Come sedurre un uomo: la guida completa per riuscirci

come sedurre un uomo

Come sedurre un uomo che ti interessa, senza doverti esporre troppo e senza fare brutte figure? Come accrescere il suo desiderio nei tuoi confronti e diventare irresistibile ai suoi occhi?

La seduzione è qualcosa che non può mancare nel rapporto tra un uomo e una donna, soprattutto durante la fase conoscitiva, momento nel quale svolge un ruolo essenziale. Sapersi esporre senza risultare eccessivi o senza creare situazioni di imbarazzo, però, non è sempre semplice, specie quando vogliamo essere noi a condurre il gioco.

D’altronde, non si parla di tecniche di seduzione mica per niente: si tratta di una tematica tanto ampia quanto importante. Se vuoi aumentare le tue capacità di successo, sappi che esistono diversi corsi di seduzione per donne. Con questo trucchetto diventerai davvero irresistibile.

Oggi ho deciso di condividere con te i migliori consigli che potrai utilizzare per riuscire a sedurre l’uomo che ti interessa, senza però esporti troppo o incorrere in situazioni spiacevoli.

Se poi vorrai approfondire, ti invito a guardare questo video del coach Antonio Meridda.

Regole per sedurre un uomo: psicologia

Innanzitutto devi sapere che la prima forma di attrazione che nasce in un uomo è quella fisica, quindi dovrai essere brava ad attrarlo in un primo momento con il tuo aspetto esteriore e la tua femminilità.

Ecco perché ti consiglio di puntare su un look che possa valorizzarti, ma questo non significa necessariamente indossare abiti sexy, scollati o corti.

In ogni caso l’attrazione fisica dovrà essere solamente l’esca per farlo avvicinare, dato che ciò che conta davvero per far sbocciare un rapporto più profondo e coinvolgente è l’attrazione mentale.

In poche parole, se vuoi avere la sicurezza che dopo il primo incontro lui avrà voglia di vederti ancora, dovrai sedurlo anche da un punto di vista mentale.

sedurre un uomo

Tuttavia, durante il processo descritto, lui non dovrà percepire in modo chiaro il tuo intento. Ricorda infatti che gli uomini per loro natura sono dei cacciatori, e non vogliono sentirsi corteggiati o inseguiti: devono essere loro a prendere in mano la situazione, a decidere in modo razionale che vogliono conquistare una donna e a procedere verso il loro obiettivo.

Quando un uomo si accorge che una donna pende dalle sue labbra senza che lui abbia fatto nulla per meritarsi queste attenzioni, il suo interesse non nascerà mai, oppure si dissolverà rapidamente nel nulla. Per questo, tu dovrai essere brava a farlo investire e a fargli prendere l’iniziativa senza esporti troppo.

In definitiva non è così facile spiegare come sedurre un uomo, anche perché tutto dipende dalla situazione in cui vi trovate, e dalla fase che il vostro rapporto sta attraversando.

Qui di seguito, per rendere tutto più chiaro, cercheremo di spiegare come comportarsi in determinate situazioni per accrescere il suo livello di interesse nei tuoi confronti.

Come sedurre un uomo al telefono

Che tu ci creda o meno, sedurre un uomo al telefono è la situazione più complessa tra quelle che vedremo qui. Non tanto per te o per quello che dovrai fare, bensì per lui. Gli uomini, infatti, solitamente utilizzano il telefono per parlare di cose abbastanza pratiche, e non per sedurre le donne.

D’altronde, è molto più semplice dal vivo, perché basta un gioco di sguardi per creare un’intesa di un certo tipo. Al telefono, invece, rimane tutto un po’ più asettico. Quindi, se hai la possibilità di fare le tue avance dal vivo invece che dietro ad uno smartphone, non tirarti indietro.

Come sedurre un uomo al telefono

Ad ogni modo, per sedurre un uomo al telefono dovrai riuscire a gestire bene il tono della tua voce. Attraverso la voce non escono solo parole, bensì anche emozioni, soprattutto nelle donne. La voce può avere una forte carica erotica, se la si sa usare.

Inoltre, per sedurlo, cerca di ascoltarlo evitando di interromperlo, di farti sentire presa dall’argomento, di essere scherzosa ma senza ridere in modo sguainato. Insomma, il succo del discorso è: comportati al telefono come se dovessi farlo innamorare della tua voce.

Come sedurre un uomo con lo sguardo

Come stavamo per l’appunto dicendo, sedurre un uomo dal vivo è più semplice che dietro ad un telefono. Il linguaggio del corpo è in grado di trasmettere molto delle nostre emozioni, sensazioni e desideri, e per questo saperlo utilizzare è molto importante.

Tuttavia, non c’è nulla che sappia trasmettere di più dello sguardo. Gli occhi dicono quello che la bocca non osa dire, soprattutto quando siamo attratti da una persona e vorremmo esporci con lei. Ecco perché è importante capire come sedurre un uomo con lo sguardo.

Lui potrà captare quello che tu gli stai trasmettendo, senza che tra di voi sia avvenuta una comunicazione verbale. Si tratta di un gioco un po’ complicato, ma neanche impossibile. Di seguito, trovi alcuni esempi comportamentali che ti aiuteranno a sedurre un uomo con lo sguardo:

  • non distogliere gli occhi quando lui ti guarda, ma non fissalo di continuo;
  • effettua un gioco con la chiusura lenta delle palpebre;
  • guardagli la bocca ogni tanto quando parla;
  • se tu parli con un’altra persona (magari un uomo) cerca il suo sguardo e sorridi;
  • se parli con lui ed altre persone, guarda lui più di tutti gli altri.

Uno sguardo, poi, può comunicare tante cose: dolcezza, serenità, comprensione, desiderio e molto altro ancora. Il fatto è riuscire a gestire bene ciò che i tuoi occhi sono in grado di comunicare, senza però dare segnali troppo espliciti.

Se vuoi fare una prova, esercitati a fare dei movimenti con gli occhi davanti allo specchio, così che tu possa vedere l’effetto che trasmetterai.

Come sedurre un uomo con le parole

A questo punto non possiamo di certo tralasciare la seduzione attraverso la comunicazione verbale. Insomma, lo sguardo è importante, ma non può fare tutto da solo. Anche perché quando sarete insieme non passerete il vostro tempo in silenzio, perciò è importante anche che tu sappia come sedurlo attraverso le parole.

Innanzitutto, il tono di voce può essere utilizzato per dare enfasi ad una frase o per renderla più intrigante, ma niente vale come un sorriso mentre i denti mordono il labbro inferiore.

Come sedurre un uomo con le parole

Non è per forza malizia, bensì sintomo del fatto che ti stai trovando bene con lui, che sei felice e anche divertita, ma non come una semplice amica. Per quanto riguarda le parole più in senso stretto, invece, la cosa importante è riuscire a creare un’ombra di mistero.

Pertanto, evita di raccontargli tutto di te appena ne hai occasione, ma lascialo “appeso ad un filo”, con la voglia di scoprire di più su di te e sul tuo conto. Ecco alcuni esempi di come sedurre un uomo con le parole:

  • noi dovremmo conoscerci meglio…;
  • di solito queste cose non le racconto a nessuno;
  • mi raccomando scrivimi presto;
  • c’è qualcosa di te che mi incuriosisce.

Questo modo di parlare lo porterà a pensarti anche quando non siete insieme, anzi! A dirla tutta, stuzzicandolo e valorizzandolo, gli metterai un vero tarlo nella testa che lo spingerà a volerti rivedere per conoscerti meglio.

Come sedurre un uomo con il contatto fisico

Quando si parla di seduzione, il contatto fisico gioca un ruolo essenziale tra due persone che si stanno conoscendo, ma anche tra coppie consolidate. Tuttavia, di fronte ad una nuova frequentazione, si ha spesso paura di lanciarsi in atti fisici sbagliati o eccessivi.

E questo, purtroppo, può portare ad una paralisi completa, che ci fa risultare freddi e indifferenti alla compagnia di quella persona. Anche qui, però, voglio rassicurarti: non si tratta di fare grandi mosse, ma piccoli gesti che non passeranno inosservati.

Per “contatto fisico”, infatti, non s’intendono abbracci prolungati o baci sull’angolo della bocca. È sufficiente davvero trovare il modo di creare un minimo contatto fisico con lui, che sia anche solo dagli una leggera spinta sul braccio mentre state scherzando.

Ecco alcuni esempi di come sedurre un uomo con il contatto fisico:

  • toccare la sua gamba con la tua coscia mentre siete seduti vicino;
  • sfiorare le sue mani quando ti aiuta ad accedere una sigaretta;
  • toccare il suo braccio con il seno se ti mostra qualcosa sul suo telefono;
  • condividere il tuo drink lasciandolo bere dal tuo bicchiere;
  • mettere il suo braccio sotto il suo quando passeggiate per strada;
  • poggiargli una mano sulla spalla per alzarti quando siete seduti vicino.

Chiaramente, poi, bisogna vedere il vostro livello di intesa e di affinità, perché se c’è un’atmosfera fredda e distaccata è molto più imbarazzante pensare di abbandonarsi al contatto fisico. Piuttosto, prima, meglio provare con lo sguardo o con le parole.

In linea generale, comunque, sedurre un uomo con il contatto fisico è abbastanza facile, perché basta anche solo trovare la scusa per toccargli il braccio dicendogli “Bella questa giacca, mi piace molto come ti veste”. Il tutto, chiaramente, accompagnato da un sorriso innocente.

Come sedurre un uomo mentalmente

Infine, potrebbe anche interessarti come sedurre un uomo mentalmente. Anzi, scusami, dovrebbe interessarti, perché l’affinità mentale supera sempre di gran lunga quella fisica. Un uomo può trovarti attraente fisicamente, ma se la sua attenzione viene catturata dalla tua sfera intellettiva, stai pur certa che non ti sbarazzerai di lui facilmente.

Tuttavia, sappi che non c’entra niente il quoziente intellettivo o l’essere super acculturati. Ciò che è importante per creare un legame mentale con un uomo è riuscire ad essere sulla stessa lunghezza d’onda quando vi ritrovate a parlare.

come sedurre un uomo mentalmente

Pensarla allo stesso modo su alcuni argomenti, avere gli stessi valori o delle esperienze di vita in un certo senso confrontabili, vi renderà di sicuro molto più uniti. Ma lui potrebbe sentire una forte attrazione mentale nei tuoi confronti anche solo sentendoti parlare, se vede che hai le tue idee, la tua visione del mondo e vuoi renderlo partecipe di ciò.

Più di ogni altra cosa, però, sappi che per sedurre un uomo mentalmente ti basterà stare bene insieme a lui, perché questo vorrà dire che anche lui starà bene insieme a te. L’attrazione fisica arriva sino ad un certo punto, oltre il quale, se non subentra l’attrazione mentale, sarà molto difficile per voi riuscire ad instaurare un rapporto serio e duraturo.

Leggi anche: Come attrarre un uomo mentalmente: 3 tecniche pratiche

Tecniche di seduzione per conquistare un uomo

Prima di chiudere questo lungo articolo desidero lasciarti una risorsa aggiuntiva, così da conoscere davvero tutte le migliori tecniche di seduzione per conquistare un uomo.

Con ciò mi riferisco al corso Come capire se gli piaci, e usare il linguaggio del corpo per sedurre un uomo. Si tratta di un ciclo di video lezioni ad opera di Antonio Meridda, un coach, scrittore e formatore nell’ambito della comunicazione.

Un passo alla volta imparerai a conoscere il vero significato della parola seduzione. Infatti, ti sarà spiegato come utilizzare il tuo corpo come se fosse una vera arma di conquista, senza ricorrere a scollature profonde o minigonne inguinali.

C’è anche un’intera sezione dedicata a chi desidera sedurre il suo partner dopo una separazione (marito o fidanzato che sia). Quindi, se il tuo obiettivo è sedurre l’uomo che ami, questo è il corso che fa per te! Per iniziare a seguire la prima lezione gratuitamente devi cliccare qui.

Una volta terminato il ciclo di lezioni avrai acquisito molte skill che ti renderanno una vera seduttrice professionista. Di seguito ti lascio le più importanti:

  • comprendere cosa gli uomini notano davvero in una donna;
  • modificare il tuo look per valorizzare il tuo fisico;
  • valorizzare le parti del tuo corpo responsabili della seduzione (no seno e sedere!);
  • conoscere cosa apprezzano gli uomini nel tuo corpo;
  • mandare segnali “subliminali” all’uomo che ti piace;
  • imparare ad utilizzare i gesti che conquistano.
5/5 - (6 votes)