Come superare una separazione: i 5 consigli più efficaci

come superare una separazione

Innanzitutto voglio iniziare questo articolo dicendoti che mi dispiace per il momento delicato che stai vivendo. Superare una separazione non è mai semplice: il dolore e la delusione si mescolano alle scartoffie a cui bisogna necessariamente prestare attenzione, e non è facile essere razionali in un periodo così ricco di emozioni.

Certo, emozioni negative legate a quello che sta succedendo, ma pur sempre di emozioni parliamo. Quindi ecco, sappi che se anche da lontano, spero tu possa percepire la mia vicinanza.

Quello che vorrei cercare di fare oggi per te, e per aiutarti a superare questo momento difficile, è metterti a conoscenza di qualche accorgimento che ti aiuterà a capire come superare una separazione.

Non parliamo di magia nera e non voglio prenderti in giro: non sarà facile, ma devi farti forza, avere determinazione e non perdere la speranza. Quello che troverai all’interno di questa guida sono certo ti aiuterà, ma sappi che la tua mentalità svolge un ruolo a dir poco essenziale.

Come prima cosa, dunque, ti chiedo di effettuare questo breve test che, attraverso qualche semplice domanda, ti permetterà di capire in che modo hai gestito la situazione fino ad ora. Credimi, ti servirà capirlo.

Come stai affrontando la delusione d’amore?

Come superare una separazione: 5 consigli preziosi

Bene, iniziamo subito a vedere quali sono gli atteggiamenti e le riflessioni che ti aiuteranno a superare la separazione nel migliore dei modi. Ne ho raccolti 5 per te:

1. Capisci che non è solo colpa tua

La prima e forse più importante cosa che devi fare è smettere di pensare che quello che è successo sia solo colpa tua. So che lo pensi e che continui a ripetertelo, ma non è così. In una relazione ci sono due protagonisti, non uno.

Pertanto, se quando le cose vanno bene il merito è di entrambi i partner, lo stesso discorso sussiste quando le cose vanno male. Se il tuo partner è giunto a separare le vostre strade significa che le cose avevano preso una brutta piega tra di voi, ma questo non vuol dire che sia colpa tua.

come superare una separazione non voluta

Non ti dico queste cose perché voglio rincuorarti o perché voglio sollevarti il morale, ma perché non è giusto per te stesso/a che tu ti prenda l’intera responsabilità che il vostro matrimonio non abbia funzionato.

Un conto è venire licenziati per cattiva condotta. Qui certo che non può che essere causa tua. Ma un conto è la fine di un matrimonio. Tutt’altra faccenda! Le cose non sono state gestite solo da te, quindi se siete giunti qui, significa che anche il tuo partner ha la sua parte di responsabilità o di colpa.

2. Accetta il dolore

Molto spesso, quando ci si ritrova nel bel mezzo di un periodo triste, difficile e colmo di dolore, si tende a rifiutarlo alzando dei muri che, si spera, possano tenere lontane queste sensazioni.

Tuttavia, questa “tattica” è difficile che dia risultati positivi. Quando ci si trova di fronte ad un evento traumatico, bisogna lasciare che anche il dolore faccia il suo corso, perché, per quanto tu possa respingerlo, lui tornerà sempre più forte di prima.

Questo è un suggerimento che forse potrebbe sembrarti strano, ma in realtà ha un nome specifico: meditazione sul dolore. Questa non è certamente la sede per approfondire questo argomento, ma ti consiglio vivamente di non passarci sopra con indifferenza, perché potrebbe essere la chiave che ti porterà a superare la separazione prima di quello che pensi. Se desideri saperne di più ti suggerisco di concederti alla lettura del manuale Ricominciare Dopo Una Delusione D’Amore.

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita stupenda

3. Non avere fretta

In una circostanza simile, la fretta non ti è amica. Il momento che stai vivendo è delicato, sofferto e pieno di sofferenza, e per quanto tu possa desiderare di tornare ad essere felice e spensierato/a, non puoi pretendere che succeda dall’oggi al domani.

Ci sono ferite che hanno bisogno di tempo per rimarginarsi, e credimi, è importante che il processo di guarigione avvenga fino in fondo onde evitare che la ferita si infetti. Un concetto espresso a livello metaforico ma che sono certo non ti abbia lasciato il minimo dubbio.

Se pretendi che tutto il dolore passi nell’arco di poche settimane vedrai che, chiaramente, sarà difficile arrivare al risultato a cui ambisci, e questo ti porterà a demoralizzarti ulteriormente. Fidati, datti tempo, perché il tuo cuore ne ha bisogno.

4. Passa il tuo tempo con chi ti vuole bene

Sì, lo so, ti sembrerà il solito buon consiglio della nonna, ma alla fine sappiamo che le nonne hanno sempre ragione, perché è la loro saggezza che parla. E in effetti, anche in questo caso non si sbagliano.

Vuoi sapere come superare una separazione? Bene, allora cerca di importi di passare del tempo con le persone che ti vogliono bene, che ti conoscono nel profondo e che sarebbero pronte a tutto pur di vederti felice per un pomeriggio.

superare una separazione

La loro presenza, anche se magari adesso la stai sottovalutando, è preziosa per te, perché ti permetterà di sentirti amato/a, voluto/a e supportato/a. Superare una separazione con qualcuno che ti stringe la mano e che è pronto ad abbracciarti quando ne hai bisogno è più facile, non pensi?

5. Abbi fiducia

Il quinto ed ultimo consiglio che mi sento di suggerirti per capire come superare una separazione è quello di impegnarti a non vedere il mondo in bianco e nero. Il momento che stai vivendo adesso potrebbe essere il peggiore della tua vita, ma prima o poi finirà.

Certo, ci vorrà tempo, dovrai affrontare il dolore e riuscire a ritrovare te stesso/a, ma come si suol dire “Dopo la pioggia arriva sempre l’arcobaleno“. Se perdi fiducia in questo o nel tuo futuro felice, non ha neanche senso che tu ti impegni a cercare di andare oltre.

La mentalità, come ti dicevo all’inizio, è importante in questi casi. Cerca di non concentrarti solo sul bicchiere mezzo vuoto, ma prova a guardare la parte mezza piena.

Come superare un tradimento e una separazione

Adesso, invece, cercheremo di rispondere ad una domanda ancora più spinosa, ovvero come superare un tradimento e una separazione. In questo caso, dunque, la situazione è ancora più delicata.

Da una parte devi fare i conti con la fine del tuo matrimonio, ma dall’altra anche con il tradimento del tuo partner che, molto probabilmente, è anche una delle principali cause che ha portato alla divisione delle vostre strade.

La prima cosa che ti consiglio di fare è di cercare di fare chiarezza dentro di te e con i tuoi sentimenti. Adesso stai soffrendo, ma è tutto così confusionario che non sai bene se stai male per il tradimento o per la fine del tuo matrimonio.

come superare un tradimento e una separazione

In questo caso, infatti, non si tratta tanto di capire come superare una separazione, bensì tutto l’insieme di ciò che stai vivendo. Il primo consiglio che mi sento di darti è di chiederti se la persona che avevi al tuo fianco è ancora quella che hai sposato.

Insomma, non credo tu abbia sposato un uomo o una donna pensando che un giorno sarebbe potuto/a arrivare a tanto, eppure è successo. Dunque, ad oggi, quello che forse ti fa soffrire di più è la delusione che ti ha provocato il tuo partner.

E credimi, capire la natura dei tuoi sentimenti e delle tue sensazioni fa la differenza in casi come questi. Se ti fermi un attimo a riflettere, per esempio, potresti accorgerti che non stai soffrendo tanto perché sei ancora innamorato/a, ma perché sei stato tradito/a da chi amavi. É una cosa completamente diversa, anche se ora fatichi a comprenderla.

Se vuoi sapere come superare un tradimento e una separazione devi fermarti, riflettere, cercare di essere razionale, porti delle domande e trovare delle risposte. Insomma, vorresti davvero passare il resto della tua vita con chi ti ha tradito e abbandonato?

Se la risposta è no, allora ti consiglio vivamente di leggere il manuale Ricominciare Dopo Una Delusione D’Amore, perché contiene tutte le tecniche, le strategie ed i consigli che ti necessitano per andare avanti.

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita stupenda

Come superare una separazione a 50 anni

Allo stesso modo della situazione che abbiamo visto poco fa, anche superare una separazione a 50 anni è più complesso che a 35. Insomma, gli anni passati insieme sono molti di più, ci si sente in balia del tempo e si crede di non poter più costruire qualcosa di bello per se stessi.

Ma non è così. Questo è il mood in cui ti senti adesso, ed è più che comprensibile, ma ad oggi ci sono migliaia di uomini e di donne che riprogrammano la propria vita a 50 anni, anche dopo una separazione.

Con questo non sto dicendo che sarà semplice, ma che se lo desideri realmente è possibile. Devi solo ritrovare la fiducia in te stesso/a, superare il dolore di questo momento e, soprattutto, ritrovare la fiducia nelle relazioni.

come superare una separazione a 50 anni

So che l’hai persa, quindi non fare finta di niente. Se il tuo matrimonio è durato fino ai tuoi 50 anni e adesso ti ritrovi a fare i conti con una vita che ricomincia da capo, è normale sentirsi sfiduciati e spaesati.

Ma anche qui si tratta di un tunnel che, una volta percorso, ti mostrerà la luce. Non devi pensare ai tuoi 50 anni come un limite o un impedimento, ma come un punto da cui iniziare una nuova vita.

Anche questo tema viene ampiamente trattato all’interno del manuale Ricominciare Dopo Una Delusione D’Amore, che perdonami se ti ripropongo, ma desidero realmente che tu possa ritrovare la voglia, la forza e la felicità di vivere una relazione piena e soddisfacente!

Come superare una separazione non voluta: conclusioni

Bene, la nostra guida giunge al termine ed io ti ringrazio di essere stato/a con me fino alla fine. I 5 consigli che hai letto oggi ti aiuteranno a superare la tua separazione in modo più rapido ma anche più positivo, perché è di questo che hai bisogno.

Ritrovarsi di fronte al proprio partner che prende la decisione di far finire il matrimonio non è semplice, e per questo spero di aver trattato l’argomento con la giusta delicatezza. In ogni caso, sappi che ci sono poche cose che durano in eterno, e una di queste è proprio quella sensazione di dolore, delusione e tristezza che al momento ti perseguita.

Datti tempo, non incolparti, abbi fiducia e stai con chi ti ama. Così facendo, inizierai a vedere la luce alla fine del tunnel molto prima di quanto tu possa immaginare.

Per ricevere un ulteriore sostegno in questa fase così delicata della tua vita, ti invito ad iscriverti ad un percorso di guarigione fatto a posta per te, che sta già aiutando centinaia di persone in Italia ad affrontare la fine di una storia. Ti basta inserire il tuo nome e la tua mail nel modulo qui sotto, così da poter ricevere supporto e importanti consigli ogni giorno:

Iscriviti Al Percorso Gratuito Via Mail Per Smettere Di Soffrire Per Amore e Guarire Il Tuo Cuore Infranto