No contact con l’amante: in quali casi farlo e a cosa serve

no contact con l'amante

Il no contact con l’amante funziona per poterlo riconquistare? In quali circostanze devo applicarlo? E quanto dovrà durare?

Il no contact è una strategia ormai molto conosciuta nell’ambito della riconquista. Pertanto, non mi stupisce che tu sia qui a voler approfondire questa tecnica per capire se può tornarti utile per riconquistare il tuo amante.

É proprio per tale motivo che ho deciso di scrivere questa guida interamente dedicata al no contact con l’amante: perché farlo? In che occasioni? In quale momento? Quanto deve durare?

Oggi scoprirai tutti i tecnicismi che interessano il no contact, così che tu possa valutare se è un discorso che potrebbe tornare utile alla tua situazione. Ad ogni modo, sappi che nel 99% dei casi il no contact è imprescindibile per la riconquista di un uomo.

Prima di iniziare, tuttavia, voglio invitarti ad effettuare un test online molto utile, che ti aiuterà a definire con precisione le tue probabilità di riconquistare il tuo amante. Clicca sul bottone qui sotto e scopri se hai almeno il 50% di probabilità di riconquista.

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Perché fare il no contact con l’amante

All’interno di questa guida abbiamo potuto spiegare che una delle strategie che dovrai mettere in atto per riconquistare un amante è proprio il periodo di no contact. Questo perché, in linea generale, il no contact torna sempre utile per potersi riavvicinare alla persona amata.

Parliamo di un periodo di silenzio che in media dura circa un mese all’interno del quale dovrai far cessare i contatti con l’amante. Ma, perché? Prima che tu possa metterlo in atto è importante che sappia perché il no contact è così efficace.

Quando una relazione finisce è necessario ristabilire gli equilibri, togliere l’ex partner da una posizione di potere, e fare in modo che lui possa sentire il desiderio di tornare con te. Ebbene, il no contact serve proprio a questo, anche con un amante.

Nel momento in cui applicherai il periodo di silenzio, succederanno diverse cose:

  • Lui penserà che hai effettivamente accettato la fine della relazione extraconiugale e si domanderà se è quello che voleva davvero.
  • Il tuo amante sentirà la tua mancanza perché non avrà modo di sentirti e di comunicare con te. Per tale motivo anche il suo desiderio nei tuoi confronti aumenterà.
  • Tu avrai l’occasione di ritrovare il tuo equilibrio nel caso in cui avessi avuto degli atteggiamenti bisognosi o pressanti nei suoi confronti.
  • Comincerai a stare meglio, tornerai a dedicarti alla tua vita e questo ti renderà estremamente più attraente ai suoi occhi.

Come puoi vedere, quindi, sono davvero numerosi i motivi per cui dovresti pensare di applicare il no contact con l’amante: i benefici sono inestimabili! Difatti, molto spesso succede che sia proprio l’amante a tornare sui suoi passi, grazie al no contact.

No contact con l’amante: quando effettuarlo

Bene, a questo punto spero di averti convinta che tale strategia (che si basa sulla psicologia inversa) sia la soluzione più efficace e concreta di cui disponi in questo momento se vuoi riconquistare il tuo amante.

Tuttavia, sono certo che ti starai facendo numerose domande, ad esempio in quali occasioni applicare il no contact, in che momento farlo e quanto deve durare. Ma tranquilla, lo stai per scoprire.

Il no contact con l’amante deve essere applicato in tutte quelle circostanze in cui sia stato lui a fare un passo indietro nei tuoi confronti:

  • Non sa se vuole continuare la vostra relazione;
  • Ti ha detto che si sente confuso e non sa cosa vuole;
  • Si sta riavvicinando a sua moglie;
  • Ti ha detto che non prova più interesse o amore per te.

Questi sono solo alcuni esempi, ma il concetto rimane lo stesso: se tu non hai fatto niente per provocare la rottura, allora è il caso di applicare il no contact. Diversamente, se sei stata tu a commettere un errore nei suoi confronti, è giusto correre ai ripari.

Per quanto riguarda il momento ideale per fare il no contact con l’amante, diciamo che il discorso rimane identico ai casi in cui si abbia avuto una relazione ufficiale. Pertanto, dovresti mandargli un messaggio dove accetti la sua decisione, ti scusi se hai avuto reazioni eccessive, e sottolinei che al momento è giusto prendersi del tempo.

Infine, per ciò che concerne la durata, come abbiamo visto in questa guida, la durata minima del no contact dovrebbe essere di 21 giorni. In linea generale, il tuo amante inizierà a sentire la tua mancanza già dopo i primi 15 giorni di silenzio.

No contact con l’amante: conclusioni

Come ti dicevo all’inizio, oggi avremmo dato risposta a tutti i dubbi in relazione al periodo di no contact. Adesso sai a cosa serve, in che casi torna utile e anche quanto deve durare.

Tuttavia, ti invito a non commettere l’errore di pensare che sia sufficiente il no contact per poter riconquistare l’amante. Parliamo di un tassello imprescindibile, ma ci sono tante altre tecniche e strategie che potresti ritrovarti a dover utilizzare.

Io non so cosa sia successo tra di voi, ma se sei capitata su questa guida significa che il vostro rapporto si è proprio interrotto, e che tu hai intenzione di fare un vero e proprio percorso di riconquista per poter tornare ad essere felice con lui.

periodo di no contact con l'amante

Ecco perché ti dico, oltre al no contact, che interessa principalmente la prima parte del percorso, è importante che tu disponga di tutte le armi per poter affrontare al meglio l’intero periodo che ti attende.

Dovrai sapere come e quando ricontattarlo, come porti nei suoi confronti, quando chiedergli di vedervi e come sedurlo riattraendolo a te. In altre parole, devi essere consapevole del fatto che ti serve un vero e proprio manuale d’istruzioni.

A tal proposito ti invito alla lettura dell’ebook Il Codice Della Riconquista, un libro interamente dedicato alla riconquista di un ex che ti fornisce un percorso dalla A alla Z per sapere cosa fare nel concreto, tutti i giorni.

Leggi il libro, adatta le strategie alla tua situazione e mettile in atto per riconquistare il tuo ex amante. Come vedrai, nel manuale è presente un intero capitolo dedicato esclusivamente al periodo di no contact.

>>> Lo trovi qui in offerta <<<<

5/5 - (1 vote)