Tornare con l’ex dopo che è stato con un’altra: 5 consigli

tornare con l'ex dopo che è stato con un'altra

Tornare con l’ex dopo che è stato con un’altra è una buona idea? Quando e come dovrei considerare l’idea di tornare con lui?

Forse non te lo saresti mai immaginato, ma è successo: subito dopo la vostra rottura il tuo ex si è messo con un’altra. E nonostante foste entrambi single, venire a conoscenza di questa scoperta potrebbe aver generato un mix di emozioni negative e contrastanti.

Inoltre, se sei giunta su questa guida è molto probabile che il panorama si sia recentemente modificato. In altre parole, hai iniziato a notare che lui è tornato a cercarti, magari attraverso segnali più o meno indiretti.

E giustamente, hai iniziato a chiederti se sia il caso di tornare con l’ex dopo che è stato con un’altra. Prendere questa decisione può essere molto difficile, poiché richiede una riflessione profonda e un’analisi accurata della situazione e dei sentimenti coinvolti.

Ma non temere, è proprio per questo che ho scritto questa guida. Nel seguente articolo tratteremo il tema dal principio, di modo che tu possa fare le dovute riflessioni e, allo stesso tempo, capire quali passi muovere qualora decidessi di tornare con lui.

Prima voglio però invitarti ad effettuare un test online molto utile, che ti aiuterà a definire con precisione le tue probabilità di tornare insieme all’ex. Clicca sul bottone qui sotto e scopri se hai almeno il 50% di probabilità di riconquista!

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Tornare con l’ex dopo che è stato con un’altra: sì o no?

Scoprire che il tuo ex è stato con un’altra dopo la vostra rottura può essere un colpo molto duro da affrontare, soprattutto se ora è tornato single e ti sta lanciando segnali di apertura o riavvicinamento.

Prima di prendere qualsiasi decisione affrettata è fondamentale fare un’analisi della vostra relazione passata e valutare con attenzione se riprovarci sia davvero la scelta giusta per te.

Ad esempio, il fatto che lui abbia avuto quest’avventura dopo la vostra storia potrebbe rappresentare un ostacolo troppo difficile da superare per te. Quindi, la domanda che dovresti farti è: “sono certa che riuscirei a tornare con lui dopo questo colpo basso?”.

tornare con ex dopo che è stato con un'altra

Anche perché, nel momento stesso in cui capisci che vuoi riconquistarlo, il senso è quello di lasciarvi il passato alle spalle. Di conseguenza, non potrai farglielo pesare in continuazione o tirare fuori l’argomento in modo ossessivo.

Inoltre, se lui ha fatto diverse uscite dopo la vostra rottura, potrebbe essere un segnale del poco valore che ha attribuito alla vostra storia. E quasi sicuramente, questo è un altro atteggiamento che potresti temere si ripresenti nel vostro futuro.

Ecco perché ti dicevo che dovresti riflettere sulla vostra relazione, ma ancora di più sull’importanza che quest’uomo ha nella tua vita. Se pensi che lui sia l’uomo della tua vita, allora potrebbe essere sensato fare un tentativo.

Ma se il tuo desiderio di tornare con lui è dettato più dalla solitudine o dalla nostalgia, allora è meglio lasciar perdere. Il tuo ritorno è importante che si basi su sentimenti autentici e sulla convinzione che lui sia l’uomo giusto per te.

Leggi anche: Quando un uomo si pente di aver lasciato

Come tornare con l’ex dopo che è stato con un’altra

La situazione in cui ti trovi attualmente è complessa, ricca di sfumature e delicata. Di conseguenza dovresti evitare di farti guidare dall’impulso e dal tuo istinto, che potrebbe suggerirti pensieri e idee continuamente contrastanti.

Ecco alcuni consigli su come tornare con l’ex dopo che è stato con un’altra:

1. Rifletti sui motivi della rottura

La prima cosa da fare in questo delicato scenario è fermarti, guardarti indietro e cercare di capire cos’ha portato alla fine della vostra relazione. Erano problemi di coppia irrisolti, incomprensioni accumulate nel tempo o semplicemente un calo di interesse?

Individuare le cause della rottura è importante per capire se la relazione stessa può avere futuro e per evitare che i problemi che vi hanno separati possano nuovamente ripresentarsi.

Esplorare questi dettagli può aiutarti a ottenere una comprensione più completa della situazione e adottare un approccio più consapevole nel cercare di capire se tornare con l’ex dopo che è stato con un’altra può essere una scelta saggia e soddisfacente.

Leggi anche: Il mio ex è tornato dopo mesi di silenzio

2. Valuta la sua relazione con l’altra donna

Oltre a riflettere sulla vostra storia è altrettanto importante analizzare la relazione che lui ha avuto con l’altra donna. Prova quindi a rispondere a queste domande:

  • Quanto è durata loro relazione?
  • Era una storia seria o un flirt passeggero?
  • Che ruolo ha avuto la nuova relazione nella vostra rottura?
  • È stata la causa scatenante della fine o si è sviluppata successivamente?
  • Come ha influenzato la vostra storia?

Queste considerazioni possono fornire un quadro più completo della situazione e aiutarti a valutare se ci sono basi solide per un eventuale ritorno insieme.

3. Prenditi del tempo

Dopo aver riflettuto sulla vostra storia e sulla relazione che lui ha avuto con l’altra donna dovrai mettere in conto di procedere senza fretta. Tornare con l’ex dopo che è stato con un’altra significa dover ricostruire il legame di fiducia, e questo richiede il suo tempo.

Il tempo che ti prenderai ti servirà anche per cercare di guardare al presente evitando di focalizzarti troppo sul passato. Inoltre, ti permetterà di capire se sei pronta e disposta a perdonarlo e a lasciar andare eventuali rancori passati.

4. Comunica onestamente con lui

Un’altra cosa importante da fare prima di tornare con lui è cercare di instaurare un dialogo aperto e sincero. Avete bisogno di conoscere i vostri sentimenti, dubbi, paure e aspettative sulla relazione, e di farlo con sincerità e maturità.

tornare con ex dopo che è stato con altra

Una comunicazione diretta e onesta vi permetterà di capire se siete entrambi sulla stessa lunghezza d’onda prima di ricominciare. Inoltre, vi concederete il tempo di prendere questa decisione senza che sia mossa unicamente dalla nostalgia.

5. Riconoscete che le cose potrebbero essere diverse

Come accennato, se vuoi tornare con un ex che è stato con un’altra dovrai cercare di concentrarti sul presente e sul futuro, più che sul passato. Se continui a guardarti indietro sarà molto difficile poter costruire qualcosa di nuovo.

Tuttavia, non commettete l’errore di aspettarvi che tutto torni esattamente come prima. Entrambi siete cambiati nel tempo e la vostra relazione dovrà adattarsi a queste nuove sfumature, quindi siate aperti al compromesso e alla flessibilità.

Non cercate di replicare il passato in modo ossessivo, ma costruite un nuovo legame basato sul rispetto reciproco e sulla comprensione. Siate disposti a perdonare – che non significa dimenticare – e a lasciar andare eventuali rancori passati.

Tornare con l’ex dopo che è stata con un altro: come continuare

Come già accennato, il perdono rappresenta il punto di partenza imprescindibile per poter riconquistare il tuo ex. Superato il trauma del suo flirt con l’altra donna potrai iniziare a mettere in atto strategie e tattiche mirate al vostro riavvicinamento.

A tal proposito ti consiglio vivamente di affidarti all’ebook Il Codice Della Riconquista, un manuale che ti permetterà di approfondire le tue conoscenze sul tema relazionale e ricevere un supporto concreto nel tuo percorso di riconquista.

Leggendolo, potrai sentirti sicura di affrontare ogni fase del percorso con consapevolezza e sicurezza, certa di non commettere nessun errore che possa compromettere il vostro riavvicinamento.

Le seconde opportunità sono rare e preziose. Se hai deciso di riconquistare il tuo ex, impegnati nel modo più efficace. “Il Codice Della Riconquista” può essere il tuo alleato fondamentale per raggiungere il tuo obiettivo e costruire un futuro felice insieme.

>> Lo trovi qui in offerta speciale <<

5/5 - (1 vote)