Domande da fare per scoprire un tradimento: lista delle più efficaci

domande da fare per scoprire un tradimento

Quali sono le domande da fare per scoprire un tradimento? Cosa domandare a te stessa e al partner per capire se ti tradisce? E come avere la conferma dei propri sospetti?

Una storia d’amore appagante è forse la cosa più bella che si possa provare nella vita. Tuttavia, si tratta sempre di un fragile equilibrio, che per diversi motivi può iniziare a vacillare.

Di solito, ciò che va a rovinare la situazione è il più antico e pericoloso degli spettri: il dubbio che il partner possa tradire. Ma esiste un modo per dissipare queste ombre? La risposta è affermativa, e nell’articolo che sta per iniziare andrò ad analizzare quali sono le giuste domande da fare per scoprire un tradimento.

Tali quesiti non saranno tanto da porre al tuo partner, ma anche e soprattutto a te stessa. Dalle risposte che lui ti darà (e che tu darai a te stessa) otterrai una visione molto più chiara sulla sua fedeltà o infedeltà.

Se poi vorrai avere una conferma o smentita definitiva dei tuoi dubbi, ti consiglio di utilizzare mSpy, l’app spia numero uno sul mercato, grazie alla quale potrai mettere sotto controllo il telefono del partner e scoprire la verità. Clicca qui per scaricarla.

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lui sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

Domande da farsi per scoprire un tradimento

Iniziamo subito andando diritti al sodo: quali sono le domande da porti per capire se ti tradisce? Di seguito, trovi quelle più importanti.

Prima di iniziare volevo solo farti una raccomandazione: non avere il timore di rispondere con cuore sincero. Infatti, esiste la possibilità concreta che tutto il tuo malessere sia frutto solo di un momento difficile o di semplici incomprensioni.

Per contro, se il tuo partner dovesse davvero avere qualcosa da nascondere, non credi sia meglio scoprirlo piuttosto che vivere nel dubbio?

1. Ti lascia lavare i suoi abiti?

Anche se può sembrare strano, un fattore importante per sapere se il tuo uomo nasconde qualcosa sta nel fatto che ti lasci lavare o meno i suoi vestiti, soprattutto la sua biancheria. Ciò vale soprattutto se fino a qualche tempo fa non ha mai dato troppa importanza a dove buttava i panni sporchi, anzi eri costretta a richiamarlo sempre!

Suppongo tu abbia già capito dove voglio andare a parare. Se lui non ti lascia toccare più i suoi vestiti, molto probabilmente c’è qualcosa che non vuole che tu veda: dal fantomatico rossetto sulla camicia, ai capelli di colore e lunghezza diversi dai tuoi fino a qualche macchia sospetta sugli slip.

2. Lo vedi con la testa tra le nuvole?

Un altro quesito da porti riguarda il suo livello di attenzione. Lo vedi distratto? Non presta attenzione a quello che dici? Se uscite lo sorprendi a fissare spesso il vuoto? Oppure, nel peggiore dei casi, anche quando litigate lui sembra stia parlando senza nessun interesse?

domande per capire se ti tradisce

Se la risposta a tutti questi quesiti è affermativa, devi fare molta attenzione, poiché potrebbe esserci qualcosa nella sua vita che assorbe tutta la sua attenzione. Adesso bisogna capire se tale fattore sia riconducibile ad un tradimento oppure ad un problema di cui non ti ha parlato.

3. Qual è il suo rapporto con lo smartphone?

Un’altra delle domande per capire se ti tradisce e che devi porti riguarda il rapporto che lo lega al suo telefono. Soprattutto se questo nel tempo è cambiato. Magari, prima lo lasciava in giro senza nessuna preoccupazione, mentre adesso se lo porta sempre dietro come se fosse un tesoro da tenere nascosto dai pirati.

domande per scoprire un tradimento

Se la sua gelosia per il cellulare è davvero una novità, molto probabilmente ha qualcosa da nascondere, oppure ha il timore di ricevere un messaggio “scomodo” mentre sei tu ad avere il telefono tra le mani.

4. Le sue attenzioni nei tuoi confronti sono sempre le stesse?

Una risposta a questa domanda potrebbe farti del male, poiché potrebbe essere quella che rischia di aprirti gli occhi su di un panorama tutt’altro che gradevole. Ma siamo qui per scoprire la verità, quindi, chiediti senza paura se lui ha ancora le stesse attenzioni di un tempo nei tuoi confronti.

Sei ancora il centro del suo mondo? Ti apre ancora la porta prima di entrare in auto? Ti dà il tipico buffetto sul sedere mentre gli passi davanti in casa? Per quanto si tratti solo di piccole cose, tali attenzioni sono il collante di un rapporto in salute.

Come in precedenza, anche se adesso ti tratta un po’ come un’estranea, non è necessariamente detto che ci sia un’altra donna. Magari è solo stressato o stanco. Tuttavia, sarebbe bene cercare di andare più a fondo e vederci chiaro.

5. Fate ancora l’amore come un tempo?

Questa è un’altra domanda cruciale: state ancora insieme come un tempo? Lui ti desidera come sempre oppure il suo desiderio è calato? O ancora, da qualche tempo ha iniziato a farti qualche richiesta strana, un nuovo feticismo di cui non ti aveva mai parlato?

La risposta può iniziare a designare un quadro. Se i vostri rapporti sono diminuiti, magari una volta al mese o anche meno, allora il problema tra di voi è sostanziale. C’è un’elevata probabilità che, se non soddisfa i suoi bisogni con te, il tuo uomo lo stia facendo con un’altra.

domande da fare per scoprire un tradimento

Per quanto riguarda le nuove voglie, potrebbe essere che ha passato troppo tempo su alcuni siti per adulti, oppure ha gli ormoni sconvolti da una nuova fiamma che ha cancellato le sue inibizioni, e adesso vuole ripetere l’esperienza con te.

6. Come organizza il suo tempo?

Un’altra delle domande per scoprire un tradimento che è necessario che tu ti ponga riguarda il suo tempo. Lo vedi più impegnato del solito? Ha cambiato le sue abitudini? Lavora di più o lavora di meno? Pranza da solo?

Ma soprattutto, riesce a trovare cinque minuti per te? Ti chiama anche solo per sapere come stai? La più grande risorsa che abbiamo è il nostro tempo, quindi, con chi decidiamo di spenderlo la dice lunga sulle nostre priorità.

Domande da fare per scoprire un tradimento

Adesso passiamo alle domande per capire se ti tradisce da porre direttamente al tuo partner. Naturalmente, non mi riferisco a interrogazioni dirette del tipo “Mi hai tradita?” oppure “Hai un’altra?“, perché così facendo non otterresti altro che problemi.

Leggi anche: Come reagisce un uomo accusato di tradimento

In primis, potresti offenderlo nel caso fosse innocente. Per contro, se dovesse avere qualcosa da nascondere, gli permetteresti di alzare la guardia ed essere più cauto.

Quindi, dovrai giocare d’astuzia. Potresti ad esempio provare a scavare un po’ più a fondo riguardo gli impegni improvvisi che lui ti dice di avere. In alternativa, potresti porgli delle domande a trabocchetto. Ecco alcuni esempi di domande per scoprire se ti tradisce:

  • In quale ristorante siete stati ieri sera per quella cena di lavoro?
  • A che ora sei uscito dall’ufficio ieri sera?
  • Come mai hai fatto così tardi stasera?
  • Questo vestito è nuovo, giusto? Quando lo hai comprato?

Se dovesse essere “pulito”, si mostrerà un po’ sorpreso, ma ti racconterà quello che ha fatto e risponderà in modo esaudiente alla tua domanda. Per contro, se ha qualcosa da nascondere, lo vedrai tentennare ed indugiare, mentire e magari arrabbiarsi.

domande per capire se lui ti tradisce

Inoltre, esiste un linguaggio del corpo inconscio che, a meno di non essere un truffatore di professione, è impossibile celare. Di seguito ti lascio alcuni segnali che ti permettono di capire se il tuo uomo ti sta mentendo mentre gli poni una di queste domande, oppure se si è innervosito e quindi ha qualcosa da nascondere:

  • Non riesce a guardarti negli occhi mentre parla;
  • Inizia a grattarsi;
  • Inizia ad agitarsi;
  • Non parla spedito;
  • Si arrabbia ed evita il discorso;
  • Inizia a sudare.

Se dovessi notare uno o più comportamenti del genere, bè qualcosa che non va forse c’è. Adesso bisogna vedere di cosa si tratta.

Domande da fare per scoprire un tradimento: conclusioni

Arrivati fin qui, abbiamo visto che ponendoti le giuste domande e utilizzando un po’ di scaltrezza sei in grado di capire se nella tua coppia c’è un problema o meno. Tuttavia, si parla sempre e solo di congetture e mai di certezze. Inoltre, non è da sottovalutare il fatto che il tuo partner possa essere molto furbo e saper nascondere al meglio i suoi segreti o presunti tali.

Quindi, nasce la necessità di trovare uno strumento che ti permetta di compiere il passo decisivo e mettere le mani sulla verità. Per fortuna, posso consigliarti ciò che fa al caso tuo.

Mi riferisco a mSpy (qui trovi il sito ufficiale), la già citata applicazione spia che ti permette di avere pieno controllo delle informazioni che passano sullo smartphone del tuo compagno.

domande per scoprire tradimento

Se mSpy si pone un gradino sopra la concorrenza è grazie alla vastissima gamma di funzioni messe a tua disposizione. A partire dal comune traffico telefonico (chiamate ed SMS) in entrata ed uscita fino ad arrivare alla completa visione delle chat relative a tutti i social network del telefono spiato (Facebook, Instagram etc…).

Con mSpy potrai tracciare i siti web che lui visualizza, le app che scarica (anche le app di incontri come Tinder e Badoo), e vedere la sua posizione in tempo reale.

Inoltre, se lo desideri potrai effettuare degli screenshot del suo schermo ed attivare un Key Logger per recuperare tutto ciò che viene digitato sulla tastiera del suo telefono. Per farti un’idea più concreta, visita la demo di mSpy dal sito ufficiale. La trovi qui.

domande da fare per scoprire un tradimento

Per iniziare adesso la tua indagine ti basta creare un account sul sito ufficiale (qui trovi il link) ed installare l’app sul cellullare che desideri controllare. Il processo ti richiederà solo pochi attimi, ed una volta nel telefono, mSpy diventa invisibile.

Se non sai come mettere le mani sullo smartphone del tuo partner (anche se a volte ti basta chiederlo in prestito ed inscenare una finta chiamata o una ricerca sul web), puoi regalagli un telefono con l’app già installata.

Una volta fatto, avrai accesso dal tuo computer a tutte le sue conversazioni e attività.

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lui sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

Bene mia cara lettrice, anche questo articolo in cui abbiamo analizzato le domande da fare per scoprire un tradimento è giunto al suo termine. Sono sicuro che adesso hai una visione della situazione più chiara. In ogni caso, cerca sempre di non lasciarti trascinare da dubbi e paranoie e di non accusare il tuo partner per nulla. Ed ovviamente, fatti aiutare dai mezzi di cui ti ho parlato.

5/5 - (2 votes)