Quando il narcisista smette di cercarti: che significa e cosa fare

quando il narcisista smette di cercarti

Come comportarsi quando il narcisista smette di cercarti? Cosa lo porta ad allontanarsi o sparire improvvisamente dalla tua vita? Se cerchi risposta a queste domande, sei nel posto giusto.

Ogni singola azione intrapresa dal narcisista nasconde sempre un secondo fine. Del resto, egli è famoso per le sue macchinazioni e manipolazioni, le quali sono sempre volte a soddisfare il suo ego smisurato.

Se anche tu sei coinvolta in una relazione o frequentazione con questo tipo di uomo, ti starai allora chiedendo cosa significa quando il narcisista smette di cercarti. Infatti, tale comportamento è molto frequente da parte sua, e nasconde diversi possibili significati.

Nell’articolo che trovi di seguito, vedremo tutte le possibili motivazioni per cui un narcisista smette di cercarti. Inoltre, ti fornirò dei consigli molto utili per gestire al meglio la situazione in cui ti trovi. Così, se lo vorrai, sarai in grado di far tornare da te quest’uomo con la coda tra le gambe, anche se adesso ha smesso di cercarti 😉

Prima di cominciare con la lettura, ti consiglio di prenderti ancora qualche secondo, così da rispondere al test online che trovi di seguito. Al suo termine, avrai le idee più chiare sul comportamento del tuo partner, capendo quanto la matrice narcisistica è radicata all’interno della sua personalità. Ti ci vorrà solo un minuto. Inizia ora cliccando qui.

Scopri se lui è un narcisista

Quando il narcisista smette di cercarti: cosa significa

Tutte le azioni compiute da un narciso non sono mai lasciate al caso ed il suo smettere di cercarti non fa alcuna eccezione. Vediamo quali sono le ragioni che lo muovono in questa determinata circostanza.

Quella più comune, altro non è che la fine del suo interesse nei tuoi confronti. Molto probabilmente ha già preso tutto quello che voleva prendere da te, ed ora è già pronto per “nuove avventure”.

Oppure, era solo intenzionato a portarti a letto, e dopo averlo fatto per un paio di volte, non ha più stimoli verso di te.

Non è da sottovalutare il fatto che magari è sicuro di averti in pugno, quindi si può permettere il lusso di parcheggiarti in un angolo, mentre va alla ricerca di nuove prede. Il tutto, con la consapevolezza che ti sarai sempre lì ad attendere il suo ritorno.

Ovviamente, il fatto che abbia smesso di cercarti potrebbe essere anche un modo per manipolarti. Del resto, l’abbandono è una delle mosse preferite del narciso. Così facendo, tutte le attenzioni che ha riversato su di te fino ad un attimo prima scompaiono all’improvviso, rendendoti ancora più dipendente dal lui.

quando il narcisista smette di cercarti

Per contro, il suo allontanamento potrebbe essere dovuto al fatto che tu stia spingendo in maniera indiretta o meno per una relazione seria e lui, animo libertino per antonomasia, si sia sentito “pressato”.

Infine, ci sono anche i casi in cui il narcisista capisce che la sua preda è un osso troppo duro, in grado di tenere testa alle sue manipolazioni. Quindi, molto semplicemente, leva le tende e si dirige verso un’altra donna, magari più remissiva.

In ogni caso, non c’è nulla da stupirsi di questo suo modo di agire. Il narciso non ha nessun rispetto per le sue vittime: se le sue manipolazioni comportano il mancarti di rispetto o ferirti, per lui non è affatto un problema, dato che non prova empatia.

Per tale motivo, quando si è a contatto con un narcisista è sempre cosa buona essere preparati ad ogni evenienza e, allo stesso tempo, cercare di informarsi il più possibile sull’argomento.

A tal proposito, ti consiglio di leggere L’Antidoto al Narcisista, che è il manuale più approfondito in Italia su come trattare e gestire un uomo dalla personalità narcisistica. Il libro esplora a fondo la psicologia del narciso e ti offre i mezzi non solo per difenderti, ma anche per contrastare il suo modo di agire, rendendolo inoffensivo.

Se sei in una relazione con un narcisista ed egli ha smesso di cercarti senza alcun preavviso, ti consiglio di iniziare a leggerlo adesso. Ti basta cliccare qui.

La strategia per difendersi dall’uomo narcisista, sedurlo, riconquistarlo o liberarsi definitivamente da lui

Quando il narcisista smette di cercarti: come reagire

Abbiamo visto cosa potrebbe spingere il narciso a smettere di cercarti. Ora è il momento di capire come bisogna comportarsi, non solo per farlo tornare, ma anche per mettere fine, una volta per tutte, alla sua influenza su di te.

1. Smettila di contattarlo

Quando un narciso scompare dalla tua vita e smette di cercarti, la prima cosa da fare è quella di non contattarlo. Anche se senti l’impulso di chiamarlo o di scrivergli non devi farlo: peggioreresti solamente la tua situazione, e perderesti potere.

quando il narcisista smette di cercarti

Smettendo di contattarlo lo farai impazzire. Infatti, lui è abbastanza convinto di avere un’enorme influenza nei tuoi confronti. Ora che ha smesso di cercarti, pensa che farai tutto il possibile per avere sue notizie, o per mantenere i contatti con lui.

Invece, se tu non lo assecondi, riuscirai a destabilizzare completamente il suo modo di pensare. In alcuni casi, questa mossa è più che sufficiente per far rinascere l’interesse del narcisista nei tuoi confronti, e farlo tornare ad impegnarsi nel corteggiamento, o nella vostra relazione.

2. Dedica tempo a te stessa

Un altro step importante da compiere quando il narcisista smette di cercarti, è quello di concentrarti solo sulla tua persona. Quindi, adesso che lui sembra scomparso, dedica più tempo a te.

Magari concentrati sul lavoro, oppure ritrova le cose che più ti fanno piacere: leggere, uscire con le amiche, trascorrere più tempo con la tua famiglia e perché no, incontrare nuova gente. Del resto, lui è andato via: non hai più nessun obbligo morale o sentimentale che ti limita.

Inoltre, nulla ti vieta di rimetterti in forma, magari iscrivendoti in palestra o a qualche corso di danza, così da allargare i tuoi contatti, facendo nuove esperienze.

3. Sii attiva sui social

Altro punto importante per contrastare il modo di fare del narciso è quello di essere attiva sui social. Quindi, dai una bella scossa ai tuoi account, postando storie e foto che ritraggono i momenti più importanti della tua giornata.

Ovviamente, nulla di triste o malinconico o che possa ricondurre anche lontanamente al narciso. I tuoi profili dovranno essere il manifesto di una donna impegnata, che non ha una sera libera.

quando il narcisista smette di cercarti

Del resto, tranne rarissimi casi, il narcisista non ti ha mai tolto gli occhi di dosso. Al contrario, spesso controlla la tua bacheca per sincerarsi che tu sia lì ad attendere il suo ritorno. Per contro, vedere che tu sei andata avanti senza problemi gli metterà le ali ai piedi e magari, te lo troverai a commentare le tue foto, come se nulla fosse successo.

4. Fallo ingelosire

Adesso è il momento di alzare ancora di più la posta. Infatti, il prossimo passo sarà quello di farlo impazzire di gelosia. Sempre utilizzando i social, fatti vedere in compagnia di altri uomini.

Per quanto possano sembrare dei maschi alfa, i narcisisti hanno dei gravissimi problemi di insicurezza. Quindi, vederti con altri uomini li farà sentire sminuiti. Se poi vuoi fare davvero un lavoro fatto per bene, fa in modo di partecipare ad eventi importanti che siano connessi al mondo del tuo narciso.

Per fare un esempio, se lui è un patito della palestra, magari andare a ballare con il suo istruttore o con un altro ragazzo grande il doppio di lui sarà un vero colpo da maestra! Allo stesso modo, se lui è il tipico uomo in carriera, farti vedere a meeting importanti, accompagnata da un giovane imprenditore, farà altrettanto effetto.

Ovviamente, calibra il tiro su quelli che erano i suoi interessi. Lui non potrà fare a meno di recepire il messaggio, che puoi stare certa, non gli piacerà affatto.

Quando il narcisista smette di cercarti: conclusioni

Abbiamo visto come dovrai muoverti una volta che il narciso smetterà di cercarti. I consigli che ti ho lasciato sono validissimi. Infatti, applicando anche soltanto uno di essi potresti riuscire a far tornare il narcisista sui suoi passi.

Ma non è ancora il momento di cantare vittoria. Il narciso non è un genio del male, ma nemmeno uno stupido: senza la giusta preparazione da parte tua, ci metterebbe poco a ristabilire il suo equilibrio.

quando il narcisista smette di cercarti

Onde evitare che ciò accada, devi farti trovare pronta. Infatti, dovrai apprendere quante più nozioni possibili su questa tematica, approfondendo la psicologia del narcisista ed imparando a riconoscere i suoi inganni.

Allo stesso modo, dovrai conoscere le migliori tecniche di contro-manipolazione che ti permetteranno di assoggettare una volta per tutte il tuo narciso, avendolo sì al tuo fianco, ma inoffensivo.

Il modo migliore, il più veloce e completo per raggiungere tale status è quello di leggere il già citato e-book “L’Antidoto al Narcisista“.

Infatti, non è un caso se si tratta della migliore pubblicazione in lingua italiana e che sia stato tradotto per essere letto anche in altri paesi europei.

Adesso sai come comportarti e come difenderti quando il narcisista smette di cercarti. Quindi, non farti trovare impreparata, assoggetta il tuo narciso, fallo tornare da te e riporta equilibrio all’interno del vostro rapporto. Inizia a leggere adesso L’Antidoto al Narcisista: lo trovi cliccando qui.

La strategia per difendersi dall’uomo narcisista, sedurlo, riconquistarlo o liberarsi definitivamente da lui

3.4/5 - (5 votes)