Il mio ex mi scrive e poi non risponde: motivazioni e come reagire

il mio ex mi scrive e poi non risponde

Il mio ex mi scrive e poi non risponde, cosa significa? Il mio ex mi scrive e poi sparisce, come devo reagire? Se cerchi le risposte a queste domande, allora continua a leggere.

Riuscire a riprendersi dopo la fine di una storia d’amore è estremamente difficile. Nel tempo che segue la separazione bisogna affrontare la solitudine, la malinconia, il dolore e la rabbia. In questi casi anche riuscire ad alzarsi dal letto diventa un’impresa.

La situazione si complica ancora di più quando il tuo ex ricomincia a contattarti, magari accendendo in te un barlume di speranza, per poi sparire o smettere di rispondere.

Questo comportamento ha quantomeno un effetto destabilizzante che manda alle ortiche tutto il lavoro che hai fatto per riprendere in mano la tua vita. Ma perché un ex agisce in maniera così ambigua?

Le cause sono diverse e nell’articolo che trovi di seguito sono tutte spiegate nel dettaglio. A seguire ti indicherò anche come reagire a tale comportamento, utilizzando il suo modo di fare a tuo vantaggio.

Prima di iniziare però fermati solo un attimo per rispondere alle domande del test online che trovi di seguito. Grazie alle informazioni che inserirai, l’algoritmo potrà decretare quante possibilità ci sono di ritornare con il tuo ex. Inizia ora cliccando qui.

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Il mio ex mi scrive e poi sparisce: motivazioni

La prima cosa che devi sapere è semplice quanto brutale: il tuo ex non ti contatterà mai per pura cortesia. Il suo ritorno sarà sempre e solo legato ad uno scopo ben preciso.

Il più delle volte un semplice messaggio, magari il tipico “Come stai?”, viene inviato per sondare il terreno. Il tuo ex vuole capire se stai provando ad andare avanti con la tua vita, se stai soffrendo, se pensi ancora a lui o se lo hai dimenticato del tutto. Insomma, ha bisogno di capire se, e soprattutto quanto, la sua influenza sulla tua persona è ancora potente .

Se una volta che ti ha contattato fa perdere le sue tracce, magari non rispondendo nemmeno al tuo primo messaggio, significa che ha ottenuto le informazioni di cui aveva bisogno e che tu hai gestito male la situazione.

il mio ex mi scrive e poi sparisce

Per rendere più chiaro il concetto facciamo un esempio pratico ed il semplice “Ciao come stai?” andrà più che bene.

Poniamo il caso che il tuo ex ti abbia inviato il messaggio di cui sopra: se tu gli rispondi subito, o se rispondi con un genuino “Bene, grazie! E tu?” gli avrai fornito tutte le informazioni di cui aveva bisogno. In questo caso, molto probabilmente non replicherà nemmeno, scomparendo.

Infatti, quel semplice “E tu?” ha dimostrato la tua disponibilità ad intavolare fin da subito una conversazione, magari sospendendo qualsiasi attività tu stessi svolgendo. Questo modo di fare gli ha permesso di capire che lui occupa ancora il primo posto nelle tue priorità.

Tuttavia, non sono qui per farti una lavata di capo, ma per aiutarti! Infatti, anche se magari questo scenario già si è verificato nella tua vita non tutto è perduto. Per riprendere il controllo della situazione leggi adesso “Il Codice Della Riconquista“.

Al suo interno troverai tutte le indicazioni per rimediare agli errori che hai commesso nel post rottura o durante la tua relazione. Inoltre, riceverai anche un e-book omaggio dove ti sarà spiegato quali sono i migliori messaggi e le migliori risposte tramite messaggio da inviare a un ex quando ti scrive.

Prendilo ora a prezzo scontato e con i due e-book in offerta cliccando qui.

Il mio ex mi scrive e poi non risponde: cosa fare

Adesso che abbiamo visto i motivi per cui il tuo ex ti scrive e poi non risponde, è il momento di capire come comportarti quando si verifica tale scenario.

1. Non chiedergli spiegazioni

Se il tuo ex ti scrive e poi sparisce, non chiedergli spiegazioni. Non importa quanto tu possa sentirti confusa: non devi mandargli alcun messaggio, né tantomeno devi chiamarlo.

Di certo, restare appesa senza ricevere alcuna risposta, ti lascia in preda alla rabbia e alla frustrazione. Tuttavia, proprio come quando si è vittima di ghosting la prima cosa da fare è chiudere immediatamente ogni canale di contatto.

Questo perché, se il tuo ex volesse risponderti lo avrebbe già fatto. Continuare a mandare messaggi servirebbe solo a rafforzare la sua sicurezza di averti ancora in pugno. Tu invece, non gli darai più spago ed ignorerai la sua non risposta.

2. Mostrati attiva sui social

Altra cosa da fare quando il tuo ex ti contatta per poi sparire è mostrarti attiva sui social. Se lui ti ha contattato puoi stare certa che ti tiene anche d’occhio su Instagram e Facebook. Tu sfrutterai questo fatto a tuo vantaggio.

Utilizza come vetrina i tuoi profili. Evita nella maniera più assoluta di pubblicare qualsiasi contenuto che possa avere dei riferimenti al tuo ex, al fatto che lui ti ha contattato per poi sparire o alla vostra storia in generale.

Invece, posta sempre contenuti dove metti in mostra la tua felicità, la tua vita attiva, il tuo giro di amicizie, i tuoi viaggi etc. Non far mancare anche qualche altro ragazzo, ma senza esagerare, altrimenti avresti l’effetto contrario. A conti fatti, il messaggio deve essere diretto e palese: “sono troppo felice ed impegnata per essermi accorta che tu non mi hai risposto“.

Se vuoi conoscere altre tecniche per attirare l’attenzione della persona che ti interessa a prescindere dall’utilizzo dei social, leggi adesso “Come riconquistare un ex: 5 tecniche basate sulla psicologia“.

3. Aspetta che sia lui a riscriverti

Questo terzo punto è cruciale ed indirizzerà il corso di tutto il vostro rapporto. Sappi che, soprattutto se hai seguito i due punti precedenti, il tuo ex ti contatterà di nuovo. A te non resta che aspettare che si a lui a riscriverti. Stavolta però, gestirai la situazione in maniera del tutto diversa. Gli risponderai, lasciandolo del tutto spiazzato.

Nelle tue parole dovrà trasparire prima di tutto impegno (la tua vita è tutt’altro che monotona), ma anche indifferenza (lui non ha alcun potere su di te). L’esempio ideale di conversazione per mandare in tilt il tuo ex è il seguente:

  • Ex: “Ciao come stai?”
  • Tu: “Hey! Bene grazie, ora però sono fuori città. Ci sentiamo un’altra volta :)”

In questo modo, ti dimostri educata, impegnata e distaccata in un solo momento. In altre parole: estremamente attrattiva.

4. Sferra il colpo finale

Adesso il tuo ex ha recepito il messaggio ed è più che probabile che sia lui ad essere destabilizzato. Tu hai il coltello dalla parte del manico e devi solo decidere come procedere. Se pensi che lui non sia la persona giusta per te, ti basta concluderla qui ed andare avanti con la tua vita.

Se invece la tua volontà è quella di riconquistarlo, allora c’è ancora del lavoro da fare. Ora anche se tu sei in una posizione dominante potresti compiere un passo falso o dare un segnale di debolezza, che andrebbe a compromettere tutto il lavoro svolto.

Quindi, non farti trovare impreparata e fatti guidare in questa battaglia. Tutte le nozioni di cui hai bisogno sono contenute all’intero de “Il Codice Della Riconquista” il migliore e-book nel mercato italiano per la riconquista di un amore perduto.

Pagina dopo pagina imparerai come gestire al meglio il tempo che ti vede lontana dal tuo ex. Allo stesso modo comprenderai gli errori commessi e ti sarà spiegato come porre rimedio ad essi. Un passo alla volta, imparerai a prendere il controllo della tua vita, migliorandola. Il tutto sarà volto ad innescare un processo di crescita che ti renderà una persona estremamente attrattiva.

Inoltre, nel manuale troverai le migliori tecniche di riconquista, che faranno tornare da te il tuo ex in meno di un mese, con la coda tra le gambe.

Inizia adesso a leggere Il Codice Della Riconquista e riprenditi il tuo amore! Acquistalo in offerta speciale e con altri due e-book in omaggio cliccando qui.

Bene mia cara amica, sono certo che giunta fin qui sarai pronta a reagire e la frase “il mio ex mi scrive e poi non risponde” resterà solo un brutto ricordo del passato. A me non resta altro da fare che ringraziarti per la lettura ed augurati in bocca al lupo per tutto!

5/5 - (2 votes)