Cosa fa un narcisista quando viene scoperto: reazioni e consigli

cosa fa un narcisista quando viene scoperto

Quando si vive una relazione con un narcisista si può arrivare a pensare che metterlo di fronte alla sua stessa patologia sia una strategia vincente. Il senso può essere quello di aiutarlo, di parlarne insieme e di instaurare una conversazione sincera, ma purtroppo non è quello che si ottiene.

Ecco perché ho deciso di dedicare un’intera guida al tema “come reagisce un narcisista quando viene scoperto”, così che tu possa avere una panoramica ampia e chiara di ciò che, probabilmente, in questo momento non stai ancora considerando possa accadere.

Prima di cominciare con la lettura, però, ti invito ad effettuare questo test gratuito che, in meno di 2 minuti, ti permetterà di avere le idee più chiare sul tuo compagno, capendo se potrebbe davvero trattarsi di un uomo narcisista:

Scopri se lui è un narcisista

I narcisisti sanno di esserlo?

Prima di poter rispondere alla domanda “cosa fa un narcisista quando viene scoperto?” è necessario fare una piccola premessa, così che tu possa capire appieno quello che vedremo meglio tra poco.

Innanzitutto, il narcisismo non è da confondersi con una forma caratteriale poco simpatica o “particolare”, o come un modo di essere. Il narcisismo è stato classificato come una vera e propria patologia.

Se sei qui significa che sai già quali sono i tratti che caratterizzano un narcisista, e per questo non entrerò troppo nel merito. Quello che però vorrei ti fosse chiaro sin da subito è che chi soffre di narcisismo non ne è consapevole.

Infatti il narcisista soffre continuamente a causa della condizione psicologica in cui si trova. Tuttavia, nonostante la sofferenza che provoca a sé stesso e anche alle altre persone, egli non si accorge di avere un problema, e mai e poi mai ammetterà di fronte agli altri che in lui c’è qualcosa che non va.

Il motivo, come forse immagini, è molto semplice: il narciso non può concepire di essere in difetto, poiché l’imperfezione è una condizione che non gli appartiene e in cui non riesce ad identificarsi.

Quindi, la premessa da cui partire tutto il nostro discorso è che il narcisista non sa di esserlo e che, soprattutto, non si metterà mai minimamente in discussione di fronte alle tue parole, nonostante il fatto che tu possa essere mossa da buone intenzioni.

La strategia per difendersi dall’uomo narcisista, sedurlo, riconquistarlo o liberarsi definitivamente da lui

Smascherare il narcisista: ne vale la pena?

Quando ci chiediamo “cosa fa un narcisista quando viene scoperto”, in realtà intendiamo dire “come reagirà una volta che gli avrò detto che secondo me è un narcisista?”.

Non è che il narcisista “viene scoperto” così dal nulla, come potrebbe essere scoperto un traditore, oppure un ladro. Dato che la sua patologia non è un qualcosa che lui riconosce, anche se lo accuserai di essere un narcisista, non riuscirai a metterlo con le spalle al muro.

Se stai cercando di capire se vale la pena dire al tuo partner oppure alla persona che frequenti che è un narcisista, sappi che molto probabilmente la risposta è no, come abbiamo già avuto modo di spiegare all’interno di questa guida.

come reagisce un narcisista quando viene scoperto

I motivi sono tutti riconducibili alle reazioni del narcisista e al risultato che, purtroppo, non otterrai. Perciò, se non lo hai già fatto, ti consiglio vivamente di “non puntare il dito” contro di lui, perché è una strategia che ti si ritorcerà contro.

La causa di tutto ciò, ancora una volta, è riconducibile alla sua impossibilità di ammettere di essere in difetto, perché come sappiamo, lui si vede perfetto, sopra ogni altra persona e, al massimo, è lui che “spara sentenze”.

Come reagisce un narcisista quando viene scoperto

Le premesse mi rendo conto che non siano entusiasmanti, ma con queste persone non ci possiamo permettere di non essere chiari e diretti.

Ad ogni modo, adesso è giunto il momento in cui ci possiamo concentrare sul come reagisce un narcisista quando viene scoperto. Oppure, per meglio dire, cosa farà il narcisista quando si sentirà accusato di essere tale?

Come prima cosa ti imbatterai in una fase di assoluta negazione. Lui cercherà di negare, smentire e screditare ogni tua parola, poiché vista come un’accusa ed un insulto. Qui ti pregherei di non pensare che il risultato cambierà in base a come affronterai l’argomento, perché perdi in partenza: lui reagirà nello stesso modo a prescindere da come tu possa parlarne e presentargli la questione.

cosa fa un narcisista quando viene scoperto

Oltre alla fase iniziale di negazione, un’altra reazione tipica del narcisista quando viene scoperto è arrabbiarsi, rischiando a volte di andare fuori controllo.

Allo stesso tempo, ciò che devi aspettarti da un narcisista che “viene messo all’angolo” è la possibilità che metta in atto le sue tecniche manipolatorie:

Inoltre, un’altra reazione tipica del narcisista quando viene scoperto è quella di rigirare il discorso che gli viene fatto di modo che sia tu a diventare la colpevole della situazione. In questo modo lui può ricominciare nell’immediato ad impartire il suo ruolo dominante all’interno della relazione.

Da ultimo, è anche possibile che il narcisista giochi la carta del vittimismo. In sostanza, quindi, quando viene accusato di essere disturbato mentalmente, lui potrebbe aggrapparsi a ciò che ha vissuto nel suo passato, con lo scopo di ottenere compassione e comprensione da parte tua (si tratta ancora una volta di una tattica manipolatoria).

Cosa fa un narcisista quando viene scoperto: conclusioni

Come abbiamo potuto vedere, quando il narcisista viene smascherato, le reazioni a cui si può andare incontro sono le più disparate, ma in ogni caso, il risultato non cambia. Lui negherà, ti ferirà, ribalterà la situazione, ti accuserà e farà tutto ciò che è in suo potere per far sentire te fuori luogo.

A questo punto, quindi, diventa importante capire cosa potresti fare tu per difenderti da questa situazione, per riprenderti la tua vita in mano e per evitare di sottostare alle cattiverie del narcisista.

Quest’ultimo non ha alcuna intenzione e possibilità di farsi aiutare da te, quindi sappi che qualsiasi tentativo di questo tipo si dimostrerebbe una mera perdita di tempo. Ciò che invece puoi fare, per te stessa, è capire come liberarti del narcisista, oppure come difenderti da lui tramite le più potenti tecniche di contro-manipolazione.

Per riuscire ad implementare un percorso efficace, completo e ben riuscito hai bisogno di approfondire l’argomento, capire cosa passa nella sua mente e come aggirare le sue tecniche manipolatorie.

Dunque, non mi resta che affidarti al manuale più autorevole in Italia in tema di narcisismo: L’Antidoto Al Narcisista. Al suo interno scoprirai tutto ciò che ti serve per poter capire con chi hai a che fare, ma soprattutto per imparare a difenderti da lui e per riuscire a recuperare il pieno controllo sulla tua vita 😉

La strategia per difendersi dall’uomo narcisista, sedurlo, riconquistarlo o liberarsi definitivamente da lui