No contact per far tornare un ex: psicologia, durata ed effetti

no contact funziona

Se il tuo ex ti ha lasciata e tu sei decisa a riconquistarlo sono felice di dirti che sei nel posto giusto. In questa guida infatti, scoprirai le migliori tecniche da mettere in atto per far sì che tuo ex possa tornare tra le tue braccia.

Anzi, in realtà parleremo di una sola tecnica, la più efficace in assoluto: il no contact rule. Probabilmente ne hai già sentito parlare, ma ti assicuro che c’è un mondo da scoprire dietro a questa strategia di riconquista.

Prima di cominciare con la lettura però, ti invito ad effettuare il test qui sotto per capire quali sono le tue possibilità di riuscire a riconquistare il tuo ex:

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

No contact rule: cos’è e come funziona

La tecnica del no contact, come suggerisce il termine stesso, si basa su un lasso di tempo durante il quale non dovrai né sentire né vedere il tuo ex. In altre parole, devi dimenticarti della sua esistenza, altrimenti non avrai alcuna possibilità di riconquistarlo.

Come vedremo meglio più avanti, il no contact rule promuove un’inversione di ruoli che, nella tua situazione, è assolutamente necessaria. Se fino ad oggi ti sei mostrata triste o disperata per la fine della relazione, sappi che è arrivato il momento di mettere un punto a questa situazione.

Hai capito bene: niente più messaggi melodrammatici, niente più chiamate, niente contatti con i suoi amici e niente più controllo maniacale dei suoi profili social. Da oggi è come se lui per te non esistesse più. Ecco che cos’è il no contact.

Mi rendo conto che sia una doccia fredda, ma ti assicuro che questa tecnica rappresenta l’unica possibilità che hai di tornare con il tuo ex. Lui è sicuro che tu sia distrutta per la decisione che ha preso, e se perseveri nel fargli sapere che è così non andrai da nessuna parte.

Nessuno si rinnamora di una persona triste, depressa o solitaria. Piuttosto, come scoprirai nel corso di questa guida, sarà proprio il tuo cambiamento improvviso a renderti nuovamente una persona interessante ai suoi occhi.

Iscriviti Al Percorso Gratuito Di Riconquista E Ricevi Subito Il Metodo Segreto Per Farlo Tornare Immediatamente Tra Le Tue Braccia!!

No contact: funziona davvero?

Prima di proseguire con qualsiasi altra argomentazione voglio subito rispondere ad una domanda che sono abbastanza sicuro ti starai facendo: il no contact funziona? Ebbene sì, e come vedrai, sono gli esperti in psicologia a confermarlo.

Difatti, non si tratta di un semplice trucchetto, ma di una vera e propria tecnica psicologica. Creare l’inversione dei ruoli è qualcosa di profondo e potente, anche se ti anticipo che non sarà facile evitare qualsiasi forma di comunicazione con il tuo ex.

Ecco perché dovrai armarti di molta forza di volontà, pazienza e coraggio. Ad ogni modo, adesso ti spiego perché il no contact funziona davvero. Smettere di sentire il tuo ex porterà allo sviluppo di due nuove situazioni strettamente correlate tra loro.

La prima riguarda la creazione di una sorta di turbamento, preoccupazione e dubbio nella mente del tuo ex. Questo lo porterà a sentire che non hai più bisogno di lui, che ti stai rifacendo una vita e che lui è libero di andare per la sua strada.

Ciò che succederà, però, è proprio il contrario.

no contact per riconquistare un ex

Non appena lui si renderà conto che stai iniziando a navigare in acque lontane dalle sue, ecco che tornerà all’attacco. La seconda situazione invece, riguarda te in prima persona. Il no contact infatti, non solo servirà per “smuovere” qualcosa in lui, ma anche per dare a te la possibilità di migliorarti.

E credimi, questo aspetto è molto più importante di quello che credi. Per riconquistare il tuo ex devi prenderti il tuo tempo per:

  • Fare dei cambiamenti positivi nella tua vita;
  • Dimostrare a te stessa che sei in grado di vivere senza di lui;
  • Ritrovare la positività, l’allegria e la forza di volontà;
  • Riprenderti la tua vita in mano;
  • Pensare agli errori commessi, che hanno portato alla fine della relazione.

Solo così lui potrà nuovamente essere attratto da te, ripensare alla decisione che ha preso e poter tornare sui suoi passi. In poche parole: diventa le versione migliore di te stessa, chiudilo fuori dalla tua vita e lui tornerà tra le tue braccia.

No contact: quanto deve durare?

Veniamo ora all’aspetto tecnico di questa tattica psicologica: la durata del periodo di no contact. Tendenzialmente, il modo in cui un uomo affronta la fine di una relazione è diametralmente opposto a quello con cui lo vive una donna.

Nei giorni successivi è come se non realizzasse che cosa è realmente successo. Anzi, si sente libero di uscire con gli amici, di fare ciò che vuole e arriva persino a credere che essere single sia molto meglio che essere fidanzati.

Come sempre, però, l’entusiasmo ha una durata molto breve. Dopo appena 2 settimane inizierà a ragionare sulla decisione che ha preso, spinto da sensazioni di nostalgia, dubbio e tristezza.

come farlo pentire di averti lasciata

Separarsi da una persona non è semplice, ma l’uomo lo realizza molto più tardi rispetto alla donna, che invece passa le prime settimane a struggersi di dolore. Ecco perché, come sottolineano gli esperti, la durata minima del no contact dovrebbe essere di 21 giorni.

Durante queste tre settimane il tuo ex percepirà in modo forte e chiaro che sei tornata ad essere una donna indipendente, felice e non ha più bisogno di lui. Non allarmarti, sappiamo che non sarà del tutto così, ma è importante che lui ci creda.

Inoltre, come abbiamo detto poco fa, durante questo periodo di silenzio totale anche tu avrai il tuo bel da fare. Nel mentre che ti “disintossichi” dal continuo desiderio di sentirlo, controllarlo o vederlo, dovrai cercare di lavorare su te stessa, migliorando qualche aspetto della tua vita e provando a diventare una persona davvero positiva e indipendente.

Per correttezza però, ci tengo a sottolineare che la durata del no contact è variabile, specie tenendo in considerazioni le cause che hanno portato alla fine della relazione. Se vuoi essere sicura di fare la mossa giusta, ti invito alla lettura del manuale Il Codice Della Riconquista, che è la guida più completa in Italia sull’argomento.

Psicologia del no contact

Volente o nolente, in una coppia esiste sempre una persona caratterialmente più forte dell’altra. Parliamo di colui (o colei) che non ha bisogno di supplicare, che difficilmente fa il primo passo quando sbaglia e che sa di avere sempre il coltello dalla parte del manico.

Nel momento in cui una relazione finisce, però, questo ruolo viene inevitabilmente assunto da chi dei due ha preso la decisione di porre fine alla storia. In questo caso, se stai leggendo queste righe, credo proprio che sia lui ad aver messo un punto alla vostra relazione.

E quindi tu non devi fare altro che armarti di astuzia ed utilizzare la psicologia del no contact a tuo favore. In sostanza, parliamo di un’inversione di ruoli, dove tu diventerai colei che tiene in mano le redini della situazione.

“Perché è così importante?” ti starai domandando. Il motivo è molto semplice: nel momento in cui il tuo ex sentirà di non avere più il controllo su di te, sulle tue emozioni e sul tuo stato d’animo, inizierà a provare sensazioni di smarrimento, dubbio e preoccupazione:

  • “Ma come, l’ho lasciata 3 settimane fa e già sparisce?”
  • “Cos’è successo? Avrà trovato un altro?”
  • “Perché non sono più al centro dei suoi interessi?”
  • “Mi ha già dimenticato?”
  • “Mi sarei aspettato di tutto, fuor che una reazione simile”

A fare queste affermazioni non siamo noi, bensì la psicologia. Il no contact infatti, viene definita come una tattica di abuso psicologico attuata consapevolmente da chi decide di interrompere ogni canale di comunicazione. Di conseguenza, puoi metterti tranquilla circa l’efficacia del no contact rule: sono gli esperti del settore a confermarla.

No contact… e poi?

In questa guida volevo che tu capissi cos’è il no contact rule, quali fossero i suoi effetti e perché è importante applicarlo quando si parla di riconquistare un ex. Tuttavia, sono abbastanza sicuro che tu abbia ancora molti dubbi a cui vuoi dare risposta.

Uno dei principali sarà “Dopo il no contact cosa faccio? Come lo riconquisto?”. E’ una domanda del tutto lecita, ma è la risposta è piuttosto complessa e articolata. Ecco perché ho scritto una guida completa su cosa fare dopo il no contact, che ti invito a leggere con molta attenzione.

Inoltre, dal momento che siamo in tema di “riconquista”, ti consiglio vivamente di iscriverti ad un programma gratuito pensato su misura per te. Si tratta di un percorso realizzato da esperti di relazioni, che ti forniranno i migliori consigli per aiutarti a riconquistare il tuo ex.

Per accedere non devi fare altro che scrivere il tuo nome e la tua email nel modulo qui sotto, e procedere poi con l’iscrizione. Riceverai anche un piccolo bonus in omaggio 😉

Iscriviti Al Percorso Gratuito Di Riconquista E Ricevi Subito Il Metodo Segreto Per Farlo Tornare Immediatamente Tra Le Tue Braccia!!

3.7/5 - (14 votes)