Cosa fare quando si viene lasciati: tutto quello che devi sapere

cosa fare quando si viene lasciati

La fine di una relazione non è mai semplice, sia per il partner che prende la decisione, sia per il partner che deve accettarla. Tuttavia, se stai leggendo queste righe, credo proprio che tra i due, tu sia la persona che si è vista costretta ad accettare la rottura.

In questa guida ti spiegherò in modo dettagliato cosa fare quando si viene lasciati, di modo che tu possa avere un metodo ed un percorso da seguire per cercare di superare questo momento delicato.

Come prima cosa però, è importante che tu conosca bene la situazione in cui ti trovi, così da non vivere di false illusioni. Ecco perché è importante per te effettuare questo test gratuito, che ti permetterà di conoscere le possibilità di riconquistare il tuo partner:

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Perché si sta male quando si viene lasciati

Nel momento in cui due persone si innamorano e decidono di costruire un percorso insieme cambiano radicalmente la propria esistenza. É un processo che avviene a livello inconscio, ma l’amore, in fin dei conti, spartisce molto poco con la razionalità.

All’interno di una relazione si è in due, si pensa per due, si agisce per due e tutto è più bello quando viene condiviso con il partner. Insomma, anche quando non si è fisicamente insieme, si ha sempre la sensazione di star camminando per mano.

Ecco perché si soffre quando si viene lasciati, perché di punto in bianco ci si ritrova di nuovo soli. Le giornate diventano grigie, uguali, e prive di entusiasmo, ma d’altronde, come potrebbe essere altrimenti?

Nel momento in cui due anime hanno condiviso sentimenti, passioni, sogni, paure, festeggiamenti, vacanze e famiglie, è normale che, nel momento della separazione, ci si senta un po’ mancare l’aria.

Quello che sto cercando di dirti è che tutto il dolore che stai provando in questo momento è normale e comprensibile. Tuttavia, non puoi neanche pensare di soffrire all’infinito, ed il fatto che tu stia leggendo queste righe dimostra che, in fin dei conti, sai anche tu che prima o poi dovrà arrivare il momento di voltare pagina.

Come stai affrontando la delusione d’amore?

Cosa non fare quando si viene lasciati

Prima di capire cosa fare quando si viene lasciati, è opportuno sapere cosa non fare. In altre parole, quali sono gli errori da non commettere, perché devi sapere che ci sono alcuni atteggiamenti e comportamenti che non faranno altro che peggiorare la situazione in cui ti trovi:

1. Addossarti tutte le colpe

É vero, la vostra relazione è finita e la decisione l’ha presa il tuo partner. Questo però, non deve portarti a pensare che la rottura tra voi due sia stata causata solamente da te.

Nella coppia non c’eri solo tu, e questo significa che anche lui/lei deve prendersi le sue responsabilità. Non è dipeso tutto da te, e soprattutto non sono dipese da te solo le situazioni più brutte e difficili che avete affrontato.

La relazione è un gioco in cui si partecipa sempre insieme, e non solo quando le cose vanno a gonfie vele. Per cui togliti dalla testa che la fine della vostra storia sia stata provocata al 100% da te, perché non è così e perché non è giusto.

Piuttosto, se vuoi cercare di capire i motivi per cui la vostra storia sia giunta al termine, ti consiglio di dare una lettura al secondo capitolo di questo manuale: Il Codice della Riconquista.

2. Rincorrere l’ex

Questo è forse l’errore più comune che si tende a commettere quando si viene lasciati: rincorrere l’ex. In realtà però, sia che tu voglia riconquistarlo, sia che tu voglia cercare di voltare pagina, corrergli dietro non ti porterà da nessuna parte.

Anzi, non farà altro che peggiorare le cose. Lui/lei ha preso la sua decisione, ed è giusto che venga rispettata. Ma in realtà, questo non è neanche il motivo principale per cui devi cercare di lasciargli i suoi spazi.

Prima di ogni altra cosa, devi cercare di ristabilire l’equilibrio all’interno delle tue giornate, evitando che il tuo/tua ex diventi il protagonista indiscusso di ogni tuo pensiero, stato d’animo o azione.

3. Mostrarti insignificante ai suoi occhi

Come abbiamo spiegato all’interno di questa guida, nel momento in cui si viene lasciati non bisogna assolutamente mostrarsi affranti, depressi o senza dignità. Anzi, è proprio il contrario, specie quando si vuole riconquistare l’ex partner.

Passare le giornate a cercare di far tenerezza o pena non ti aiuterà né a tornare tra le sue braccia né a cercare di andare avanti: è un atteggiamento controproducente sotto ogni punto di vista.

Come vedremo più avanti, l’unico modo per riuscire a superare la fine di una relazione è cercare di spostare l’attenzione. Verso cosa? Verso se stessi. Adesso ciò che conta sei tu, la tua felicità e la tua vita: prendila in mano e rendila di nuovo meravigliosa!

Se non sai da che parte cominciare, ti consiglio di leggere il manuale Ricominciare Dopo Una Delusione D’amore, che ti aiuterà a superare il dolore provocato dalla fine di una storia d’amore e ti condurrà nuovamente verso una vita felice.

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita stupenda

Quando si viene lasciati è meglio sparire?

Questa è una delle domande più classiche che ci si pone quando si vuole capire che cosa fare quando si viene lasciati. E in effetti è un bene, perché come spieghiamo all’interno di questa guida, è fondamentale sparire dopo la fine di una storia d’amore.

Si tratta proprio di una tecnica psicologica in grado di “ribaltare le carte in tavola”. Stiamo parlando del principio del nessun contatto, una delle strategie più efficaci per ritrovare se stessi dopo la fine di una relazione e, al tempo stesso, una delle migliori per riuscire a riconquistare l’ex.

In sostanza, questa tattica consiste nel cercare di evitare qualsiasi tipologia di contatto con l’ex. In questo modo godrai di numerosi benefici su due fronti: miglioramento della qualità di vita e aumento dell’attrazione del tuo ex nei tuoi confronti.

Se ci pensi, non è così strano: è solo nel momento in cui ci disintossichiamo da alcune malsane abitudini che riusciamo a guardare le cose da una prospettiva diversa, nuova e migliore. E il principio del non contatto, per quanto difficile da attuare, ti consente proprio di fare questo:

  • Tu torni ad essere la persona più importante della tua vita;
  • Ti accorgi che l’assenza dell’ ex partner non è così invalicabile come credevi;
  • Riscopri le tue passioni, le tue conoscenze ed i tuoi interessi;
  • Capisci quanto riesci ad essere forte e testardo/a quando te lo imponi;
  • Il tuo ex sarà attratto da questa tua nuova immagine.

Senza dilungarci eccessivamente, concludiamo questo paragrafo affermando che sì, quando si viene lasciati è meglio sparire.

Cosa fare quando si viene lasciati

Veniamo ora al nocciolo della questione: cosa fare quando si viene lasciati? Forse ti deluderò, ma non c’è una formula magica che dall’oggi al domani ti permetterà di stare meglio e di non pensare più all’ex partner.

Piuttosto, si parla di un percorso di maturazione, crescita e miglioramento.

Tutto qui?

Bhe’, se credi che sia semplicemente tutto qui, ti invito a farlo da oggi stesso. Concentrati su te stesso/a, attua dei miglioramenti significativi nella tua vita, affronta il dolore senza rovinarti l’anima e cerca di riprenditi ciò che è tuo: la felicità.

cosa non fare quando si viene lasciati

In altre parole, compi una piccola azione quotidiana che ti permetta di capire che stai reagendo. Che oggi va meglio di ieri, e che domani andrà meglio di oggi. Ti ripeto, non ci sono formule magiche, c’è solo tanta forza di volontà, amor proprio, desiderio di rinascere e pazienza.

Il dolore per la fine di una relazione è lecito e comprensibile, ma non devi permettergli di rovinarti l’esistenza. Tu sei più forte di quello che credi, hai solo bisogno di vederlo con i tuoi stessi occhi.

Come proseguire

Quelli visti poco fa sono solo alcuni spunti e suggerimenti che ti consentiranno di vivere questo delicato momento al meglio delle tue possibilità. Difatti, non voglio mentirti: ci sono tanti altri importanti aspetti da tenere in considerazione.

Il problema è che, se li avessi trattati tutti all’interno di questa guida, non ti sarebbe bastato un giorno intero per leggerli tutti. Ecco perché ho realizzato due manuali avanzati che, pagina dopo pagina, ti aiuteranno ad uscire a testa alta da questa situazione:

Il Codice Della Riconquista: Ti permette di comprendere in modo più lucido e razionale i motivi per cui la tua storia d’amore potrebbe essere finita, ti porta a risolvere le cause che hanno portato alla rottura e ti aiuta a riconquistare l’ex partner in modo efficace e vincente. Acquistalo qui.

Ricominciare Dopo Una Delusione D’amore: Il titolo parla da sé. Si tratta di un manuale scritto per aiutarti a voltare pagina, a superare il dolore di una rottura, a gestire un amore non corrisposto e, da ultimo, ti guida verso un percorso di maturazione e crescita personale che ti permetterà di riprenderti la tua vita. Acquistalo qui.

Infine, ti suggerisco di iscriverti a questo percorso “di guarigione” via email, del tutto gratuito e realizzato con il solo scopo di aiutarti a superare la fine della tua relazione.

Cosa aspetti? Inserisci il tuo nome e la tua email nel modulo qui sotto e ricevi sin da subito i consigli migliori per riprenderti la tua felicità:

Iscriviti Al Percorso Gratuito Via Mail Per Smettere Di Soffrire Per Amore e Guarire Il Tuo Cuore Infranto