Come spiare gli sms del partner: migliori app e tecniche disponibili

come spiare gli sms del partner

Vuoi sapere come spiare gli sms del partner? Cerchi un modo per leggere gli sms di un altro cellulare anche a distanza? Hai bisogno di un modo per spiare sms da pc? Sei nel posto giusto!

Vivere un rapporto sano è una bellissima cosa, soprattutto quando tra i due regna una fiducia incrollabile. Tuttavia, un’enormità di fattori possono andare a minare tale equilibrio. Uno degli spettri peggiori che può insidiare il tuo rapporto è proprio il dubbio che il partner possa nascondere qualcosa.

Di conseguenza, diventa necessario trovare un modo per far calare questa nebbia di incertezze ed alla fine, riportare il sereno nella tua vita. Una delle tecniche più efficienti è quella di riuscire a mettere le mani sul traffico telefonico del tuo compagno.

Infatti, nell’articolo che stai per leggere ti spiegherò come spiare gli sms del tuo partner, senza farti scoprire. Quindi, prepara una bella tazza di tè, mettiti comoda e cominciamo.

App per spiare sms

Iniziamo subito con quello che reputo uno dei metodi più validi di tutti per leggere i messaggi di un altro cellulare: affidarsi ai servizi di un’app spia. Sul mercato se ne trovano davvero molte e potresti confonderti.

Onde evitare tale situazione, ho provveduto a selezionare le migliori tre sul mercato, così da offrirti la possibilità di scegliere in un campo ristretto ed essere sicura di affidarti ad un prodotto di qualità.

1. mSpy

La prima scelta è senza dubbio mSpy (qui il sito ufficiale). Essa può essere utilizzata sia per dispositivi Android che iOS. Ti permette di monitorare completamente le attività che si svolgono all’interno del telefono di un’altra persona, come anche di verificare la sua posizione.

spiare sms

Questa app è senza dubbio leader sul mercato per quanto riguarda il monitoraggio a distanza di un altro dispositivo. Tale primato è dovuto alla ricca scelta di funzioni disponibili, all’interfaccia in lingua italiana ed al servizio clienti efficiente e cordiale.

Di seguito ti lascio alcune delle funzioni di cui potrai usufruire, una volta che l’avrai scelta per le tue indagini:

  • Spiare sms;
  • Tenere sotto controllo tutte le attività relative ai social network (foto, post, chat etc..);
  • Monitorare il registro delle chiamate (in entrata ed in uscita);
  • Visualizzare la posizione del telefono in tempo reale;
  • Controllare la cronologia web;
  • Conoscere tutte le app scaricate (comprese le dating app come Tinder, Badoo…).

Ovviamente, queste sono solo alcune delle funzioni disponibili; se vuoi scoprire di più ti consiglio dare un’occhiata alla demo che trovi cliccando qui.

Iniziare ad utilizzare mSpy è davvero molto semplice, anche se non sei una pirata informatica. La prima cosa da fare è creare un account sulla piattaforma (puoi farlo da qui) inserendo il tuo indirizzo di posta elettronica e compilando tutti gli altri campi.

Il passo successivo è quello di scaricare l’app sul dispositivo dal quale vuoi leggere sms. Per tale operazione ti serviranno pochi secondi (il tempo di chiedere in prestito il cell da tenere sotto controllo ed allontanarti per una finta telefonata o ricerca in rete). In alternativa, puoi regalare al tuo partner un telefono con mSpy già installata. 

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lui sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

Nel caso in cui il tuo ragazzo dovesse possedere un iPhone e tu dovessi conoscere le credenziali iCloud del suo telefono, hai la possibilità di installare mSpy da remoto senza alcun rischio.

Qualunque sia il metodo con il quale caricherai mSpy sul cellullare del tuo fidanzato, sappi che lui non potrà mai scoprirlo, poiché dopo installata l’app diventa invisibile.

Come ti dicevo, questo strumento è uno dei migliori mezzi per spiare sms. Sia per facilità di utilizzo sia per risultati ottenuti. Provala adesso cliccando qui.

2. Flexispy

Un altro strumento validissimo quando si parla di come leggere sms di un altro cellulare è Flexispy (qui trovi il sito ufficiale). Il suo utilizzo ti permetterà di avere il pieno controllo di un altro dispositivo.

intercettare sms

Le sue funzioni non ti permetteranno solo di avere sotto controllo il traffico degli sms. Infatti, avrai a portata di mano tutti i suoi movimenti relativi ai social network (compresi i contenuti multimediali) e alle fotografie scattate. Se ne dovessi avere bisogno, avrai anche la possibilità di trasformare il suo dispositivo in un microfono ambientale, così da sentire tutto ciò che dice e ciò che avviene intorno a lui.

Inoltre è possibile utilizzare il keylogger, chi ti aiuterà a scoprire tutti i caratteri digitati da lui sullo smartphone, compresi quelli delle password. Queste sono solo alcune delle possibilità offerte da Flexispy; per scoprirle tutte ti basta cliccare qui.

Per mettere in funzione tale strumento ed iniziare subito a spiare gli sms del tuo partner, dovrai installare l’app sul suo cellullare. Sappi che una volta presente nel dispositivo, Flexispy diventa invisibile, proprio come nel caso di mSpy.

Per essere certa che tutto vada per il meglio, prima di iniziare la procedura, ti consiglio di controllare tramite il sito ufficiale se il suo telefono rientra in quelli compatibili con Flexispy.

Se poi vuoi davvero facilitare il tutto, sul sito ufficiale puoi acquistare dei dispositivi con il programma già installato e bello e pronto da utilizzare (trovi la lista completa qui).

3. Qustodio

La terza soluzione di cui ti parlo per intercettare gli sms del tuo partner è Qustodio (qui trovi il sito). Tale app è utilizzata anche e soprattutto dai genitori per controllare i propri figli.

come leggere sms di un altro cellulare

Pur essendo disponibile sia per Android che per iOS, per questi ultimi dispositivi non è possibile spiare sms e chiamate. A dire il vero, lo stesso vale anche per i telefoni che funzionano con il sistema operativo di Google, ma in tale caso è possibile aggirare l’ostacolo.

Quindi, per creare il tuo account non bisognerà recuperare l’app come di consueto da Play Store, bensì dovrai scaricare il pacchetto .apk di Qustodio (puoi farlo da qui). Una volta superata questa bega, ti basterà, come per le app precedenti, installare l’app sul telefono che desideri controllare.

Spiare gli sms è solo una delle funzioni di cui potrai disporre, infatti, grazie a Qustodio potrai controllare anche Facebook, la localizzazione e monitorare tutte le chiamate sia in entrata che in uscita.

Potrai effettuare le tue indagini sia dal tuo cellullare che da computer accedendo alla versione browser, inserendo le tue credenziali. Per maggiori informazioni, clicca qui.

Come spiare gli sms del partner: altre possibilità

Adesso dedichiamo uno spazio anche alle soluzioni alternative quando si tratta di spiare gli sms del tuo partner. Magari, provando qualcosa che sia completamente gratuito.

La prima opzione è utilizzare l’ingegneria sociale, ovvero sfruttare il fatto che il tuo partner ti lasci utilizzare il suo telefono e nel tempo in cui insceni una finta telefonata (o magari una telefonata vera fatta ad una persona che ti regge il gioco) puoi leggere gli sms che lui ha registrati in memoria.

come intercettare sms

Oppure puoi affidarti a AndroidLost, il servizio di antifurto che ti consente a titolo completamente gratuito di controllare il tuo telefono nel caso questo dovesse essere smarrito, rubato o lasciato a casa.

Tra le sue funzioni ce n’è una che ti permette di visualizzare, tramite un altro dispositivo, tutti gli sms ricevuti ed inviati. Per utilizzarlo ti basta scaricare l’app di AndroidLost da Google Play sul tuo cellullare.

Fatto ciò, per iniziare a controllare il traffico degli sms del tuo ragazzo ti basterà cliccare su “Controls” ed andare su “Messagges“. Alla sezione “SMS inbox and sent” inserisci il numero di telefono del tuo fidanzato (lo potrai selezionare dal menu a tendina che troverai subito sotto) e fare tap su “Send“.

A questo punto, quando il dispositivo sotto controllo avrà accesso ad una connessione internet potrai visualizzare tutti gli SMS sia in entrata che in uscita dal suo cellullare. Ovviamente, almeno per un attimo, ti servirà comunque di mettere mano anche al suo telefono, per avviare la procedura di sincronizzazione.

Come puoi vedere anche tu, per quanto ingegnosi, tali sistemi hanno dei grossi limiti. Ad esempio non sempre potrai inscenare false chiamate, anche perché, se davvero il tuo ragazzo ha qualcosa da nascondere, non ti lascerà il suo cellullare così a cuor leggero.

In secondo luogo, pur essendo affidabile, AndroidLost funziona, come dice il nome, solo per cellullari Android. Quindi, se il tuo partner dovesse avere un iOS, tale possibilità si annulla in partenza.

Di conseguenza, il metodo migliore per spiare un telefono a distanza resta sempre quello di affidarsi ad una delle app spia sopra elencate, come mSpy.

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lui sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

Bene mia cara amica lettrice, anche questo articolo su come spiare gli sms del partner è giunto al suo termine. Sono certo che i metodi sopra elencati ti saranno di grande aiuto e ti permetteranno di riuscire a trovare ciò cerchi. A me non resta altro che augurarti in bocca al lupo per tutto!

4.7/5 - (3 votes)