Quando il narcisista ha un’altra: come si comporta e cosa fare

quando il narcisista ha un'altra

Com’è la nuova relazione del narcisista? E come comportarsi quando il narcisista ha un’altra?

La relazione con un uomo narcisista si basa su dei meccanismi e delle manipolazioni che la rendono tossica dal principio alla fine. Sin dalle sue prime lusinghe, attenzioni e dolcezze, fino a quando ti lascerà in modo brusco e crudele, magari per un’altra donna.

Il momento più brutto è proprio quello in cui il narcisista non solo decide di chiudere il rapporto con te, ma inizia una nuova relazione, quasi per umiliarti e per farti vivere in modo ancora più doloroso la fine della vostra storia.

Se stai leggendo il presente articolo, significa che anche tu ti trovi in questa situazione. Ebbene, sei nel posto giusto! Di seguito vedremo tutte le caratteristiche della nuova relazione del narcisista. Inoltre, ti spiegherò cosa fare quando il narcisista ha un’altra.

Siamo quasi pronti per iniziare. Prima però, ti invito ad effettuare questo breve test gratuito che, attraverso qualche domanda specifica, ti aiuterà a capire con certezza se l’uomo che hai avuto al tuo fianco sia davvero un narcisista patologico o meno:

Scopri se lui è un narcisista

Quando il narcisista ha un’altra: come si comporta

Iniziamo con il dire che l’uomo narcisista vive le sue relazioni amorose basandosi sui suoi bisogni narcisistici. Se una donna non è in grado di soddisfarli, lui non ha motivo di avvicinarsi a lei o di continuare a frequentarla.

Quando però incontra una donna che per lui può valere la pena di avere come partner, ecco che inizierà con le sue manipolazioni. Pertanto, come prima cosa, devi prender consapevolezza che quando il narcisista ha un’altra, quest’ultima è già una sua vittima.

Durante il primo periodo del loro rapporto lui metterà in atto la fase del love bombing, facendole credere di essere una donna speciale e meravigliosa. Se ci pensi, in fin dei conti, è così che lui era riuscito a conquistare anche te.

Quindi all’inizio, con la sua nuova preda, lui cercherà di spacciarsi come il principe azzurro, l’uomo perfetto che ogni donna vorrebbe avere al suo fianco. Con te, invece, che sei la sua partner precedente, cambierà drasticamente il suo comportamento.

la nuova relazione del narcisista

Potrebbe iniziare a mostrarsi più distaccato dicendoti che è indeciso, tenendoti sulle spine con l’obiettivo di avere più porte aperte. Oppure, come è più probabile che accada, proseguirà con la fase di svalutazione.

In questo scenario, inizierà a fare leva sul senso di colpa, dicendoti che se la vostra relazione è finita è solo colpa tua. Cercherà di sminuirti come donna e come partner, dicendoti che la sua nuova compagna è migliore di te e che tu non vali nulla.

In tutto ciò, il narcisista farà di tutto per metterti a conoscenza della sua nuova relazione. Difatti, quando il narcisista ha un’altra, mette in atto dei comportamenti appositi per farti stare male, così da avere sempre un ascendente su di te.

Nella maggior parte dei casi, questo comportamento viene evidenziato sui social. All’improvviso inizierà a pubblicare foto con lei accompagnate da didascalie romantiche, così che tu possa credere a quanto siano felici insieme.

Come si sviluppa la nuova relazione del narcisista

Come stavamo dicendo, la nuova partner del narcisista non è nient’altro che una nuova vittima che si dovrà interfacciare con le sue dinamiche manipolatorie e tossiche. Se la frequenta da poco, lei non avrà ancora avuto modo di capirlo, ma non durerà a lungo.

Prima o poi, quello che hai vissuto tu, lo vivrà anche lei. Questa nuova partner non ha nulla che tu non abbia, non è l’amore della sua vita e non costruiranno una relazione sana e felice. Il motivo è semplice: il narcisista agisce sempre per proprio tornaconto.

In altre parole, lei adesso è in grado di soddisfare le sue necessità narcisiste, ma esattamente come è successo con te, dopo la fase del love bombing la loro relazione seguirà le classiche fasi di svalutazione, sospensione e scarto.

quando un narcisista ha un'altra

Il tutto, solitamente, si svolge tra i 6 e i 12 mesi: questa è la durata media della relazione con un narcisista. E quando lui si accorgerà di averla in pugno, si allontanerà da lei. O per tornare a bussare alla tua porta, o per muoversi verso una nuova conquista.

A volte è anche possibile che vada a creare delle triangolazioni in cui siano coinvolte più donne, così da poter affermare il suo potere e svilire le sue vittime. Inutile dire che anche questa è una tecnica manipolatoria che rende tossica la relazione.

Ora capisci perché stiamo dicendo che il narcisista agisce tramite dei meccanismi tossici? Tutte le sue relazioni seguono questo iter. All’inizio è l’uomo perfetto, ma nel giro di poco tempo si toglierà la maschera, mostrandosi per l’uomo manipolatore che è.

Per approfondire leggi anche: tutto sulla nuova relazione del narcisista

Cosa fare quando il narcisista ha un’altra?

A questo punto non ti resta che capire come comportarti nel momento in cui vedi che il narcisista ha iniziato una nuova relazione. Tutto ciò che devi mettere in atto può essere racchiuso all’interno di una sola parola: indifferenza.

Il tuo menefreghismo nei suoi confronti è ciò che farà crollare il suo “bel castello”, perché capirà che tutto il lavoro che ha fatto su di te è andato perduto. Lui si allontana e cerca altre donne proprio per ottenere la tua attenzione: ecco perché non devi cascarci. È il momento di dimenticarlo!

Se lo inseguirai non farai altro che dargli ciò che vuole, mettendolo ulteriormente nella posizione di continuare a comportarsi come meglio crede. Invece, è proprio tramite l’indifferenza che andrai a toccare i suoi punti deboli.

Il narcisista risponde a degli stimoli legati a sensazioni di abbandono, menefreghismo e inferiorità. Pertanto, l’arma più potente che puoi utilizzare per destabilizzarlo è proprio l’indifferenza, sia che tu voglia riconquistarlo o liberarti per sempre da lui.

Tuttavia, devi sempre tenere in considerazione che lui è un abile manipolatore, e che potrebbe tornare da te in modo estremamente subdolo, soggiogandoti di nuovo. Ecco perché devi metterti nella condizione di saperti difendere.

Per farlo, il mio consiglio è di approfondire il tema del narcisismo maschile attraverso la lettura dell’ebook L’Antidoto Al Narcisista. Qualsiasi cosa accada, questo manuale ti fornirà gli strumenti per non ricadere mai più nel ruolo di vittima di abuso narcisistico.

>> Lo trovi qui in offerta speciale <<

La strategia per difendersi dall’uomo narcisista, sedurlo, riconquistarlo o liberarsi definitivamente da lui

5/5 - (1 vote)