Come superare un abbandono: 4 consigli per riuscirci

come superare un abbandono

Nell’articolo di oggi voglio parlarti di quali sono gli atteggiamenti ed i comportamenti che ti aiuteranno a superare un abbandono.

Parliamo di un evento traumatico in grado di provocare stati di tristezza, depressione, rabbia e infelicità anche per un periodo di tempo prolungato, fino a quando arriva il momento in cui ci si pone questa fatidica domanda: come superare un abbandono?

Ebbene, sono felice di dirti che se stai leggendo questa guida, significa che, per lo meno, hai deciso di uscire da questo pantano fatto di tristezza e negatività. Non voglio illuderti dicendoti che sarà semplice, ma è giusto che tu voglia combattere per la tua felicità, ed io sono pronto a supportarti in questo percorso.

Prima di iniziare con la lettura, però, ti invito ad effettuare questo brevissimo test che, grazie a qualche semplice domanda, ti aiuterà a capire come hai gestito la delusione d’amore fino ad oggi:

Come stai affrontando la delusione d’amore?

Come superare un abbandono: 4 consigli e qualche errore da non commettere

Ritrovarsi di fronte ad una persona che decide di uscire bruscamente dalla propria vita è un trauma. Non ci sono tante altre parole per definire questo evento inaspettato che, da un momento all’altro, ci catapulta in una realtà nuova, diversa e, purtroppo, anche dolorosa.

Veder andare via il proprio partner all’improvviso è un’esperienza che ci si augura di non dover vivere mai, ma ahimè, a volte succede. Ecco quindi che sorge il desiderio di sapere come superare un abbandono d’amore, cercando di reagire in un modo che, ci si augura, ci aiuti a superare questo momento.

Ecco quindi quattro consigli che ti aiuteranno a superare un abbandono in modo rapido ed efficace. Se ti impegnerai realmente a metterli in pratica, anche solo per poche ore al giorno, tutti i giorni, vedrai che riuscirai ad uscire da questo periodo più forte di prima.

Se, però, credi di aver bisogno di un aiuto più corposo per poter superare questo momento delicato, allora non mi resta altro che consigliarti di leggere il manuale Ricominciare Dopo Una Delusione D’Amore

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita stupenda

1. La ricerca delle risposte

Come prima cosa, chi subisce un abbandono deve cercare di non rivivere l’evento in modo continuativo. Questo è un errore che si rischia di commettere inconsciamente, andando sempre alla ricerca di una risposta a questa fatidica domanda: “Perché mi ha lasciato?”.

Tuttavia, logorarti l’anima continuando a pensare al come o al perché il tuo partner abbia preso questa decisione non ti aiuterà a stare meglio e, soprattutto, non ti permetterà di trovare nessuna risposta che possa soddisfarti.

Quello che puoi fare è ipotizzare, immaginare o supporre quali siano state le sue motivazioni, ma dato che nessuno ti dirà mai “Sì, esatto, è proprio così”, tu rischi di non superare l’abbandono perché continui a riviverlo, cercando una spiegazione.

2. Il senso di colpa

Un altro errore che ti invito a non commettere è di vivere la tua vita all’ombra del senso di colpa. Il tuo partner non ti ha abbandonato per colpa tua, e sono certo che, in questo momento è ciò che continui a ripeterti.

Una relazione si compone di due protagonisti che “giocano” in prima linea sia quando le cose vanno bene sia quando vanno male.

Pertanto, tu non sei l’unico/a responsabile di quello che è successo, e non è giusto per te stesso/a che ti torturi l’anima infliggendoti delle colpe che non hai. Smetti di colpevolizzarti e di portare questo peso da solo/a sulle tue spalle.

3. Il passato è passato

Infine, se vuoi davvero sapere come superare un abbandono, devi accettare che quello che è successo, ormai è successo. So che ti sto chiedendo qualcosa di estremamente difficile, ma nessuno ha la possibilità di viaggiare indietro nel tempo o di cambiare il corso degli eventi.

superare un abbandono

Pertanto, l’unica opzione che hai a disposizione è quella, giorno per giorno, di cercare di metterti il cuore in pace. Questo non significa rimuovere dalla tua mente o dal tuo cuore quello che hai vissuto con quella persona, bensì accettare che, purtroppo, le cose sono finite.

Evita di sprecare tempo, energie e forze a mantenere accesa la fiamma della rabbia o del rancore: dove credi che ti porterà? É una fatica inutile che non ti aiuta a superare l’abbandono, bensì a renderlo sempre molto più concreto e presente all’interno della tua vita.

4. Interpreta in modo più positivo la tua situazione

Il quarto ed ultimo suggerimento che mi sento di darti per aiutarti a superare un abbandono improvviso è quello di non generalizzare troppo. Il dolore che stai vivendo adesso ti porta a vedere il mondo in bianco e nero, ed è più che comprensibile. Perdere l’amore fa male, tanto male. Tuttavia, questo non deve portarti a pensare che sia tutto orribile:

  • “Meglio stare soli piuttosto che esporsi a rischi simili”;
  • “Ma chi me lo ha fatto fare?”;
  • “Probabilmente non merito di essere felice con un’altra persona”.

… o chissà quanti altri pensieri come questi. Quello che hai vissuto e che stai vivendo è un’esperienza molto dura da affrontare e da superare, ma non devi permetterle di rovinarti la vita o di compromettere il modo con cui tu hai sempre guardato l’amore.

Questo vorrebbe dire darla vinta al tuo ex partner e alla sua decisione, mentre tu devi impegnarti affinché la tua vita e la tua felicità possano trionfare sul dolore. Ecco perché devi impegnarti ad interpretare in modo più positivo la fine della vostra storia, e anche la tua attuale situazione.

In fin dei conti avrai la possibilità di innamorarti di nuovo, oppure di goderti piacevoli momenti da single. La persona che hai perso non è né insostituibile, né perfetta, e di sicuro la tua vita sarà meravigliosa anche senza di lei!

Come superare un abbandono per tradimento

Essere traditi dal proprio partner è un’altra di quelle esperienze che, se si potesse, si pagherebbe caro per avere la sicurezza di non dover vivere. Purtroppo, però, non si può pagare niente e nessuno.

Scoprire un tradimento da parte di chi amiamo è un evento dai risvolti psicologicamente inaspettati. D’altronde, anche solo l’idea di immaginare il proprio partner a stretto contatto con un’altra persona è in grado di farci vivere sensazioni di rabbia, gelosia, angoscia e odio.

come superare un abbandono per tradimento

Pertanto, quando questa idea si concretizza, i risvolti non possono di certo essere minimi o contenuti. Nel caso di oggi, però, vedremo come superare un abbandono per tradimento, perché, purtroppo, succede anche che dopo il tradimento, il partner si allontani.

Insomma, parliamo di una situazione che potremmo definire disumana, eppure succede. Cosa fare, dunque, in queste circostanze? Anche qui ci sono dei consigli che ti invito a tenere in considerazione così da poter riuscire a voltare pagina:

  • Prima di pensare ad elaborare il dolore, devi aspettare che faccia il suo corso;
  • Non colpevolizzarti pensando che quello che stai vivendo sia causa tua;
  • Cerca di non perdere la razionalità e di non farti affossare dai pensieri negativi;
  • Sii felice che ti sei liberato/a di una persona dai pochi valori morali e affettivi.

Chiaramente, un argomento così ampio, delicato e complesso non può ridursi ad un elenco puntato, né tanto meno ad una guida online. Dunque, se vuoi davvero sapere come superare un abbandono, che sia o meno per un tradimento, ti consiglio vivamente la lettura del manuale Ricominciare Dopo Una Delusione D’Amore.

Parliamo di un libro scritto con l’unico intento di aiutarti a mettere un punto al tuo attuale dolore e a tutte quelle sensazioni che non ti lasciano né vivere, né andare avanti. Vuoi superare un abbandono? Allora abbandonati alle pagine di questo manuale:

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita stupenda