Il mio ex mi ha bloccata ovunque: cosa fare e come comportarsi

il mio ex mi ha bloccata ovunque

Molto spesso, quando una relazione finisce, succede che tra i due partner scattino dei meccanismi che, agli occhi dell’altro, risultano strani o incomprensibili. Uno di questi, e forse il più classico da quando esistono gli smartphone e i social, è il blocco totale.

Ci si sveglia una mattina e ci si ritrova bloccati su Whatsapp, eliminati d Facebook e tolti dai seguaci di Instagram. Che cos’è successo dalla sera prima? Bhe’, siamo qui per scoprirlo, no?

Prima di continuare con la lettura, però, ti invito ad effettuare questo breve test che ti fornirà maggiori informazioni e dettagli sulle tue probabilità di riconquista:

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Il mio ex mi ha bloccata ovunque, perché?

Che ci piaccia o no, dobbiamo ammettere che dietro alla scelta di bloccare l’ex ovunque ci siano delle motivazioni. Insomma, non credo che ci sia davvero una donna che pensi che il proprio ex sia semplicemente ammattito dall’oggi al domani.

In altre parole, il tuo ex deve aver pensato che tenerti lontana dalla sua vita fosse la cosa giusta da fare, almeno in questo momento. Tuttavia, affinché tu possa fare chiarezza e trovare le risposte che stai cercando, è importante che tu analizzi le possibili motivazioni che lo hanno condotto a bloccarti ovunque.

il mio ex mi ha bloccata su whatsapp

Qui sotto ti riporto le principali, quelle che solitamente si presentano dopo la fine di una relazione:

  • Il vostro rapporto si è concluso male e non ha motivo di avere contatti con te
  • Ha scoperto di un tuo tradimento
  • Prova rancore, rabbia o delusione nei tuoi confronti
  • Seguirti sui social gli provoca dolore
  • Sei tu che hai chiesto la fine della relazione e lui ora sta soffrendo
  • Si è imposto di non sentirti per cercare di voltare pagina
  • Sta frequentando un’altra donna e non vuole correre il rischio di ricevere tuoi SMS o chiamate

Insomma, ogni coppia vive situazioni molto diverse, e per questo è difficile “generalizzare”. Qui, però, dal momento che si tratta della tua relazione, non avrai difficoltà ad analizzare come sono andate le cose tra di voi.

Quello che ti invito a fare, però, è di essere obiettiva ed oggettiva, senza cercare di “portare l’acqua al tuo mulino”. Se hai commesso degli errori che credi abbiano portato il tuo ex a bloccarti, dovrai essere sincera ed ammetterli a te stessa.

Questo, infatti, è un ottimo passo in avanti per cercare di fare chiarezza e per trovare parte delle risposte che stai cercando.

Il mio ex mi ha bloccata ovunque: le 3 cause principali

Quelle che abbiamo visto poco fa sono le motivazioni che hanno provocato nella mente del tuo ex il pensiero “É meglio che io la blocchi”. In altre parole, diciamo che si tratta delle cause basiche, quelle da cui è partito tutto.

L’intento, però, con cui il tuo ex ti ha bloccata, potrebbe essere tutt’altro. Un conto è il motivo per cui ti ha bloccata, un altro è il fine che sta cercando di perseguire tramite il blocco totale. Tra quelli più “classici”, rientrano:

  • Il desiderio di farti soffrire
  • Attirare la tua attenzione ed ottenere una tua reazione
  • Allontanarti per cercare di iniziare una vita senza di te

Se ci pensi, in tutti e tre i casi la sua decisione ha un senso. Nel primo, sapendo che ci saresti rimasta male, ha agito proprio con l’intento di farti soffrire. In questo caso, a meno che lui sia una persona inutilmente cattiva, è probabile che nutra del rancore nei tuoi confronti e che voglia presentarti il conto.

Nel secondo caso, invece, potrebbe essere che il tuo ex provi ancora dei sentimenti o dell’interesse nei tuoi confronti, e che quindi, per “farsi notare” abbia deciso di bloccarti ovunque. Insomma, un meccanismo inverso: vorrei tornare con te e per attirare la tua attenzione ti blocco ovunque.

il mio ex mi ha bloccata

É un po’ come il principio del non contatto per riconquistare un ex: voglio riconquistarti ma taglio ogni canale di comunicazione con te. Questa non è sicuramente la sede per approfondire l’argomento, ma si tratta di una tecnica la cui efficacia è stata ampiamente dimostrata.

Da ultimo, il tuo ex potrebbe averti bloccata ovunque semplicemente per rendere il processo di guarigione più semplice. La scelta di imporsi di non scriverti o di non sentirti, infatti, è un gesto che gli darà la forza necessaria per cercare di andare oltre.

Certo, per dimenticare un ex c’è bisogno di molto, molto di più del semplice blocco sullo smartphone, ma diciamo che è un inizio. A questo punto, ti trovi di fronte ad un bivio: vuoi riconquistare il tuo ex o desideri trovare la forza per ricominciare una vita senza di lui?

Nel primo caso ti consiglio di leggere il manuale Il Codice Della Riconquista, all’interno del quale troverai le strategie e le tecniche più efficaci per cercare di riconquistare il tuo ex:

Nel secondo, invece, dovrai puntare sulla lettura del manuale Ricominciare Dopo Una Delusione D’Amore, che ti aiuterà a superare la fine della relazione e a smettere di soffrire a causa del tuo ex.

Il mio ex mi ha bloccata su Whatsapp: ecco cosa fare

Finché veniamo bloccati su Facebook o su Instagram, il fastidio è ancora tollerabile. Quando, invece, il blocco avviene su Whatsapp, ecco che scatta una sorta di campanello d’allarme.

D’altronde, Whatsapp è il nostro mezzo di comunicazione principale, e quando ne veniamo “tagliati fuori” è quasi impossibile rimanere indifferenti. Se il tuo ex ti ha bloccata su Whatsapp, sostanzialmente vuole farti sapere che non ha intenzione di parlarti.

I motivi, come abbiamo avuto modo di vedere poco fa, possono essere diversi, ma non è quello che ci importa adesso. Ora vogliamo capire come dobbiamo comportarci di fronte al blocco.

Come prima cosa non devi essere insistente. Evita di trovare ogni mezzo a tua disposizione per chiedergli spiegazioni e, soprattutto, evita di farlo in modo ossessivo. Piuttosto, fagli vedere che non ti sei quasi neanche accorta che lui ti ha bloccata, così da non dare troppa importanza al suo gesto.

ex mi ha bloccata ovunque

Già qui, se il suo scopo era solo quello di provocarti, te ne accorgerai dal semplice fatto che ti sbloccherà di lì a poco. Se dovesse farlo, mi raccomando, non scrivergli subito dopo. Questo è molto importante, perché sennò sembrerà che hai passato le ultime ore a controllare WhatsApp.

Difatti, a prescindere da quando ti sbloccherà, tu rimani impassibile. Mettilo nella condizione che sia lui a scriverti, e non tu. Quando lo farà, perché prima o poi, lo farà per forza, continua sulla linea dell’indifferenza.

Non chiedere spiegazioni in merito al blocco che è avvenuto, ma segui la conversazione che state avendo come se nulla fosse successo. Un gesto non è importante di per sé, lo diventa se siamo noi a dargli importanza. Ergo: non dargli la soddisfazione di fargli vedere che la sua decisione ha avuto impatto su di te. La parola d’ordine è indifferenza.

Il mio ex mi ha bloccata ovunque: a te la parola finale

Bene, ora che hai le idee un po’ più chiare in merito ai motivi per cui potrebbe averti bloccata, e anche a come dovrai comportarti con lui, vorrei farti una domanda:

Tu che cosa vuoi fare?

Al di là del fatto che il tuo ex ti abbia bloccata ovunque, i motivi per cui hai voluto approfondire la natura del suo gesto possono essere solo due:

  • Sei ancora innamorata e vorresti riconquistarlo
  • Stai soffrendo perché non riesci a superare la fine della relazione

D’altronde, se lui non contasse niente per te, non ti saresti neanche accorta del blocco totale, no? Nel caso in cui volessi farlo tornare da te, il mio consiglio è di seguire le tecniche e le strategie che trovi all’interno del manuale Il Codice Della Riconquista.

Se invece sei decisa a mettere da parte il tuo passato con lui ma non sai da che parte iniziare, ti suggerisco il manuale Ricominciare Dopo Una Delusione D’Amore, che diventerà un ottimo supporto per riuscire a voltare pagina una volta per tutte.

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita stupenda

4.9/5 - (7 votes)