Come smettere di amare qualcuno: ecco come riuscirci

come smettere di amare

Nella guida di oggi affronteremo un argomento molto delicato, che merita davvero di essere trattato da cima a fondo: smettere di amare una persona. Molto spesso, infatti, si arriva al punto di imporsi sui propri sentimenti e decidere di invertire la rotta.

Ma, è davvero possibile disinnamorarsi? E soprattutto, conosci il motivo per cui hai intenzione di smettere di amare qualcuno? Perché credimi, dietro c’è molto più di quello che potresti pensare.

Una cosa, però, è certa: sei intenzionata a riprenderti la tua vita in mano lasciandoti alle spalle una relazione o una conoscenza che, ormai, non fa altro che portarti sofferenza. Prima di continuare a leggere, quindi, ti ruberò 2 minuti del tuo tempo per chiederti di effettuare questo test:

Come stai affrontando la delusione d’amore?

Come smettere di amare qualcuno: psicologia

Sul tema “smettere di amare” la psicologia si è espressa a chiare lettere: non si tratta di decidere di smettere di amare qualcuno, ma si va alla ricerca della fine della sofferenza. Difatti, è abbastanza intuitivo capire che le persone che arrivano al punto di domandarsi se sia possibile smettere di amare, stiano soffrendo.

D’altro canto, se fossero all’interno di una relazione piena e felice, o non fossero in conflitto con il proprio ex, non si porrebbero neanche questa domanda, che a pensarci bene, denota un grandissimo dolore.

Di conseguenza, tu non stai cercando di smettere di amare il tuo partner o il tuo ex, ma sei desiderosa di smettere di “insistere”. Evidentemente sei arrivata al limite della sopportazione e non hai più intenzione di continuare a soffrire per la situazione in cui ti trovi.

Questo è davvero quello che stai cercando di fare, perché l’amore è felicità, entusiasmo, compagnia, allegria, stimolo, fantasia e altre tantissime emozioni positive. Quello che ti invito a fare, infatti, è non collegare sensazioni di tristezza, delusione, rammarico o solitudine all’amore, perché è davvero sbagliato.

Se vuoi smettere di amare qualcuno è perché stai soffrendo, e l’amore che provi per questa persona ti sta peggiorando la qualità della vita, invece che migliorartela. Riflettici e vedrai che non potrai fare altro che ammettere a te stessa che sia così.

Come smettere di amare un ex

Il caso “più classico”, per così dire, che porta una donna a voler smettere di amare è la sofferenza che vive a causa del legame sentimentale che ha ancora con il suo ex. Dopo una storia importante, infatti, non è semplice andare ognuno per la propria strada, e questo ci porta, molto spesso, ad entrare in un loop di sofferenza e tristezza.

Tuttavia, come dicevamo prima, non si tratta tanto di smettere di amare, ma di smettere di insistere. In altre parole, se la storia con il tuo ex è finita, e tu stai continuando a star male, significa che, nel profondo, speri di poterci tornare insieme.

Questo è il primo grande passo che dovrai compiere se vuoi davvero “smettere di amare il tuo ex”. Arrenderti all’evidenza delle cose ti aiuterà a voltare pagina, a non rimuginare sul passato e, soprattutto, a non rovinarti l’esistenza.

Un ottimo metodo per smettere di amare un ex è riflettere in modo oggettivo sugli aspetti che non andavano della relazione. Ogni coppia ha i suoi, quindi non cercare di idealizzare la storia che hai avuto con lui.

Per forza di cose ci sarà stato qualcosa che non ti andava bene, che non ti rendeva felice o che ti faceva arrabbiare. Perciò, e dico davvero, non ricordare il tuo ex come se fosse stato il principe azzurro perfetto. Piuttosto, concentrati sul fatto che se la relazione è finita, devono esserci stati uno o più motivi (molto validi) che vi hanno portato a prendere questa scelta.

Questo è un ottimo inizio, ma ci sono davvero tante tecniche a cui puoi affidarti per smettere di amare un ex. Quali? Le trovi raccolte e spiegate all’interno del manuale Ricominciare dopo una delusione d’amore

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita stupenda

Come smettere di amare chi non ti ama

Adesso, invece, vedremo come mettere nel “dimenticatoio” la persona di cui sei innamorata ma che, purtroppo, non ricambia il tuo sentimento. Questa è una situazione frustrante, perché senti di non aver nessun potere sull’uomo che ti interessa.

Tuttavia, c’è un aspetto essenziale che stai dimenticando: tu hai un grande potere su te stessa. Ciò che dovrai fare per smettere di amare chi non ti ama, infatti, è un grande lavoro sulla tua mentalità.

Difatti, l’unico modo che hai per poter voltare pagina e smettere di soffrire è accettare la sua decisione. Che ci piaccia o no, noi esseri umani siamo dotati del libero arbitrio, per cui non possiamo obbligare qualcuno ad amarci.

Vedila così: il potere che hai tu su di lui in questo momento è pari al potere che hai per cambiare il tempo. Ne hai? No.

smettere di amare chi non ti ama

Di conseguenza, il primo grande e difficile passo su cui dovrai concentrare ogni tua più piccola energia è l’accettazione. Questo ti porterà, giorno dopo giorno, a staccarti da lui e a ridurre il sentimento che provi per lui.

Parallelamente a questo lavoro, ti consiglio vivamente di “stare nel tuo”. Non scrivergli, non cercarlo ma, soprattutto, non elemosinare le sue attenzioni o il suo amore. Questo non ti porterà a niente di nuovo, e continuerà a tenerti in una condizione di dipendenza-sofferenza.

Inoltre, il fatto di lavorare sull’accettazione ti condurrà anche a vedere il mondo con occhi più felici, perché sarai di nuovo alla ricerca del tuo grande amore, quello che sarà fiero e felice di ricevere tutto l’amore che sei pronta a dare.

Come smettere di amare un uomo sposato

Da ultimo, vedremo come poter mettere da parte l’amore che si prova per un uomo che ha già una donna al suo fianco. Questo non significa che lui la ami, ma vuoi o non vuoi, nella sua esistenza c’è una presenza importante che, ahimè, difficilmente metterà da parte per te.

Gli uomini sposati che hanno una relazione parallela, infatti, raramente decidono di chiudere il matrimonio per intraprendere una storia seria ed ufficiale con l’amante. Queste ultime, quindi, si ritrovano ad essere vittime di un sistema che crea continue nuove illusioni.

Ecco perché è difficile smettere di amare un uomo sposato. Lui, con le sue parole, cercherà sempre di convincerti che sei più importante, che in realtà è innamorato di te e che presto chiuderà il suo matrimonio. La verità è che, forse, un uomo su dieci fa davvero quello che dice quando è all’interno di una relazione extraconiugale.

Di conseguenza, anche se ne sei innamorata, sappi che la sua è una situazione di comodo: da una parte ha la sua tranquilla vita famigliare, e dall’altra ha te che sei novità, passionalità e spensieratezza.

Tuttavia, nella vita non si può bere e fischiare, ed è giusto che tu sia qui a pretendere molto di più. Se vuoi smettere di amare un uomo sposato, quindi, smetti di credere alle sue parole, e soprattutto pensa che quello che oggi sta vivendo con te, un domani potrebbe viverlo con un’altra donna.

Ci avevi mai pensato?

Insomma, saresti davvero così serena e tranquilla ad immaginare quest’uomo al tuo fianco? Non avresti il timore che nel momento in cui le cose tra di voi non dovessero andare lui si caccerà di nuovo in questa situazione?

Iscriviti Al Percorso Gratuito Via Mail Per Smettere Di Soffrire Per Amore e Guarire Il Tuo Cuore Infranto

Come proseguire

Bene, ora che siamo giunti al termine di questa guida non ci resta che capire come andare avanti con il tuo percorso di “distacco sentimentale”. A prescindere dalla situazione in cui ti trovi (partner, ex, uomo sposato o uomo che non ti ricambia), adesso è venuto il momento di pensare a te stessa.

Il percorso che dovrai affrontare non è semplice, perché quando si parla d’amore, di facile non c’è mai niente. Siamo onesti: i sentimenti sono la cosa più potente che esista al mondo. Perciò so bene che per te non sarà una passeggiata.

Tuttavia, credo di poterti alleggerire la difficoltà del percorso che dovrai intraprendere per smettere di amare una persona. Come? Consigliandoti, con il cuore in mano, di immergerti nelle pagine del manuale “Ricominciare dopo una delusione d’amore“.

In fondo, il tuo desiderio di smettere di amare è dettato da una profonda sofferenza, come abbiamo potuto capire e spiegare all’interno di questo articolo. Di conseguenza, è giusto che tu abbia a disposizione tutte le informazioni di cui necessiti per poter voltare pagina.

Il manuale, infatti, come puoi vedere nella copertina dell’anteprima qui sotto, parla chiaro: “Come smettere di soffrire per amore, dimenticare l’ex partner e ritrovare se stessi”.

Datti questa opportunità: leggi questo manuale per mettere fine al tuo dolore e per ricominciare a vivere in modo felice!

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita stupenda

5/5 - (7 votes)