Mio marito non mi ama più: cosa fare e come riconquistarlo

mio marito non mi ama più

Mio marito non mi ama più, come riconquistarlo?

Quando ci si promette a vicenda il fatidico “sì” all’altare, la speranza è che tale unione sia per la vita. Tuttavia, non tutte le coppie hanno la fortuna di vivere per sempre felici e contente. Anzi, la maggioranza dei matrimoni entra prima o poi in qualche forma di crisi.

Quindi, sempre più spesso, ci sono donne che scoprono che il proprio marito ha smesso di amarle. A volte il rapporto continua, mentre in altre si decide per una separazione. Se anche tu vivi una situazione come questa, posso solo immaginare la tua tristezza e disperazione.

Tuttavia, sappi che non tutto è perduto. Infatti, nell’articolo che segue ti spiegherò come reagire e come muoverti per provare a riconquistare tuo marito, anche se ultimamente ha detto che non ti ama più.

Prima di continuare a leggere, prenditi ancora un minuto per rispondere alle domande del test online che trovi di seguito. Esso ti permetterà di capire quante possibilità hai di riconquistare tuo marito, rimettendo a posto le cose. Fallo ora, devi solo cliccare qui.

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Mio marito non mi ama più: psicologia

Il primo passo da fare per uscire dall’incubo che stai vivendo è capire le motivazioni che vi hanno condotti a questo punto. Analizziamo dunque la psicologia che sta muovendo le azioni di tuo marito.

Innanzitutto, non è per nulla un segreto il fatto che le relazioni siano soggette a crisi più o meno importanti, soprattutto quelle di lunga durata. Del resto, con il tempo i sentimenti si sfaldano, la passione cala e con essa la complicità.

Inoltre, anno dopo anno si finisce per dare per scontata la persona che si ha al proprio fianco. Con ciò non voglio accreditarti alcuna colpa. Tuttavia, dovresti chiederti con cuore sincero se da parte tua c’è stato un impegno serio per mantenere la vostra relazione viva e felice, oppure nell’ultimo periodo hai trascurato tuo marito.

Se poi lui sta affrontando la cosiddetta crisi di mezza età, tutto diventa più difficile. Andrà alla ricerca di nuovi stimoli al di fuori della relazione, convincendosi che i sentimenti che provava per te sono ormai solamente parte del suo passato.

mio marito non mi ama

Per contro, non è affatto detto che questo brutto momento sia destinato a perdurare. Come tutte le crisi, si tratta di una fase della vita che, se affrontata in modo corretto, potrà aiutarti a rendere il tuo matrimonio ancora più stabile ed appagante di prima.

Del resto, un amore che sfiorisce può sempre germogliare ancora una volta. E molto spesso, un uomo che perde i propri sentimenti nei confronti della moglie, dopo qualche tempo si accorge che, in realtà, non aveva mai smesso di amarla.

Quindi, anche se adesso lui ha detto che non ti ama più, o addirittura ti ha lasciata, non farti prendere dalla disperazione.

A breve ti consiglierò come muoverti per risolvere tutto. Tu inizia a chiederti cosa vi ha condotto a dove siete adesso, cercando di capire quali sono le ragioni che hanno portato tuo marito ad allontanarsi.

Per aiutarti durante il processo di introspezione, ti consiglio di leggere “Il Codice Della Riconquista“. Si tratta del miglior manuale in Italia su come recuperare una relazione che sembra perduta per sempre.

Una parte importante dell’e-book è proprio dedicata all’analisi degli errori che portano le relazioni ad entrare in crisi, e dei motivi per cui un uomo può smettere di amare la propria compagna. Per leggere un estratto gratuito del libro, clicca qui.

Mio marito non mi ama più ma non mi lascia: cosa fare

Adesso è il momento di passare all’azione. Di seguito ti lascio degli utilissimi consigli che, se messi in pratica, ti permetteranno di sistemare la situazione. Alla fine “mio marito non mi ama più” resterà sollo un brutto ricordo del passato.

1. Accetta la situazione

Questo è il primo passo da compiere: accetta la situazione in cui ti trovi. Anche se ti può sembrare controintuitivo, tale modo di agire ti permetterà di gestire l’attuale crisi di coppia al meglio, senza metterti in una posizione di debolezza.

Infatti, continuando a pressare tuo marito, oppure a disperarti per il fatto che adesso non ti ama più, otterresti solo il contrario di ciò che desideri. Con i tuoi comportamenti assillanti, finiresti solo per spingerlo ancora più lontano da te. Lo porteresti ad auto-convincersi ancora di più che ha bisogno di lasciarti, per tornare a respirare aria nuova.

Inoltre, sapere che tu non fai altro che disperarti per lui, lo porrà in una posizione privilegiata. Infatti, sarà sempre sicuro che può fare quello che gli pare, e poi tornare da te, perché in ogni momento sarai pronta ad accoglierlo con le braccia aperte.

mio marito non mi ama più ma non mi lascia

Quindi, tu lasciagli tutto lo spazio e il tempo di cui ha bisogno. Se poi vivete ancora insieme non mandargli continue frecciatine e non provocare sempre liti. Lascia che tra di voi cali il silenzio.

Seguendo tale condotta, tuo marito avrà tutto il tempo di meditare su quello che sta passando e su ciò che prova. Del resto, questa fase è difficile e delicata anche per lui.

Allo stesso tempo, se non gli metti pressione e accetti il fatto che adesso non ti ama più, lui potrà avere un assaggio di ciò che significa una vita senza di te. Magari è proprio così, grazie ad un tuo comportamento più distaccato, che lui si renderà finalmente conto del fatto che in realtà, il suo cuore batte ancora per te.

2. Lavora su te stessa

Il secondo passo riguarda solo la tua persona: dovrai iniziare a lavorare su te stessa. Infatti, dovrai cominciare un processo di rivoluzione che ti porterà ad essere di nuovo attraente agli occhi del tuo coniuge.

Prima di tutto, se lo hai tralasciato, cura il tuo aspetto fisico. Del resto, parecchie donne, soprattutto dopo molti anni di matrimonio, tendono a trascurarsi. Questo modo di fare lascia spazio ai chili di troppo, mentre le visite dal parrucchiere si fanno sempre più rare e l’abbigliamento non è curato come un tempo. Quindi, anche se è più difficile adesso che non si hanno più 20 anni, fai di tutto per rimetterti in forma.

Allo stesso modo, cerca di rendere la tua vita più interessante. Inizia delle nuove attività, frequenta nuovi gruppi sociali e dedicati alle tue passioni o al lavoro.

La tua rinascita, sia come persona che come donna, unita alla tua volontà di avere un’indipendenza economica, attirerà l’attenzione di tuo marito. Infatti, egli non potrà non sorprendersi di come tu abbia reagito con maturità a questo momento di crisi.

3. Fallo ingelosire

Questo step è un po’ più delicato degli altri, ma se ti muoverai per bene i risultati non tarderanno a farsi vedere. Nella pratica, dovrai suscitare di nuovo gelosia nel cuore di tuo marito, facendo così risvegliare anche i suoi sentimenti. Infatti, un uomo si convince di essere ancora innamorato della propria moglie soprattutto quando si sente geloso.

Tuttavia, dovrai stare attenta a non esagerare. Ricorda che lui è ancora tuo marito e per tale motivo gli devi rispetto. Quindi, non pensare di attirare la sua attenzione uscendo con altri uomini, oppure pubblicando foto sexy sui social media.

mio marito non sa se mi ama ancora

Al contrario, dovrai lavorare d’astuzia. Senza ostentare nulla, lascia trapelare nuovi impegni e pronuncia qualche parola di apprezzamento su un collega o un conoscente.

Deve trapelare il messaggio che la tua vita sociale sta ripartendo, e che intorno a te ci sono uomini di valore, pronti a prendere il posto di tuo marito se lui continuerà a trascurarti. Vedendo dei possibili rivali, il suo spirito di competizione maschile lo riporterà dritto al tuo fianco, per assicurarsi di non perderti.

4. Cerca di ricostruire la complicità

Probabilmente nell’ultimo periodo tu e tuo marito vi siete allontanati molto da un punto di vista emotivo. Vivete ancora sotto lo stesso tetto, ma vi sentite quasi degli estranei e non avete più molto in comune. Allora, sarà importantissimo ritrovare con lui la complicità di un tempo, coinvolgendolo di più nella tua vita.

Trova qualcosa da fare insieme che non comporti stress o che possa essere avvertito come un tuo tentativo di riavvicinamento. Inizia con delle piccole cose e vedrai che la vostra complicità inizierà poco a poco a riemergere.

Acquistare qualcosa per la vostra casa, o andare insieme agli incontri con gli insegnati dei vostri figli (se ne avete) sono degli ottimi esempi.

Successivamente, se i primi tentativi danno un risultato positivo, puoi alzare il tiro e cercare di fare cose sempre più significative insieme: un piccolo viaggio, iscriversi ad un corso di ballo, un’escursione in bicicletta o tornare in un luogo del vostro passato.

Mio marito non mi ama più: come riconquistarlo

I consigli che hai letto fin qui ti hanno già permesso di stabilizzare e calmare parecchio la situazione. Tuttavia, questo potrebbe non essere ancora abbastanza al fine di riconquistare il cuore di tuo marito.

mio marito non mi ama più come riconquistarlo

Se hai bisogno di un aiuto aggiuntivo, il mio consiglio è quello di affidarti alle nozioni contenute all’interno del già citato “Il Codice Della Riconquista“.

Leggendolo apprenderai il giusto comportamento da seguire e le migliori tecniche di seduzione da applicare per far tornare tuo marito da te, convinto come non mai di voler passare il resto della vostra vita insieme.

Inoltre, ti sarà spiegato anche come migliorare la tua persona per renderla di nuovo attraente agli occhi del tuo partner. Mentre, un’intera sezione è dedicata agli errori da evitare in futuro. Ovvero, come agire dopo che avrai riabbracciato il tuo uomo. Così facendo, eviterai di tornare di nuovo al punto di partenza.

Quindi, non disperare, esiste ancora un modo per salvare il tuo matrimonio. Inizia a leggere adesso Il Codice Della Riconquista, acquistandolo ad un prezzo speciale. Devi solo cliccare qui.

Bene mia cara amica, siamo giunti alla fine di questo articolo. Sono sicuro che a breve la frase “mio marito non mi ama più” sarà solo un brutto ricordo del passato. Mentre a me non resta che ringraziarti ed augurarti buona fortuna per tutto.

4.8/5 - (5 votes)