Rituale di separazione di una coppia: i 3 più potenti in assoluto

rituale di separazione di una coppia

Come effettuare un rituale di separazione di una coppia?

Quando la persona che ami si delizia tra le braccia di un’altra vale la pena prendere in considerazione qualsiasi strada per cambiare le cose. Con ciò si intendono anche forze che trascendono la nostra dimensione.

Per essere più chiari, di seguito ti mostrerò come muoverti per mettere in atto il rituale di separazione di una coppia. Quindi, un sortilegio che porrà la parola fine alla relazione che vede coinvolta la persona che ami.

Nello specifico, ti presenterò 3 versioni dello stesso rituale: quello con uovo, quello con caffè e quello con limone.

Però, prima di iniziare dovrò spiegarti per bene di cosa stiamo parlando, cosicché tu abbia chiaro in mente l’argomento che affronteremo.

Infine, tireremo le somme con mente lucida, valutando la reale efficacia del rituale di separazione ed in caso come renderlo ancora più potente.

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Cos’è un rituale di separazione?

La magia rossa è quella che più delle altre si occupa di questioni di “cuore“. Si tratta di un insieme di malie che possono essere molto potenti.

Gli incantesimi legati alla magia rossa possono avere diversi scopi:

Poi ci sono quelli che si praticano quando la persona amata frequenta un’altra donna (o uomo). In tal caso si parla di rito di separazione coppia.

Questo tipo di pratica viene messo in atto in 3 casi in particolare:

  • se la relazione con l’amato è finita e lui/lei ha una nuova relazione stabile;
  • quando la persona amata lascia per un iniziare una nuova storia;
  • in caso di amore non corrisposto verso una persona già impegnata.

Del resto, queste sopra sono casistiche dove amore e sofferenza si mescolano e non si capisce più dove inizia uno e finisce l’altra ed anche l’idea di rincorrere a pratiche non del tutto corrette viene presa in considerazione.

Inoltre, c’è da dire che a differenza di una scenata, messaggi e chiamate un rituale di separazione non lascia alcuna traccia. Quindi, se dovesse funzionare, la persona amata non saprà mai di essere stata spinta nel suo agire da forze esterne.

Però, prima di continuare a leggere, devo avvisarti che quella che stai per scoprire è una pratica magica dalla tonalità più nera che rossa, perché tende alla distruzione di qualcosa (una storia d’amore in corso). Procedi con la lettura solo se il tuo sentimento è davvero forte!

Rituale di separazione di una coppia: 3 modalità

Bene, se stai leggendo significa che ti sei presa le tue responsabilità.

Sotto trovi le istruzioni per mettere in pratica il rituale di separazione di una coppia nelle sue modalità più potenti. Ti auguro buona fortuna!

1. Rito di separazione con l’uovo

La prima modalità che ti presentiamo è quella che vede coinvolto, tra i vari oggetti, l’uso di un uovo. Ecco tutto quello che devi preparare per mettere in atto il rituale:

  • un uovo fresco;
  • una scodella nera;
  • un telo rosso quadrato;
  • una foto della coppia.
rito di separazione con l'uovo

L’uovo deve essere fresco di giornata. La scodella va bene anche in plastica. Il telo deve essere abbastanza grande da coprire completamente la scodella. In ultimo, la foto può essere presa anche dai social e poi stampata. Se però la scatti tu è ancora meglio.

Detto ciò, ecco come effettuare il rito di separazione con l’uovo:

  • resta da sola in casa ed attendi la mezzanotte;
  • poni su un tavolo completamente spoglio tutto il materiale;
  • lascia accesa solo una luce di una lampada;
  • prendi la scodella;
  • apri l’uovo e versalo dentro la scodella;
  • copri la scodella con il velo;
  • poni la foto sul velo;
  • calpesta il guscio dell’uovo sotto i tuoi piedi nudi;
  • raccogli le briciole e stendile sulla foto.

Una volta che hai terminato poni le tue mani aperte sulla scodella e versa su di essa il tuo desiderio di vedere la coppia separata. Poi nascondi l’artefatto in un luogo lontano dalla luce per 40 giorni.

In questi 40 giorni, se ne hai la possibilità, fatti vedere dall’uomo in questione. Non rivolgergli la parola, non attirare la sua attenzione.

Passa solo davanti ai suoi occhi. Più l’uovo si seccherà, più il desiderio sessuale e l’affetto che prova per la sua donna inizieranno ad inaridirsi.

2. Rito di separazione con il caffè

Andiamo avanti con il rito di separazione che vede coinvolto l’uso del caffè. In questo caso dovrai procurarti:

  • almeno 200 gr di caffè in chicchi;
  • un mortaio con pestello per macinare spezie (vedi foto);
  • una foto della coppia in una cornice;
  • un velo nero.
rito di separazione con il caffè

Il velo deve essere abbastanza grande da poter avvolgere la cornice come se fosse una carta da regalo. Invece, la cornice deve avere un spessore di almeno un centimetro dalla foto, in modo tale che la foto sia in dislivello.

La foto, come sopra può essere presa anche dai social e poi stampata. Se però la scatti tu con le tue mani è ancora meglio.

Detto ciò, ecco come effettuare il rito di separazione con il caffè:

  • resta da sola in casa ed attendi la mezzanotte;
  • poni su un tavolo completamente spoglio tutto il materiale;
  • lascia accesa solo una luce di una lampada;
  • poni la foto all’interno della cornice;
  • prendi il mortaio e riempilo di chicchi di caffè;
  • macina il caffè senza staccare gli occhi dalla foto;
  • durante tutta l’operazione non staccare gli occhi dalla foto;
  • durante tutta l’operazione continua a pensare a loro che litigano e si lasciano;
  • una volta che hai macinato abbastanza caffè spalmalo sulla foto;
  • coprila interamente;
  • avvolgi la foto all’interno del telo nero.

Nascondi l’artefatto in un posto lontano dalla luce per 40 giorni. Come sopra, in questo tempo fatti vedere da lui ma senza stabilire contatti.

Sappi che il caffè macinato sta a significare la fine della tranquillità di coppia. Quindi, dall’alba seguente al rituale, loro inizieranno a litigare ogni giorno.

3. Rituale di separazione con limone

In ultimo conosciamo la procedura per mettere in atto un rituale di separazione di una coppia che include un limone. Quello che ti serve è:

rituale di separazione con limone
  • un limone;
  • 7 spilli grandi;
  • un telo marrone;
  • una foto della coppia;
  • un lungo coltello.

Per la foto valgono le stesse regole lette sopra, il velo deve essere abbastanza grande da avvolgere per bene il limone. Il colore marrone è dovuto al fatto che tale tonalità è quella dell’indifferenza.

Detto ciò, ecco il rituale di separazione con limone:

  • resta da sola in casa ed attendi la mezzanotte;
  • poni su un tavolo completamente spoglio tutto il materiale;
  • lascia accesa solo una luce di una lampada;
  • prendi il limone e taglialo a metà;
  • dividi il limone ed infila la foto nel mezzo;
  • chiudi il limone e sigillalo con gli spilloni;
  • ogni volta che infili uno spillo pensa a lui che ignora la sua donna;
  • quando hai infilato i 7 spilloni avvolgi il limone nel telo marrone.

Ancora una volta mascondi l’artefatto in un posto lontano dalla luce per 40 giorni. Come sopra, in questo tempo fatti vedere da lui ma senza stabilire contatti.

In questo periodo il loro rapporto si raffredderà sempre di più, fino a quando lei non diventerà totalmente indifferente ai suoi occhi.

Rituale di separazione di una coppia: conseguenze

Come ho già detto, il rituale di separazione di una coppia oscilla tra la magia rossa e la magia nera. Quindi, i rischi che qualcosa vada storto ci sono.

Prima di tutto devi chiederti una cosa: anche se dovesse andare tutto bene, sei sicura che possa far bene a te ottenere il tuo uomo in questo modo?

Inoltre, “giocare” con la magia lascia aperti strascichi che ti rendono più appetibili a forze oscure che è meglio non stuzzicare.

Oltre al fatto che la consapevolezza di aver fatto del male ad un’altra persona è un trauma che non devi mai sottovalutare.

Adesso sei divorata dalla gelosia e dall’odio, ma sappi che in futuro potresti pentirti delle tue azioni. Anche perché il rituale potrebbe funzionare, ma non è detto che lui dopo voglia tornare con te.

Infine, devi mettere in conto che l’amore all’interno della coppia che vuoi distruggere possa essere più forte del sortilegio. Però i rischi per te resterebbero uguali.

Quindi, prima di muoverti in questo senso pensaci bene. Oppure prova con altri rituali più leggeri e benevoli come:

Rituale di separazione: un’alternativa

Chiudiamo questa guida con un’alternativa al rito di separazione. Questa volta non ti parlerò di magia, ma di psicologia.

Per far tornare da te la persona amata, quello che ti consiglio di fare è leggere “Il Codice Della Riconquista“. Si tratta del manuale più avanzato in Italia su come riconquistare un uomo e ricostruire insieme a lui una relazione ancora più appagante di prima. Ciò vale anche se ora lui sta con un’altra.

Infatti, grazie alle sue 213 pagine scoprirai:

  • come fare in modo che lui smetta di frequentare altre donne;
  • le 6 tecniche di riconquista più efficaci in assoluto;
  • gli errori da evitare per riconquistare il proprio ragazzo;
  • cosa spinge un uomo a lasciare la sua donna;
  • i trucchi da usare per incuriosirlo e farlo cadere di nuovo tra le tue braccia;
  • le scuse più efficaci per farti invitare ad un appuntamento da lui;
  • tanti esempi pratici di cosa dirgli e dei messaggi da inviargli.

Se vuoi accedere a tutte queste e molte altre informazioni, clicca qui e scarica Il Codice Della Riconquista. Vedrai che riuscirai a riconquistare il tuo ragazzo in meno di 30 giorni e senza utilizzare alcun rituale pericoloso per il tuo equilibrio personale.

Vota