Segnali di tradimento maschile: quali sono e come scoprire la verità

segnali di tradimento

Quali sono i principali segnali di tradimento maschile? Come si comporta un uomo che ha tradito la propria compagna? E cosa fare per scoprire la verità?

Se la tua dolce metà da qualche tempo si comporta molto strano, e nutri il sospetto che ti tradisca, capisco bene come ti senti. Questo dubbio ti sta avvelenando l’anima. Ma non preoccuparti: nel presente articolo elimineremo ogni incertezza!

Prima ti descriverò i 10 principali segnali di tradimento maschile, in modo che tu possa analizzare la tua situazione con lucidità e valutare se i tuoi dubbi sono fondati o meno. Dopodiché, ti spiegherò un metodo infallibile per scoprire se lui ti tradisce.

Se invece desideri subito tagliare la testa al toro, ti consiglio di installare l’app spia mSpy sul telefono del tuo partner. In questo modo avrai il pieno controllo su tutto ciò che lui fa con il suo smartphone: chat, chiamate, posizione in tempo reale e molto altro ancora!

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lui sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

Indizi di tradimento maschile: perché non devi sottovalutarli

Dopo anni trascorsi insieme al tuo partner, conosci ogni sua abitudine e sai riconoscere il suo umore anche solo dal suono dei suoi passi. Ed è proprio grazie a questo legame così stretto che hai intuito che c’è qualcosa che non va.

Anche se fatichi ad ammetterlo a te stessa, l’atteggiamento strano e distaccato del tuo compagno ha acceso diversi campanelli nella tua testa, ed inizi a temere che tutti questi nuovi comportamenti non siano altro che segnali di un tradimento.

Le statistiche parlano chiaro: all’interno del rapporto di coppia quasi tutti gli uomini tendono a tradire, sia nei primi anni, sia quando la relazione è consolidata. Infatti, dopo i 25 anni di matrimonio quasi un marito su due tradisce la propria coniuge.

segni tradimento

Inoltre c’è da dire che l’intuito femminile è quasi infallibile in situazioni come queste. Una donna riesce a percepire con chiarezza quando c’è qualcosa che non va nel proprio matrimonio. Nella maggior parte dei casi, si tratta proprio di un tradimento in corso.

Quindi ricorda sempre di non sottovalutare il tuo istinto. Se percepisci che tuo marito è distante, alza subito la guardia in cerca di segnali inequivocabili di tradimento.

Segnali di tradimento maschile: i 10 più tipici

Cerchiamo ora di capire quali sono i segnali di tradimento maschile più inequivocabili. In questo modo, saprai se il tuo timore è fondato o meno.

1. Cambio della routine

Tra i vari segni di tradimento del marito potresti riscontrare un cambio lento ma inesorabile delle piccole abitudini di tutti i giorni: dal tenerti la mano mentre siete sul divano a guardare una serie TV all’aiutarti a lavare i piatti a fine cena.

Il cambio delle abitudini del tuo compagno, infatti, parte sempre dalle cose più semplici, ma che come sempre sono quelle più indicative. Magari la mattina non usciva di casa senza baciarti, mentre adesso ti saluta al volo e non aspetta nemmeno la tua risposta.

Inoltre anche gli orari lavorativi iniziano a variare in modo strano: la pausa pranzo si dilunga e straordinari a fine giornata insieme a cene di lavoro che prima non erano mai esistite iniziano a comparire sempre più spesso. Tutte queste piccole cose nell’insieme possono essere i primi segnali di un tradimento.

2. Cambio di umore

Tra i principali segnali di un tradimento si evidenzia anche un notevole cambio di umore: se lui è estato sempre una persona presente e calma lo vedrai soggetto a scatti di ira che non hanno mai fatto parte del suo carattere.

Invece, se il tuo compagno è sempre stato una persona solare ed attiva, lo vedrai meditabondo e taciturno. Come se fosse sempre assorto da pensieri che ovviamente non condivide con te.

Anche se potrebbe essere solo del banale stress, questo potrebbe essere un sintomo che qualcosa non va per il verso giusto. Per quanto l’uomo che tradisce crede di poter gestire la situazione, di solito non è in grado di mascherare tutto questo e lo manifesta attraverso eccessi di emozioni contrastanti.

3. Cambiamenti nelle abitudini sessuali

Uno dei segnali di tradimento del marito, ovviamente, è relativo alle sue abitudini sessuali. Infatti, un uomo che tradisce cambia decisamente il suo comportamento sotto le coperte con la partner principale.

Molto probabilmente lo vedrai freddo e disinteressato, con nessun appetito sessuale nei tuoi confronti, dato che tutta la sua passione è consumata nei suoi regolari rapporti con l’amante.

segnali di tradimento maschile

Ma questa sua tresca, per assurdo, potrebbe portarlo anche a risvegliare la sua sessualità nei tuoi confronti, oppure a voler sperimentare cose nuove. Infatti, l’uomo che tradisce spesso dispone di energie sessuali in eccesso.

4. Gelosia morbosa per lo smartphone

In un mondo così tecnologico il nostro smartphone racchiude tutte le informazioni che ci riguardano. Questo vale anche per un marito che tradisce, tanto è vero che uno dei segnali di tradimento più comuni è una gelosia morbosa per il proprio cellullare.

Se il tuo compagno non ti lascia toccare il suo telefono, si comporta in modo furtivo ogni volta che riceve delle notifiche e va in un’altra stanza per rispondere ai messaggi o alle telefonate, è molto probabile che abbia qualcosa da nascondere.

Per fare chiarezza su questa situazione e toglierti ogni dubbio, puoi utilizzare mSpy (qui il sito ufficiale). Si tratta di un’app spia, per mettere sotto controllo il telefono del tuo compagno. Vedrai con chi chatta, cosa scrive, che messaggi riceve, quali app usa e con chi parla al telefono. Inoltre, avrai sempre accesso alla sua posizione tramite il gps.

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lui sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

5. Addossarti colpe che non hai

La pressione derivante dall’atto del tradimento a volte diventa troppo pesante da sopportare. Questo può portare un uomo fedifrago ad attuare dei giochi psicologici nei confronti della compagna.

Ad esempio uno dei tipici segnali di un marito che tradisce è proprio quello di innescare, o provare ad innescare dentro di te dei sensi di colpa. Questa tecnica meschina ha un duplice scopo: il primo è quello di infondere in te sensi di colpa e la sensazione di star forse opprimendo il tuo compagno e quindi indurti a lasciargli maggiore libertà.

Il secondo effetto, invece, è quello di innescare nelle mente del traditore un meccanismo di autoconvincimento e di legittimazione ad assumere una condotta infedele.

Tra i vari segnali di tradimento maschile questo è uno dei più velenosi, che porta malessere nella coppia e mutuo disprezzo.

6. Morte dell’affetto e della tenerezza

Uno dei primi segnali di un tradimento è la fine dell’interesse per la propria partner, e non parlo solo di interesse sessuale, ma in questo caso intendo anche un interesse sentimentale e affettivo.

Tutte quelle piccole cose ed attenzioni che ti facevano sentire amata adesso sono scompare del tutto: basta tenersi per mano, basta caffè al letto la domenica mattina e basta anche con le piccole pacche sul sedere che tanto ti facevano sentire desiderata.

Questo, tra i tanti segnali di tradimento, forse è quello più triste, perché porta la donna tradita a sentirsi sola ed abbandonata oltre che poco attraente.

7. Aggressività

Un marito che tradisce tende ad essere sfuggente o addirittura aggressivo quando i suoi comportamenti strani, per non dire sospetti, gli vengono fatti notare.

Chi non ha nulla da nascondere non ha motivo di evitare una discussione con serenità. Invece, l’uomo accusato di tradimento diventa subito aggressivo e fa tutto il possibile per astenersi da una qualunque forma di confronto con la moglie.

segnali di tradimento del marito

Ma fa attenzione: se magari tu fossi ossessionata dall’idea del tradimento ed il tuo compagno dovesse essere “innocente”, iniziandolo a tartassarlo rischieresti di ottenere l’effetto contrario. Quindi è giusto avere dei dubbi a volte, ma sempre con cognizione di causa!

8. Troppa attenzione per la privacy

Avere i propri spazi, la propria indipendenza e ovviamente la propria privacy è un diritto inalienabile di ogni persona sposata, libera o fidanzata. Quindi, è più che naturale che anche se si vive insieme da decine di anni ci siano dei momenti in cui sia tu che la tua metà desideriate trascorrere dei momenti in solitudine.

Ma tutto cambia quando questo bisogno aumenta e tuo marito inizia a trattarti come se tu fossi un’estranea: cambia password al laptop ed al cellulare, si chiude a chiave in camera per ore oppure non ti permette neanche di toccare le sue cose.

Questo, oltre a creare un forte distacco all’interno della coppia, fa in modo che davvero dentro di te si instaurino dei forti dubbi. Anche in tal caso l’utilizzo dell’applicazione mSpy (sito ufficiale) ti può aiutare a risolvere la situazione in poco tempo.

9. Troppa cura per il suo aspetto

Non dico che se tuo marito si prende troppa cura di se stesso sia per forza un segnale di tradimento, ma se la cosa avviene in modo sospetto, improvviso ed esagerato, allora devi iniziarti a fare delle domande.

Facciamo un esempio: magari tuo marito non ha mai dato troppa importanza al suo aspetto fisico. Se da un giorno all’altro lo vedi che passa tutti i suoi giorni in palestra ed al ritorno lo vedi armeggiare con il telefono, qualcosa di strano c’è.

Lo stesso vale per i capi di abbigliamento: se inizia a cambiare il suo guardaroba nella direzione di un look più ricercato e giovanile bisogna capire perché stia facendo tutto questo. Potrebbe essere una semplice voglia di prendersi cura di se stesso, ma potrebbe anche essere che una ragazza più giovane abbia iniziato a girargli intorno.

Se credi che questo cambiamento sia dovuto a qualcosa di strano e vada interpretato come un segno di tradimento, puoi sempre utilizzare l’app mSpy. Di solito questo tipo di tresche passa per i social e le Dating App, quindi dare un’occhiata a quello che fa con il suo telefono potrebbe aiutarti a chiarire le idee.

mSpy è l’app che ti permette di scoprire quando e con chi lui sta parlando su Facebook, Instagram e WhatsApp.

10. Perdita di interesse per il tuo mondo

Se tuo marito ha sempre mostrato attenzione per le tue cose (lavoro, amicizie e famiglia) ed un po’ alla volta ha perso tutto il suo interesse allora c’è qualcosa che non va.

Prima al ritorno a casa ti tempestava di domande sulla tua giornata, ti chiedeva come andava con le tue amiche e sullo stato di salute dei tuoi genitori, mentre adesso a stento si ricorda che lavoro fai.

Tutto questo non accade da un giorno all’altro, ma un passo alla volta. Solitamente, il presentarsi di una terza persona velocizza il processo. Quindi, se vedi un’accelerazione da parte sua nell’allontanarsi da te, dovresti interpretare questo comportamento come un segnale di tradimento.

Segni di tradimento del marito: come scoprire la verità

A questo punto hai un quadro abbastanza completo di quali possono essere i segnali inequivocabili di un tradimento e quindi non ti farai trovare più impreparata. Quando si conosce meglio una situazione si smette di avere paura e si riesce a creare una giusta strategia di contrasto in modo da risolvere la problematica.

In questo articolo, abbiamo visto che ci sono diversi modi per recuperare informazioni e scoprire la verità, come l’app mSpy, che ti permetterà di mettere sotto controllo il cellulare di tuo marito e vedere con chi chatta.

Ma se desideri davvero avere una conoscenza completa sull’argomento e capire cosa fare, il modo migliore è quello di seguire le istruzioni che trovi all’interno di “Scopri se lui ti tradisce e con chi”, che è il manuale più avanzato in Italia sul tradimento maschile.

Te la consiglio come risorsa aggiuntiva per imparare a gestire meglio questa fase così delicata della tua vita. La trovi in offerta speciale su questa pagina.

5/5

Scopri Se Lui Ti Tradisce E Con Chi è Il metodo step by step per scoprire in meno di 7 giorni se il tuo uomo ti tradisce, identificare la sua amante e smascherare tradimenti passati.

5/5 - (9 votes)