Riconquistare un marito traditore: 4 consigli fondamentali

come riconquistare un marito traditore

Il tradimento è una “brutta bestia”, specie quando si cade all’interno delle sue morse. E purtroppo, nessuna relazione è totalmente esente da questo rischio. Tuttavia, l’infedeltà non è qualcosa che “succede”, ma è qualcosa di volontariamente messa in atto da uno dei due partner.

In età adolescenziale possiamo dire che sia più “scusabile”. Quando si è giovani si è presi dalla curiosità e dalla voglia di fare nuove esperienze, ma soprattutto, non si è consapevoli del dolore che un tradimento può provocare.

All’interno di un matrimonio però, questo discorso non regge più, e se stai leggendo queste righe credo proprio che tu voglia capire come riconquistare un marito traditore. Prima di cominciare però, ti invito ad effettuare questo breve test, che ti darà l’occasione di valutare le tue possibilità di riconquista:

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Riconquistare un marito traditore: ha senso?

Non avere fretta, andiamo per gradi. Prima di capire come riconquistare tuo marito dopo un tradimento è il caso di soffermarsi un attimo a riflettere. Tu hai appena scoperto che lui ha avuto rapporti con un’altra donna, che non è detto sia propriamente l’amante, e sei decisa a riprenderlo tra le tue braccia.

Come prima cosa, ti faccio i miei complimenti, perché non tutti riescono a superare situazioni simili. In seconda analisi però, mi viene da domandarti: perché vuoi riconquistare un marito che ti ha tradita?

E ti prego, non risponderti semplicemente perché sei innamorata di lui. L’amore è essenziale all’interno di una coppia, ma come si suol dire, “non è tutto”. Quello che sto cercando di dirti è che se sei decisa a perseguire questo cammino, devi avere le idee molto chiare, perché non sarà semplice.

Riconquistare un marito traditore ha senso solo solo se coesistono queste condizioni:

  • Hai capito che parte del suo tradimento è dovuto a tue mancanze o errori;
  • Si è mostrato dispiaciuto per l’accaduto e ha voglia di rimediare;
  • Ha capito il suo errore e quanto gli sta costando.

In altre parole, ti sconsiglio di riavvicinarti ad un uomo che non ha minimamente intravisto la gravità del suo comportamento. Tradire è sbagliato, e si può essere disposti a perdonare solo a fronte della comprensione di tale errore.

Anche perché, in caso contrario, sai cosa succederebbe? Che tuo marito non tarderebbe a tradirti un’altra volta. In sintesi: buoni sì, ma stupidi no.

Come riconquistare un marito che ti ha tradito

A questo punto, dopo che avrai trovato risposta a quanto detto poco fa, possiamo addentrarci nel vivo del discorso. Se sei decisa a riconquistare tuo marito, qui capirai come doverti comportare. Ti ripeto, non sarà semplice, ma se sei davvero decisa a scalare la salita, la vista ti ripagherà dei tuoi sforzi.

1. L’esame di coscienza

Tendenzialmente, l’infedeltà di un uomo, così come quella della donna, è il risultato di un rapporto infelice. Escludendo i cosiddetti “traditori seriali”, che sono portati ad avere altre esperienze indipendentemente da come vada il proprio matrimonio, l’accostamento con altre donne è sintomo che la coppia non stia funzionando come dovrebbe.

E in questo caso, non possiamo addossare tutta la colpa a tuo marito. Il vostro rapporto è il risultato delle vostre azioni, dei vostri sentimenti e dei vostri errori. Di conseguenza, se sei decisa a riconquistarlo, nonostante il tradimento, è giusto che anche tu ti faccia il cosiddetto “esame di coscienza”:

  • Ci sono degli atteggiamenti che credi lo abbiano portato ad allontanarsi da te?
  • Per come stavano andando le cose, credi che sarebbe potuto succedere anche a te?
  • La vostra vita sessuale era soddisfacente o praticamente inesistente?
  • Avevate un buon livello di comunicazione?

Insomma, il mio consiglio è, in prima analisi, quello di “non scappare“, evitando di puntare il dito contro di lui e tagliandoti fuori da ogni responsabilità.

2. Tu sei la vittima, ma non comportarti come tale

Se tuo marito ti ha tradita è inconfutabile che tu sia la vittima del suo comportamento. Tuttavia, quando si parla di riconquistare un marito traditore, non è il caso di evidenziare il proprio dolore.

Mostrarti affranta o disperata non lo farà tornare da te, ma anzi, peggiorerà la situazione. Questo argomento lo abbiamo trattato in lungo e in largo in questa guida, all’interno della quale scoprirai il potere della psicologia inversa.

In sostanza, ciò che dovrai cercare di mettere in atto è un inversione dei ruoli, dove sia lui a disperarsi per quanto accaduto, e non tu. Il concetto che deve esserti chiaro è che è tuo marito ad aver perso te, e non tu ad aver perso lui.

3. La legge del taglione

Tendenzialmente sono solito sconsigliare la legge del taglione (occhio per occhio, dente per dente), ma a fronte di un marito traditore, è il caso di applicarla. Aspetta, non fraintendermi: non sto dicendo che dovrai tradirlo a tua volta.

Piuttosto, ti suggerisco di mostrarti forte, indipendente e capace di proseguire con la tua vita. In aggiunta, non esitare a fargli sapere che stai uscendo spesso, ma senza sottolineare dove e con chi.

Quando si tradisce, la cosa che preoccupa di più, per quanto paradossale, è di vivere la stessa situazione al contrario. Di conseguenza, non farti vedere sempre a casa, da sola, triste e depressa. Lui ti ha fatto un torto, ed è giusto che si prenda un po’ dell’amaro che sta facendo vivere a te.

4. La ricostruzione del rapporto

Infine, dopo che avrai messo in atto tutti questi step, a partire dal comprendere se ha senso riconquistarlo, potrai passare alla fase rosea di tutto questo percorso.

come riconquistare un marito che ti ha tradita

Parliamo della ricostruzione del vostro matrimonio, che richiede amore, fiducia e comprensione. In altre parole, dovrai mettere da parte quanto accaduto, e riavvicinarti a tuo marito senza rancore.

Questo è molto importante, poiché senza serenità e affetto, non riuscirete a fare molta strada insieme. Insomma, se avete capito che ne può davvero valere la pena, cercate di rimettervi seriamente in gioco, facendo squadra ed unendovi di nuovo contro le difficoltà della vita.

Iscriviti Al Percorso Gratuito Di Riconquista E Ricevi Subito Il Metodo Segreto Per Farlo Tornare Immediatamente Tra Le Tue Braccia!!

5/5 - (3 votes)