Uomini da evitare: 10 tipologie da cui stare lontana

uomini da evitare

Quali sono gli uomini da evitare? E come posso riconoscerli per tenermi alla larga da loro?

Non esistono uomini perfetti, così come non esistono donne perfette. Questa è una delle poche certezze che abbiamo nella vita: ognuno di noi presenta dei pregi e anche dei difetti.

Tuttavia, ci sono alcuni uomini che possiedono dei tratti caratteriali e dei comportamenti che, soprattutto nelle relazioni amorose, possono diventare dannosi per la compagna. Ecco perché si parla di relazioni tossiche.

In questo articolo ti aiuterò a fare chiarezza sul mondo della tossicità maschile, mostrandoti la descrizione di 10 tipi di uomini da evitare come la peste. Scoprendo le loro personalità saprai riconoscerli e, se ne dovessi mai incontrare uno, mantenerti alla larga sin da subito.

Scopri se lui è un narcisista

10 tipi di uomini da evitare come la peste

Iniziamo subito a vedere quali sono i segnali che, se riscontri in un uomo, dovrebbero farti subito mettere sull’attenti. Essere in grado di riconoscerli significa solo una cosa per te: evitare di soffrire. Vediamo insieme 10 categorie di uomini da cui tenersi alla larga:

1. L’uomo violento

Iniziamo la nostra lista di uomini da evitare partendo con l’uomo che mette in atto violenza psicologica o fisica, una meschinità brutale a cui nessuna donna dovrebbe andare incontro. Purtroppo, però, questi uomini esistono.

Hanno un carattere irascibile, si innervosiscono facilmente, sono spesso molto gelosi, si esprimono con modi bruschi e violenti, diventando tanto irrispettosi quanto pericolosi.

5 tipi di uomini da evitare

All’inizio, solitamente, l’uomo violento lo è più che altro a parole. Tuttavia, se questa è la sua natura, con il tempo è quasi certo che arriverà alla violenza fisica. Ed è importante prendere coscienza dei suoi comportamenti quanto prima, così da evitare che la situazione prenda una piega troppo pesante e malsana.

2. L’uomo impegnato

Un’altra categoria di uomini da cui tenersi alla larga è quella degli uomini impegnati. All’inizio è possibile pensare che vivendo una situazione clandestina ci sia più passione, coinvolgimento ed eccitazione, nonché un gioco di seduzione sempre acceso.

In realtà, però, è importante fare tutte le dovute considerazioni. La prima riguarda la delusione che ti affliggerà man mano che ti accorgerai che lui troverà sempre meno tempo da dedicare a te e alla vostra relazione. Le sue promesse verranno raramente mantenute, e le scuse saranno all’ordine del giorno.

La seconda considerazione non è nient’altro che una conseguenza della prima: la maggior parte degli uomini impegnati non lascia la propria compagna. Pertanto, il tuo non sarebbe un investimento di tempo, ma quasi sicuramente uno spreco.

Infine, devi anche considerare che un uomo in grado di portare avanti due relazioni contemporaneamente, potrebbe rifarlo nel futuro. Quindi, anche se la vostra relazione dovesse diventare ufficiale, è molto probabile che verrest tradita.

3. L’uomo possessivo e geloso

All’interno di una relazione è importante che i due partner nutrano fiducia l’uno nei confronti dell’altro. D’altronde, senza la fiducia, il rapporto sarà pieno di incomprensioni, dubbi, ansie e brutte situazioni che magari si creano per nulla.

Ecco perché un’altra tipologia di uomini da evitare è quella dei gelosi e dei possessivi. La tua vita diventerebbe un inferno, perché perderesti la tua libertà.

uomini da evitare psicologia

L’uomo possessivo cercherà di tenerti sotto a una campana di vetro, facendoti sentire in colpa anche solo all’idea di andare ad un aperitivo con i tuoi colleghi. Il suo comportamento, quindi, sarà di chiusura, controllante e litigioso.

4. Il mammone

Il cosiddetto “uomo mammone” deve essere evitato se sei alla ricerca di un partner, mentre è l’ideale se sei alla ricerca di un figlio da accudire. Ebbene sì, è proprio di questo che si parla: finiresti per fargli da mamma e da balia.

Questi uomini, infatti, crescendo molto viziati dalla mamma, fanno molta fatica a diventare autonomi e responsabili per se stessi e per la propria vita. In particolare, sono assenti e incapaci nella gestione dell’ambiente domestico, nonché svogliati e pigri.

Se poi il legame con la mamma rimane troppo forte, tu resterai sempre al secondo posto. La sua mamma sarà una presenza costante e scomoda nella vostra vita e non riuscirete mai a costruire un nido domestico al di fuori della sua influenza.

5. L’eterno Peter Pan

L’eterno Peter Pan non rientra necessariamente in una delle categorie di uomini da evitare: tutto dipende da ciò che stai cercando. Questo tipo di uomo si presta molto bene per il divertimento, per le avventure e per le storie poco serie.

Con il suo modo di fare è in grado di coinvolgere la compagna in tanti momenti di spensieratezza, ma dall’altra parte non ha intenzione di costruire un rapporto solido. In altre parole, è un uomo che vive alla giornata e non pianifica il futuro.

Di conseguenza, l’uomo Peter Pan diventa un soggetto da evitare se sei alla ricerca di un partner con cui costruire una relazione amorosa concreta. Ma se sei alla ricerca di un flirt passeggero e passionale, lui saprà rispondere alle tue esigenze.

Un punto a favore glielo si deve dare per la sua sincerità. Solitamente, l’uomo Peter Pan esprime sin da subito le sue reali intenzioni, evitando di creare false aspettative. Dunque, se dovesse ammetterti i suoi intenti, credigli!

6. Il Don Giovanni

Proprio come succede con gli uomini impegnati, all’inizio può essere eccitante pensare di riuscire a conquistare le attenzioni di un uomo che ha gli occhi costantemente puntati sul genere femminile. Insomma, tu diventi “colei che ce l’ha fatta”.

Tuttavia, anche qui c’è un risvolto poco positivo per te. Devi infatti considerare che il suo obiettivo è e rimarrà quello di attirare le attenzioni e le lusinghe delle donne, perché per la seduzione è il suo scopo nella vita.

tipi di uomini da evitare

Instaurare una relazione con un Don Giovanni significa avere al tuo fianco un uomo che farà molta fatica a concentrarsi solo su di te. Di conseguenza, avrai presto l’impressione di non aver creato nessun tipo di legame con lui.

Questo succede anche perché il Don Giovanni evita di creare rapporti troppo profondi, così da poter passare da una donna all’altra senza soffrire troppo. Insomma, è una tipologia di uomo che non è in grado di offrire nulla, e che può far soffrire molto.

7. L’egoista

Nella lista degli uomini da evitare non può certo mancare l’egoista, colui che sin dalle prime fasi del rapporto è incentrato su se stesso. Quest’uomo è piuttosto semplice da riconoscere perché i suoi atteggiamenti sono autoreferenziali: lui viene sempre prima.

É quasi incapace di pensare ai bisogni della sua partner, ma anche a quelli degli altri, risultando spesso superficiale e menefreghista. Allo stesso tempo, l’uomo egoista si esprime anche con maleducazione e arroganza, sembrando spesso un bambino viziato.

Avere al proprio fianco un uomo così significa non poter fare conto su di lui, né in termini di disponibilità né in termini di supporto. É così concentrato su se stesso che finirà per adombrarti e, purtroppo, a metterti nella condizione di assecondarlo.

8. Il bugiardo

Un’altra tipologia di uomini da evitare è sicuramente quella dei bugiardi patologici, soggetti in grado di portare alla saturazione e all’esaurimento nervoso. Grazie alla sua abilità di mentire, ti porterà a mettere in dubbio la tua stessa capacità di giudizio, come nel caso del gaslighting.

Non riuscirai a fidarti, diventerai una donna controllante, perderai la serenità e non avrai mai la garanzia che ciò che ti dice sia la verità. Una bugia può capitare a chiunque, ma se ti accorgi che diventano troppo ricorrenti, faresti bene a prendere le distanze.

Un uomo che è da sempre abituato a mentire imposterà tutte le sue relazioni umane sulle menzogne, raccontando mezze verità o dicendo solo ciò che gli fa comodo.

9. L’uomo che sembra perfetto

All’inizio della guida abbiamo detto che l’uomo perfetto non esiste, ed è per questo che non devi cadere nel tranello di credere di averne incontrato uno. Il suo intento è quello di portarti a crederlo, ma in realtà si tratta di una maschera, di una finzione.

uomini da evitare come la peste

All’inizio sembra il principe azzurro, l’uomo romantico dai gesti eclatanti e dalle mille attenzioni, ma presto o tardi sarà lui stesso a smentirsi. Il tempo farà venire fuori la sua vera natura, mettendoti di fronte a chi è realmente.

Tuttavia, se vuoi avere una parte attiva nel processo di “smascheramento”, ti invito a guardare come si comporta con le altre persone. Chi è davvero con gli amici, i colleghi e i famigliari? Se trovi troppi aspetti contrastanti, non si sta mostrando per ciò che realmente è.

10. Il narcisista

La decima e ultima categoria di uomini da evitare è quella dei narcisisti, senza dubbio una delle più pericolose a cui avvicinarsi. L’uomo narcisista si presenta come il partner perfetto, quello che ti fa sentire la donna più fortunata del pianeta ad averlo incontrato.

All’inizio si espone con degli atteggiamenti di premura, dolcezza, disponibilità e romanticismo per poi rivelarsi come l’esatto opposto. Farai quasi fatica a capacitarti di come sia potuto cambiare così tanto, non riconoscendolo più.

Tutto d’un tratto inizierà a trattarti male e con disprezzo, mostrerà disinteresse, inizierà a frequentare altre donne e ti metterà nella condizione di sentirti colpevole di questo suo cambiamento. Purtroppo, è riconosciuto come un abile manipolatore.

Ecco perché all’inizio cercherà di “comprare” il tuo sentimento attraverso la sua maschera di perfezione, dietro la quale si cela un vero e proprio inferno. Il narcisismo, infatti, è stato riconosciuto come un disturbo della personalità.

Leggi anche: Come riconoscere un narcisista al primo incontro

Uomini da evitare: conclusioni

La nostra guida giunge al termine e spero vivamente che ora tu abbia più chiare quali sono le categorie di uomini da evitare. Prima di lasciarci, però, vorrei condividere con te una considerazione che ritengo molto importante.

Come avrai capito, tra queste tipologie di uomini da cui è meglio tenersi a distanza ce n’è una che, in particolare, merita più attenzione delle altre. Sto parlando dell’uomo narcisista, poiché in grado di stravolgere la vita di una donna.

Attraverso le sue manipolazioni riesce a ottenere ciò che vuole, mettendo la compagna in una posizione di subordinazione. Quello che voglio dirti è che molti dei tratti comportamentali che abbiamo visto oggi fanno parte della natura narcisistica.

L’uomo narcisista, infatti, molto spesso è un uomo già impegnato che tradisce la partner o la moglie. Di conseguenza, dal momento che instaura molteplici relazioni, rientra anche nella categoria del Don Giovanni.

Allo stesso tempo, il narcisista si spaccia come l’uomo apparentemente perfetto (all’inizio del rapporto) per poi svelarsi come un uomo egoista e incentrato su se stesso. Vedi come anche gli altri tipi di uomini da evitare presentano dei tratti narcisistici di personalità?

Ecco perché ritengo importante per te leggere l’ebook L’Antidoto Al Narcisista. Grazie a questo manuale imparerai a riconoscere la tossicità maschile a 360 gradi, a difendertene e a stare alla larga dagli uomini da evitare.

>> Lo trovi qui in offerta speciale <<

La strategia per difendersi dall’uomo narcisista, sedurlo, riconquistarlo o liberarsi definitivamente da lui

5/5 - (1 vote)