Quando un uomo nega il tradimento: come fare per scoprire la verità

come reagisce un uomo accusato di tradimento

Come reagisce un uomo accusato di tradimento?

È una bella domanda, vero? Soprattutto adesso che sei presa da dubbi che ti rubano il sonno: infatti hai il fortissimo sospetto che l’uomo che hai al tuo fianco ti stia tradendo, ma magari non ne hai ancora le prove.

Adesso ti trovi di fronte ad un bivio perché vorresti parlargli ma non sai come potrebbe reagire: e se negasse tutto? E se affrontare la questione creasse ancora più problemi? Per contro, non hai nessuna intenzione di ignorare la cosa e quindi ti trovi bloccata.

Ma non devi preoccuparti: in questo articolo andremo a vedere come reagisce un uomo accusato di tradimento, cercheremo di capire perché l’uomo nega il tradimento, cosa fare quando questo succede ed infine ti fornirò i giusti mezzi per scoprire la verità.

Infatti, se desideri ritornare ad essere una persona serena, l’unico modo è quello di fare chiarezza. Uno dei mezzi più validi per riuscire in questo scopo è il corso Scopri se lui ti tradisce e con chi (qui trovi il link ufficiale), scritto da Elizabeth Wilson, un’abile investigatrice ed espertissima delle dinamiche di coppia. Sono certo saprà fornirti un validissimo aiuto.

5/5

Scopri Se Lui Ti Tradisce E Con Chi è Il metodo step by step per scoprire in meno di 7 giorni se il tuo uomo ti tradisce, identificare la sua amante e smascherare tradimenti passati.

Come reagisce un uomo accusato di tradimento

La prima variabile da prendere in analisi è cercare di capire cosa succede quando cerchi di mettere il tuo compagno con le spalle al muro e quindi analizzare come reagisce un uomo accusato di tradimento.

Eliminiamo subito il caso meno diffuso: il tuo compagno ammette di averti tradito, ed in questo caso sta a te se decidere di perdonare il tuo uomo e continuare la tua storia oppure scegliere di troncarla per sempre.

Ma non sempre è così “semplice”: un uomo accusato di tradimento può reagire in modi davvero differenti, a volte subdoli, altri ancora violenti ed in casi limite un uomo innocente accusato di tradimento potrebbe essere invogliato a tradirti. Vediamo tutte le possibili reazioni di chi viene accusato di tradimento…

  • Nega in maniera violenta: quando uomo nega il tradimento in maniera troppo violenta nella stragrande maggioranza dei casi è quasi una ammissione di colpa. Questi sono i tipici casi, dove l’uomo che ha tradito cerca letteralmente di sopprimere le tue accuse con le urla e un fare esagitato ed aggressivo. In questo modo cerca di annichilirti per spegnere con la forza le tue accuse.
  • Nega in modo subdolo: a volte, soprattutto nei casi di personalità narcisistica, un uomo accusato di tradimento reagirà negando tutto, dicendoti che sei pazza, e che devi fare attenzione, perché questo tuo comportamento potrebbe portarlo a tradirti davvero. In questo modo lui prova a tenerti a bada e si prepara una scusa valida nel caso dovesse essere scoperto davvero.
quando uomo nega tradimento
  • Nega in modo goffo: ci sono casi in cui gli uomini che tradiscono sopravvalutano troppo le loro possibilità. In queste situazioni davanti a delle accuse di tradimento, l’uomo si troverà totalmente spiazzato: probabilmente arrossirà ed abbasserà gli occhi e tutte le scuse che accamperà saranno banali, contraddittorie e stupide. In questo caso il tradimento è quasi certo.
  • Nega in modo sprezzante: in fine ci sono casi in cui un uomo accusato di tradimento cerca di minimizzare i tuoi sospetti e di farti sentire ridicola: non urla, non si scomoda e non mostra nessuna emozione che possa contraddirlo. Questo è il caso opposto a quello precedente, in quanto nel momento in cui ti tradiva ha messo in conto di essere scoperto ed aveva già preparato una parte in modo da smontare le tue accuse e farti sentire stupida.

Perché l’uomo nega il tradimento

Ma quali sono le meccaniche che si innescano quando lui viene accusato? Perché l’uomo nega il tradimento? Quali sono le motivazioni che spingono gli uomini a comportarsi in questo modo? Di seguito ho elencato per te le motivazioni principali che tendono a far negare il tradimento :

  • I sensi di colpa: alcuni uomini non sono avvezzi al tradimento e magari cadono in questo errore solo una volta per poi pentirsene. In quest’ottica cercano di buttarsi tutto alle spalle. Così l’uomo nega il tradimento per non voler affrontare tutte le conseguenze, che di solito sono importanti, ed il dover ammettere di aver distrutto qualcosa di bello e ferito una persona che ama.
  • Le conseguenze economiche: questo avviene soprattutto per le coppie che sono unite dal vincolo del matrimonio. Infatti durante le cause di separazione o divorzio, la sicurezza di un avvenuto tradimento da parte del marito, può incidere in maniera davvero grave nel momento della decisione della spartizione dei beni e della assegnazione di eventuali bambini.
perché l'uomo nega il tradimento
  • Le conseguenze sociali: anche se non ci sono delle cadute economiche, essere scoperti ad avere l’amante oppure essere un habitué di escort ed affini, va a minare in maniera importante la figura dell’uomo nella società che lo circonda. In pratica, in questo caso l’uomo nega il tradimento per evitare il tipico “scandalo” che potrebbe danneggiare la sua figura sia al lavoro che nella società.
  • Nessuna voglia di smettere: molto banalmente in questo caso, quando uomo nega il tradimento lo fa soltanto perché non vuole perdere la possibilità di avere rapporti con la propria o le proprie amanti, rimanendo allo stesso tempo in una relazione stabile con una donna che lo ama. Nega fino alla morte ed aspetta che la tempesta passi in modo da ricominciare subito dopo con le sue tresche.

Quando uomo nega tradimento: cosa fare?

Abbiamo visto come reagisce un uomo accusato di tradimento e perché l’uomo nega il tradimento, ma adesso analizziamo cosa tu devi fare, quali comportamenti assumere e quale strada intraprendere per scoprire la verità.

Allenta la tensione

La prima cosa da fare è mantenere la calma: urlare, farsi prendere da crisi isteriche non ti porterà a nulla di buono, anzi rischi di peggiorare la situazione. Infatti se diventi troppo aggressiva, nervosa o paranoica potrai dare il via solo a eventi negativi.

Nel caso il tuo compagno dovesse essere innocente, innescherai in lui una serie di reazioni a catena dovute allo stress, che paradossalmente potrebbero invogliarlo a tradirti per davvero o lasciarti: il tuo compagno si sentirebbe accusato ingiustamente e non riuscendo a far valere la proprie ragioni potrebbe decidere di compiere davvero il gesto per cui lo condanni oppure molto più banalmente potrebbe stufarsi ed andarsene.

Per contro, se sei troppo nervosa ed il tuo compagno ti tradisce per davvero, non sarai più lucida per riuscire ad arrivare alla verità. Il tuo compagno, marito o fidanzato si abituerà subito alle tue lagne e le etichetterà come un piccolo prezzo da pagare per le sue voglie sessuali fuori dal tuo letto.

quando uomo nega tradimento

Quindi non perdere la calma, rimani fredda ed abbassa la tensione; in questo modo riuscirai a recepire maggiori informazioni e capire come stanno le cose. Assumendo questo tipo di comportamento, se il tuo partner è davvero un adultero, vedendoti agire così, sarà portato ad abbassare la guardia e per te sarà più facile smascherarlo.

Acquisisci informazioni

La seconda fase sta nell’acquisizione delle informazioni. Dopo che avrai fatto calmare le acque, se sei davvero decisa a scoprire la verità, fa passare un po’ di tempo. Fa in modo che il tuo compagno pensi di essere al sicuro dopo di che potrai iniziare le tue indagini.

Devi sapere che il mondo che ci circonda passa dai social e con esso tutte le nostre interazioni. E questo vale anche per i tradimenti: se il tuo compagno davvero ti tradisce, per quanto possa essere abile, di certo ha lasciato delle tracce sullo smartphone ed i suoi social network.

come reagisce un uomo accusato di tradimento

A questo punto quello che devi fare è riuscire ad accedere a quelle informazioni. Attenzione: non ti sto consigliando di rubare il telefono di tuo marito oppure di stenderlo con una padellata e poi fare una full immersion all’interno delle sue chat, ma di agire sempre con metodo. Infatti esistono diverse app che svolgono questo compito.

La migliore di tutte è sicuramente mSpy (qui trovi il sito ufficiale) che ti permette l’accesso a tutte le applicazioni più importanti come WhatsApp e Facebook, oltre a raggiungere sempre la sua posizione tramite GPS.

Avrai accesso alla cronologia di tutte le sue conversazioni, chiamate e chat. Potrai inoltre scoprire se ha di recente scaricato qualche applicazione sospetta o se si è iscritto ad un sito di incontri. In parole povere se il tuo compagno fa qualcosa di male tu lo saprai.

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lui sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

Scopri la verità

Adesso ti manca solo l’ultimo passo per riuscire ad incastrare il tuo compagno se è colpevole. Sappi che questa è la parte più difficile non tanto per le azioni in se da seguire (a quello ci arriviamo tra poco), ma per la tara psicologica che la scoperta della verità porterà nella tua vita.

Infatti se tu dovessi scoprire che il tuo uomo è innocente, tanto di guadagnato, ma se alla fine si dimostrasse davvero colpevole, il dolore per un tradimento subito sarà davvero grande ed è per questo che molte donne arrivate a questo punto preferiscono non guardare oltre e continuare una vita di dubbi ed incertezze.

Io ti consiglio sempre di andare fino in fondo, in modo da sentirti libera dal peso delle paure e magari iniziare una vita nuova con qualche cicatrice in più, ma senza ombre.

Il modo migliore per arrivare a questo scopo è utilizzare un metodo già consolidato e che ti assicura di cancellare ogni ambiguità come un cancellino eliminerebbe il gesso da una lavagna.

Potresti rivolgerti ad agenzie private, ma questo costerebbe troppo e non si ha mai la certezza che il lavoro sia svolto per bene, quindi i ti consiglio di fare da sola e dare un’occhiata a “Scopri se lui ti tradisce e con chi“.

“Scopri se lui ti tradisce e con chi” (qui il sito ufficiale) è il corso creato da Elizabeth Wilson, all’interno del quale vengono analizzate tutte le possibili casistiche in cui può realizzarsi un tradimento nella vita di coppia e vengono elencate tutte le relative tecniche per riuscire a smascheralo.

Elizabeth Wilson è una donna con un’enorme esperienza in questo campo: esperta delle maggiori tecniche investigative, negli anni si è specializzata nelle dinamiche di coppia e nella gestione e nella scoperta dei tradimenti.

Quindi se davvero sei decisa a portare la verità nella tua vita, oppure vuoi trovare le prove di cui hai bisogno, non hai altro da fare che cliccare qui, ed iniziare a dissipare dubbi ed incertezze, per iniziare una nuova vita.

5/5

Scopri Se Lui Ti Tradisce E Con Chi è Il metodo step by step per scoprire in meno di 7 giorni se il tuo uomo ti tradisce, identificare la sua amante e smascherare tradimenti passati.

Mia cara amica lettrice, anche questo articolo è giunto alla fine. Spero che quanto letto possa aiutarti a risolvere i problemi che ti attanagliano e che nel peggiore dei casi tu possa rinascere come un fiore che sopravvive ad un duro inverno. Buona fortuna!