buona idea dare un’occhiata anche alla cartella SPAM e alla lista delle mail eliminate, così da non lasciare nulla al caso.

come scoprire se qualcuno è su tinder

Se poi pensi che il tuo ragazzo possa essersi registrato a Tinder con un altro indirizzo email, tu puoi dimostrarti ancora più furba. Infatti, per aggirare questo ostacolo ti basterà utilizzare un keylogger, ovvero uno strumento che ti permette di registrare tutti i caratteri digitati dalla tastiera del suo computer.

Per utilizzarlo, ti basterà installarlo sul suo dispositivo. Tale operazione richiede meno di un minuto ed una volta in azione, il keylogger diventa invisibile. Il migliore sulla piazza è di certo Refog (qui trovi il sito ufficiale).

Grazie ad esso potrai recuperare le credenziali di accesso al suo secondo indirizzo di posta e controllare senza problemi il suo contenuto.

Inoltre, saprai per certo se lui utilizza il suo laptop per chattare online con altre ragazze, e potrai leggere i messaggi che scrive, indipendentemente dall’app o dal sito a cui si è iscritto.

Come scoprire se qualcuno è su Tinder: il profilo falso

Il terzo metodo che ti consente di sapere se il tuo lui è iscritto su Tinder è quello del profilo fake. Tale operazione può portare buoni risultati. Tuttavia, sappi che ti metterà faccia a faccia con la dura realtà.

Metterlo in pratica è abbastanza semplice. Ti basta creare a tua volta un account su Tinder, ovviamente falso, dove ti spacci per un’altra ragazza. Fatto questo non ti resta che caricare una foto fittizia, ma credibile, settando i parametri nel modo giusto.

Per modo giusto, si intende regolare il raggio massimo di distanza ad un solo km (quando sei certa che siete nella stessa zona) e regolare l’età in base alla sua, creando un profilo che possa attirare la sua attenzione.

Fatto questo, non ti resta altro che iniziare a scorrere tutti i profili che ti vengono presentati…fino a quando non trovi il suo!

come sapere se è iscritto a chat

Naturalmente, ci sono diverse variabili in gioco. Magari il suo account ti verrà mostrato dopo qualche giorno, oppure lui potrebbe nasconderlo e riattivarlo solo quando è da solo. A tal fine, ti consiglio di effettuare la ricerca per diversi giorni, così da essere certa di non aver lasciato nulla al caso.

Se poi dovessi effettivamente trovare il suo profilo, ti consiglio di contattarlo senza svelare la tua vera identità e vedere come reagisce alle “diverse sollecitazioni”. Ovviamente, la cosa potrebbe essere dolorosa, ma ti svelerebbe la verità. A te la scelta.

Mia cara lettrice, questo articolo dove abbiamo visto come sapere se è iscritto a chat o siti di incontri è giunto al termine. Sono certo che adesso sarai in grado si scoprire tutta la verità sulla tua relazione. Ti ringrazio per essere arrivata fin qui e ti auguro in bocca al lupo per tutto!

5/5 - (2 votes)