Psicologia di chi fa ghosting: il profilo psicologico e la personalità

psicologia di chi fa ghosting

Qual è il profilo psicologico di chi fa ghosting? Quale psicologia si cela dietro alla sparizione improvvisa di una persona?

Se ti stai facendo queste domande, sono felice di dirti che qui troverai le risposte. Oggi infatti, vogliamo proprio andare ad analizzare la psicologia di chi fa ghosting, capendo quindi quali sono i motivi che portano a questa assoluta sparizione.

Come vedremo, nella maggior parte dei casi si tratta di persone che soffrono del disturbo narcisistico di personalità. Il ghosting infatti, è una delle loro tecniche manipolative più conosciute e applicate.

Tuttavia, non è detto che sia per forza di cose un narcisista ad applicare il ghosting. In genere comunque, parliamo sempre di persone con problemi e difficoltà affettive.

Dunque, se ti stai iniziando a domandare se il tuo partner, o la tua partner, possa essere o meno narcisista, ti consiglio vivamente di prenderti 2 minuti di tempo per effettuare questo breve test online, che ti aiuterà a trovare le risposte che stai cercando:

Test sul narcisismo

Scopri se il tuo uomo o la tua donna sono affetti da narcisismo patologico, o presentano tratti narcisistici di personalità

Profilo psicologico di chi fa ghosting

Prima ancora di approfondire la personalità di chi fa ghosting è opportuno dare una definizione di questo termine. Con ghosting si fa riferimento ad un comportamento che prevede la sparizione totale e improvvisa da parte di una persona, ai danni di un’altra.

Il termine stesso ghosting significa sparire come un fantasma, senza dare spiegazioni o possibilità di confrontarsi. Si potrebbe pensare ad una pura forma di cattiveria, ma in realtà, possono essere molteplici i motivi che spingono qualcuno a sparire nel nulla.

Solitamente, il ghosting viene applicato nelle relazioni amorose, ma può facilmente avvenire anche in famiglia o con amici.

profilo psicologico di chi fa ghosting

In ogni caso, il profilo psicologico di chi fa ghosting è quello di una persona poco empatica, che soffre di problemi affettivi, che fugge dalle relazioni, che non è in grado di affrontare il dolore e che non si preoccupa del dolore che provoca al partner.

Questa descrizione si avvicina molto al concetto di narcisismo. Ed in effetti, molto spesso chi sparisce da una relazione senza parlarne, senza dare spiegazioni e impedendo qualsiasi tipo di confronto, è una persona con un profilo psicologico narcisista.

Tuttavia, se è un narcisista a fare ghosting, allora è opportuno prendere delle precauzioni, anche perché parliamo di una pratica ricorrente che investirà più e più volte la vittima.

Per approfondire le tecniche manipolative che contraddistinguono un narcisista, proprio come quella del ghosting, ti consiglio di leggere “L’Antidoto Al Narcisista“, l’ebook più completo e autorevole sul tema del narcisismo che abbiamo in Italia.

Questo manuale, oltre ad aprirti gli occhi su chi è il narcisista e come si tende a comportare nei confronti della sua vittima, ti spiega anche come reagire, come comportarti e come salvarti da una relazione tossica e malsana.

La strategia per difendersi dall’uomo narcisista, sedurlo, riconquistarlo o liberarsi definitivamente da lui

Chi fa ghosting soffre?

Quando si parla di ghosting, una delle domande più diffuse è proprio questa: chi fa ghosting soffre? In realtà, a soffrire non è colui che sparisce nel nulla, bensì il partner che all’improvviso si ritrova in questa brutale realtà.

La vittima può anche scrivere, chiamare e cercare un contatto, ma dall’altra parte non ci sarà la minima apertura. Fare ghosting significa sparire nel nulla senza nemmeno pronunciare un addio, lasciando la partner in totale balia dei suoi pensieri.

Di conseguenza, non è tanto chi fa ghosting a soffrire, bensì chi lo subisce. Molto spesso infatti, l’impossibilità di rapportarsi con il partner può portare a stress, preoccupazione, depressione e solitudine.

Inoltre, bisogna anche considerare che, molto spesso, chi fa ghosting è raro che non trovi il modo di ripresentarsi nella vita della vittima. Questo è, ad esempio, il modus operandi del narcisista.

Lui sparisce, lascia la sua vittima senza alcuna spiegazione e senza prendersi alcuna responsabilità, ma ad un certo punto tornerà. Il narcisista infatti, torna spesso dalle sue vittime perché convinto di essere indispensabile per loro.

Tuttavia, nel mentre che si allontana dalla sua partner facendo ghosting, il narcisista non soffre assolutamente. Anzi, è molto probabile che durante l’allontanamento trovi altre donne con cui frequentarsi, che possano soddisfare i suoi bisogni narcisistici.

Psicologia di chi fa ghosting: come reagire

Come abbiamo potuto capire, la personalità di chi fa ghosting si riconduce spesso a quella del narcisista. A questo punto diventa importante capire come difendersi da lui, evitando di assumere comportamenti che possano alimentare le sue manipolazioni.

Innanzitutto, quando una persona fa ghosting, la prima cosa da evitare è quella di correrle dietro. Se lui sparisce dovrai trovare la forza di non contattarlo, nemmeno tramite dei semplici messaggi o sui social.

Anzi, in realtà dovresti agire di conseguenza, quindi bloccando i suoi contatti e mettendoti nella posizione di non poter più essere raggiunta da lui. Chi fa ghosting infatti, molto spesso si aspetta di essere cercato e rincorso.

In particolare, con un narcisista questo discorso assume un’importanza ancora maggiore. Lui infatti, si aspetterà di essere rincorso da te perché convinto che tu non possa fare a meno di lui.

Pertanto, ciò che dovrai fare è sparire anche tu. Se stai subendo il ghosting ci sono alcune cose che non puoi permetterti di ignorare e anzi, devi essere consapevole di ciò che ti sta succedendo ed essere pronta a reagire nel modo giusto.

Una cosa che ci tengo a dirti è di non pensare alla vendetta. Molto spesso, chi subisce il ghosting vuole “farla pagare”, ma non è nient’altro che un inutile spreco di energie. Come spiegato all’interno de “L’Antidoto Al Narcisista“, la cosa migliore che puoi fare è liberarti da questa persona e iniziare a voltare pagina.

Se credi di essere all’interno di un rapporto con un narcisista, questo manuale è tutto ciò di cui hai bisogno per poter uscire al più presto da questa relazione. Il ghosting è solamente una delle sue tante tecniche manipolative, il cui scopo è sempre e solo quello di annullarti e demolirti come donna. Il libro lo trovi qui.

La strategia per difendersi dall’uomo narcisista, sedurlo, riconquistarlo o liberarsi definitivamente da lui

5/5 - (1 vote)